25 Novembre - Giornata contro la Violenza sulle Donne, gli speciali in tv

La Rai organizza una campagna di sensibilizzazione, Mediaset propone speciali e doc: tutta la programmazione speciale per la Giornata anti-violenza in tv.

giornata-violenza-donne.png

Si celebra ogni 25 novembre la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, istituita dall’Onu nel 1999 per sensibilizzare e fare il punto sulle condizioni delle donne nel mondo. Particolarmente sentita quest'anno anche dalle tv, che organizzano programmazioni a tema. Vediamo cosa hanno programmato per oggi Rai e Mediaset.

Rai per il #25novembre 2016


In campo una campagna di sensibilizzazione attiva fino al 2 dicembre. Per quanto riguarda la programmazione tv generalista, tutti programmi quotidiani dedicano vari approfondimenti al tema, da UnoMattina a La vita in diretta, da Torto o ragione?  a Tv7, da I Fatti Vostri a Detto Fatto, passando per Geo e fino a uno Speciale Sottovoce, che ospita  in studio avvocati, scrittori e attori che porteranno le loro testimonianze. In prima serata, su Rai 3,  una nuova puntata di Amore Criminale.

Su RAI MOVIE alle 21.20 va in onda  il film Eden, una storia di violenza ma anche di riscatto vincitrice di tre premi a Seattle nel 2012.

Palinsesto speciale su RAI STORIA: Il tempo e la storia, in onda alle 8.50 e alle 14, ripercorrerà i delitti a sfondo sessuale e la storia delle leggi sul delitto d’onore, il matrimonio riparatore e la violenza sessuale. Alle 18.30 Un mondo di donne - ruolo, tre storie di donne contemporanee che combattono la mercificazione del corpo femminile e la violenza domestica da Madrid a Calcutta e Buenos Aires;  alle 19.00 Diciamo basta, monologo di Alba Rohrwacher;  alle 19.10 Una giornata particolare con Dacia Maraini che analizza le diverse declinazioni della violenza, da quelle più subdole alle più esplicite, dalle mutilazioni dei genitali femminili, ai femminicidi, ai matrimoni precoci e riparatori, ma con attenzione anche alle storie di donne coraggio, ribellatesi alla mafia o alla propria condizione di subordinazione e poi barbaramente uccise.  Per tutta la giornata saranno poi trasmesse le clip “Le grandi madri del pensiero femminile”.

Rai, gli speciali sul web per il 25 novembre

Su RAIPLAY è prevista una selezione di fiction su storie di coraggio femminili (da Lea a Felicia Impastato, da Donne di Camilleri al recentissimo Io ci sono), mentre RAI CINEMA  propone due produzioni inedite: Ossessione, uno spot/cortometraggio diretto da Pietro Marcello, distribuito nei circuiti cinematografici dal 24 al 30 novembre,  e il film L’amore rubato, liberamente tratto dal romanzo di Dacia Maraini e programmato nelle sale il 29 e 30 novembre, che racconta le storie vere di cinque donne diverse, per età ed estrazione sociale, ma accomunate dall’esperienza di un amore violento interpretate, tra gli altri, da Gabriella Pession, Alessandro Preziosi, Emilio Solfrizzi, Antonio Catania, Elena Sofia Ricci, Stefania Rocca, Francesco Montanari.

Sul sito di Rai Letteratura, invece, è disponibile una serie di romanzi e saggi recenti scritti da autori di tutto il mondo su questo argomento.

Radio Rai, una serata a teatro live on air da Via Asiago
Un fil rouge attraversa i programmi di Radio1, Radio2, Radio3 e Isoradio per raccontare la condizione femminile. Evento clou della programmazione radiofonica lo spettacolo Non sono stata finita -  poemetto per corpo e voce ispirato ad una storia vera di e con Clara Galante, trasmesso in diretta alle 21 dalla Sala A di via Asiago nel ciclo "Tutto esaurito! Il mese del teatro di Radio3".

Mediaset per il #25novembre 2016


Per le reti Mediaset in prima linea Barbara Palombelli con due speciali Forum, dal titolo “Libere dalla violenza”, in onda su Canale 5 alle 11.00 e su Retequattro alle 14.00: in studio due storie di donne vittime di abusi, una ragazza sedicenne che ha subito violenze dal fidanzato e una madre picchiata dal figlio. Ospiti la scrittrice Marilù Oliva, da sempre attiva contro la violenza alle donne, e lo psichiatra e criminologo Massimo Picozzi.

La puntata è anche teatro di un flash mob: per oggi il pubblico di Forum sarà composto da ragazzi che indosseranno una maglietta con un cuore e la scritta Libere dalla violenza e da ragazze celate da una maschera bianca sul viso, simbolo della Giornata internazionale contro la violenza sulle donnealla fine della puntata i ragazzi mostreranno la t-shirt e toglieranno la maschera alle ragazze sulle note di Quello che le donne non dicono.

In prima serata ci pensa Rete 4 ad approfondire il tema con una puntata-evento di Quarto Grado, tutto dedicato alle storie di donne vittime di violenza, donne che subiscono abusi nella loro quotidianità o intrappolate in un amore malato al punto da sfociare in un omicidio. Non tanto distante, a dire il vero, da quello che racconta ogni settimana.

Programmazione speciale per La5, la rete 'rosa' di Mediaset con una maratona cinematografica a tema: si parte alle 17.00 con Stalking - La storia di Casey, seguito da North Country - Storia di Josey (ore 19.00, con Charlize Theron e Frances McDormand), Bordertown (ore 21.15, con Jennifer Lopez e Antonio Banderas) e L’amore sbagliato (ore 23.15).

Nel corso della rassegna saranno inseriti i corti realizzati dalla Fondazione Doppia Difesa Onlus, creata da Michelle Hunziker e dall’avvocato Giulia Bongiorno a tutela delle vittime di violenze.

CI  contro la violenza sulle donne


Sul 'pezzo, anche Crime+Investigation che propone oggi le storie di quattro donne maltrattate, costrette a vivere un incubo, ma che ce l’hanno fatta e hanno "trovato il coraggio" di denunciare e provare una vita diversa. In onda alle 10.10 e alle 13.45 sotto l'hashtag #HoTrovatoIlCoraggio.

 

  • shares
  • Mail