Una vita, puntate dal 12 al 17 dicembre 2016: anticipazioni

Nuova settimana in compagnia della soap spagnola Una vita: ecco cosa vedremo da lunedì a sabato.

unavita_acacias38_arresto_cayetana.jpg

Una vita, anticipazioni dal 12 al 17 dicembre 2016

Trini sottrae una lettera a Lourdes e, in occasione della cena con la donna e Ramon, la consegna all’ex marito. Si scopre così che la donna ha sottratto davvero i soldi dalla cassaforte, ma per aiutare il figlio Antonio, pieno di debiti. Cayetana, saputo che la polizia indaga per omicidio, capisce che German ha disseminato indizi per incastrarla. Padilla, ripensando a quanto gli aveva detto German, decide di andare a interrogare Gubern.

Gubern, messo alle strette da Padilla, lo uccide, andando poi ad avvertire Cayetana che la polizia indaga su di lei. Mauro si accorge della scomparsa del superiore e inizia a cercarlo, seguendo una pista lasciata scritta da Padilla stesso: Gubern. Mentre chiede informazioni sul malvivente, Mauro s’imbatte nel cadavere dell’ispettore capo.

Rosina fa l’ennesimo tentativo per riaccendere la passione in Maximiliano con un trattamento di bellezza, ma si ritrova con il viso coperto di bolle e un marito sempre più preoccupato per il suo atteggiamento strano.

Cayetana recita la parte della vedova affranta durante la messa commemorativa per German e Manuela.

María Luisa confida a Leonor di aver baciato Victor.

Trini si è ormai ricreduta su Lourdes e, mortificata per il proprio comportamento, si scusa con lei. Ramon decide di fare uno sforzo per salvare il suo matrimonio.

Mauro dà la notizia della morte di Padilla a Sonsoles e le giura che vendicherà suo marito. Felipe assicura a Leandro e Pablo che Mauro non si fermerà finché giustizia non sarà fatta.

Maximiliano, geloso, accompagna Rosina all’appuntamento con Navas. L’editore chiede di leggere qualche capitolo del romanzo di Leonor in anteprima. Lourdes convince Ramon ad affidare a María Luisa la gestione della ristrutturazione dell’edificio. Susana lo scopre e lo racconta scandalizzata a Leandro e Trini, ma questa prende le difese di Lourdes.

Mauro ha un’illuminazione e si precipita a casa di Cayetana con le guardie, per perquisirla. L’ispettore trova il flacone di veleno nascosto da German nel suo studio e arresta Cayetana, portandola ammanettata in commissariato davanti agli occhi di tutto il quartiere, che nel frattempo si era riunito per la commemorazione di German.

Mauro interroga Cayetana per la prima volta. Pablo va in commissariato per avere informazioni sul caso, l’ispettore gli promette che farà il possibile per far marcire in carcere Cayetana e lo invita a dire tutto ciò che sa.

  • shares
  • Mail