Crozza nel paese delle meraviglie, puntata 11 novembre 2016: tutte le imitazioni

Crozza nel paese delle meraviglie: la puntata dell’11 novembre 2016.

  • 21.17

    Comincia Crozza nel paese delle meraviglie. Non si può non partire dalle recenti elezioni americane ed ecco Crozza-Trump.

  • 21.18

    Crozza-Trump: “Sono davvero il nuovo Presidente? Non è uno scherzo? Scherzi a parte? Do you stay coglionando me? Tutti erano contro di me: sondaggisti, cantanti che amano…..(gesto inequivocabile ndb)”

  • 21.21

    Crozza-Trump: “Sarò il Presidente di tutti. Tranne i gay, i malati, i musulmani e gli uomini. Per me la cosa più importante è la F.I.G.A”

  • 21.25

    Trump: “Avete paura? Di cosa? La Francia o la Germania potrebbero aver paura. Ma voi avete avuto Berlusconi. Trump non rispetta le donne? Voi avete le Olgettine. Trump ha problemi finanziari? Trump è fascista? Avete Salvini. Voi avete Greggio che ha patteggiato. Ho imparato tutto da voi, guardando Canale 5 ho detto si può fare”.

  • 21.27

    “Populism, populism, W il pospulism” chiosa cantando.

  • 21.30

    Crozza su Trump: “L’hanno ridicolizzato per mesi e ora si è preso tutto. Ha già lasciato senza lavoro e sfrattato una famiglia di neri. L’uomo più potente del mondo, se non decide di farlo esplodere. E’ la nostra rivincita, ora tenetevelo voi il megalomane”

  • 21.32

    Crozza su Hillary Clinton: “Povera Hillary.. Tutta la vita con un puttaniere e viene sconfitto da un altro puttaniere. I suoi fan l’hanno presa bene, manifestazioni a New York, Miami. Tutti posti fighi. Ma l’America non è solo questo, e tanti altri non possono rivedersi in un avvocatessa di New York. Incremento delle vendite di Viagra della Pfizer. Ecco la dimostrazione che gli americani hanno votato a caz*o”.

  • 21.35

    “I sondaggisti non c’hanno capito una mazza” ed ecco entrare in azione Pagnoncelli. E il sondaggista propone sondaggi sul perché in America non hanno azzeccato i sondaggi. Crozza: “Gli unici ad aver previsto la vittoria di Trump sono stati i Simpson 15 anni fa. Pensavano fosse impossibile”

  • 21.37

    Crozza: “Tutto il mondo dello spettacolo si è schierato con la Clinton. Se sommate il reddito di tutti i vip schierati si supera il reddito di tutti gli americani che hanno votato. Solo Clint Eastwood era con Trump. Clinton tradita anche dalle donne normali, non Lady gaga. E’ voto di pancia. Ma quando si vota con la pancia si vota sempre a destra? La gente pur di dare uno schiaffo a multinazionali, banche ha votato questo qui”.

  • 21.40

    “A furia di votare con la pancia siamo messi così nel mondo” e si elencano Trump, Erdogan, Putin, Isis. “E in Italia? Si caga sulla Costituzione. In Italia pensiamo a Lory Del Santo che poteva essere first lady. Almeno gliel’avesse data. Anche Razzi si è congratulato. per lui l’America è un gigantesco Abruzzo”.

  • 21.44

    Ed ecco il Senatore Razzi felicissimo per l’elezione di Trump. E si cimenta con un precario inglese suggeritogli dal nipote “che vive sul ponte di Mahanattan, fa il gioco delle 3 carte. Segnale definitivo che al popolo della politica non se ne frega una minc**ia. La Michelle Obama prepara pomodori biologici e mi sale la voglia di Pamela Prati che mi serva un cheeseburger”.

  • 21.47

    Crozza-Razzi: “Voto contro l’establishment? Non credo, i lettini e gli ombrelloni servono. A me piacciono gli scogli, a mia moglie la spiaggia. L’estabilish balneare”.

  • 21.50

    Razzi: “Cosa hanno visto in Trump? La moglie.. No dai, anche la nuora. Ma anche il cane di Trump mi attizza… Non paga le tasse? Amico caro, te lo dico da Ezio Greggio: ma fatte li ca*i tua…”.

  • 22.00

    Crozza diventa Matteo Renzi per il “Matteo risponde” e legge solo domande per il SI. “Leggo solo domande sul SI perché uso il computer. Quelli del no non lo usano, usano l’alfabeto morse”. Su Bersani: “Votereste NO come uno che tiene una mucca nel corridoio?”. Uomo più sexy del mondo? “Cuperlo. Uomo più intelligente del mondo. Addirittura Trump ha detto che avrebbe perso contro Cuperlo”.

  • 22.05

    Renzi trasforma tutto in televendita: “Potrete avete tutti questi oggetti semplicemente con un SI. Non so più che fare con sta’ campagna. Se potete votare no? Certo, se non volete più il Natale”. A Onida che si è visto rigettato il ricorso contro il referendum? “Onida suca Onida suca”.

  • 22.09

    Tocca ora al Crozza-De Luca e ai suoi toni enfatici: “Basta con il Sud della trivialità, del sole e del mare. Il sole e mare saranno disponibili ad orari prestabiliti. Luci d’artista già a Torino? Mimmo Paladino, alzo le mani. io sono un Presidentello di Regione. Io di fronte a Mimmo Paladino mi butto una forbice sul collo Mimmo Paladino. Quando i ladri entrano in una mostra di Mimmo Paladino sai cosa rubano? I chiodi. Luci d’artista, come si fa a criticare un capolavoro. Edison inventando la lampadina disse ‘Ora la mia invenzione tra 200 anni avrà un senso grazie a Luci d’artista. Si narra di intere nazioni svuotate per venire a vedere Luci d’artista, canguri che saltanpo nel centro di Sidney per venire a Salerno. Mimmo Paladino: un personaggetto”.

  • 22.16

    Stanziamento di fondi per leattività audiovisive. Crozza – De Luca: “Il concetto di girare in Campania l’ho introdotto io. Anzi proprio il concetto di girare, pure i libri non si giravano, GiroGirotondo i bambini non lo capivano. Un grande progetto che consentirà alla Campania di diventare la capitale del cinema internazionale. Ho ricevuto richiesta da Woody Allénn per rifare il suo film Manhattan intitolandolo Battipaglia. Faremo un Ultimo tango a Parigi, il kolossal Ultima tarantella a Piedigrotta, la scena del burro sarà fatta con la mozzarella di bufala che non lubrifica”.

  • 22.17

    Dopo la pubblicità una delle novità di questa stagione, Napalm 51.

  • 22.24

    Degli attori leggono i commenti tipo che arrivano a Crozza. Il tutto per introdurre Napalm51.

  • 22.28

    Napalm 51: “Andare da uno strizza-cervelli? Qui dentro è tutto ok, ho fatto un test su FB. Devo andare da uno strizzacervelli per farmi dire che ho problemi con mia madre? Lo so. Ora tutti commentano le elezioni americane, ma io guardo dietro le matrici. Quando muore un personaggio importante succede qualcosa di grande per oscurarlo. Muore Veronesi e ci sono le elezioni americane. Cosa diceva Veronesi? Non mangiate la carne e vanno al voto gli americani. La lobby dei macellai ha organizzato queste elezioni velocemente per oscurare questa notizia. Ma anche la lobby dei parrucchieri. Lo sa cosa fanno tutti insieme il lunedì? Si riuniscono e con la lacca allargano il buco dell’ozono”.

  • 22.31

    Napalm51: Mio padre? Il vecchio Napalm 102, vecchia roccia. Un uomo che come cantava De Andrè… è sempre andato in direzione ostinata e contraria.
    Anche perché andando contromano per due chilometri riusciva ad evitare un bel po’ di traffico… Non l’ha mai data vinta ai massoni e ai medici della Mutua che ti fanno la visita a sorpresa dopo soli 25 giorni di malattia. Stava per andare a lottare con i minatori contro la Thatcher, ma ha visto la prima puntata di Dallas. Dov’è mio padre ora? Se l’è portato via la lobby delle badanti ucraine”

  • 22.34

    Napalm51: “Mamma, ho i piedi freddi! Vieni a scaldarmeli! Hai l’asma? Così sfiati meglio!

  • 22.38

    Crozza saluta Carlo Taranto della Gialappa’s e poi ironizza su Mentana: “Non ha ancora finito la maratona americana e già parte quella sul SI e NO. Ormai non passa proprio più per casa”. Poi il Come l’ho fatto e la puntata finisce.

Torna stasera, venerdì 11 novembre 2016, in prima serata su La7 il consueto appuntamento settimanale con Crozza nel paese delle meraviglie, il programma di Maurizio Crozza giunto alla sua quinta edizione.

Nel suo varietà dalla durata di un’ora e mezza, il comico genovese commenta i protagonisti e gli eventi della scena politica italiana e non solo, in chiave comica e satirica, con sketch, monologhi, imitazioni e canzoni.

Crozza nel paese delle meraviglie | Anticipazioni puntata 11 novembre 2016

Si tratta dell’ultima edizione di Crozza nel paese delle meraviglie su La7. Dal prossimo anno, infatti, come noto, il comico genovese passerà al canale Nove del gruppo Discovery.

Tra le novità della quinta edizione l’imitazione del regista Paolo Sorrentino e il personaggio Napalm 51.

Tra le imitazioni celebri già viste nelle scorse stagioni, invece, ricordiamo: Iothin Cook, Ignazio Marino, Il Volo, Frank Matano, Bruce Willis, Vincenzo De Luca, Papa Francesco, Enrico Mentana, Massimo Ferrero, Elton John, Roberto Maroni, Umberto Bossi, Roberto Formigoni, Denis Verdini, Silvio Berlusconi, Matteo Renzi, Giuliano Poletti, Pier Carlo Padoan, Luca Cordero di Montezemolo, Flavio Briatore, Massimiliano Fuffas, Antonio Razzi, Diego Della Valle, Beppe Grillo, Alfio Marchini, Elio, Mika, Skin, Gino Paoli, Giovanni Floris, Nando Pagnoncelli, Edward Luttwak, Massimo Cacciari, Carlo Freccero, Germidi Soia, Roberto Mancini, Nichi Vendola, Sergio Marchionne, Donald Trump e Rubantino.

Crozza nel paese delle meraviglie | Dove seguirlo

La puntata di stasera di Crozza nel paese delle meraviglie andrà in onda su La7 a partire dalle ore 21:10.

Il programma sarà visibile in streaming anche sul sito ufficiale di La7.

Tutte le puntate saranno successivamente disponibili sul canale YouTube del programma e sempre sul sito ufficiale di La7.

Crozza nel paese delle meraviglie | Second Screen

Il programma ha una sezione a parte sul sito ufficiale di La7.

Il varietà del comico ligure ha anche una pagina ufficiale su Facebook.

Il profilo Twitter di Maurizio Crozza è @CrozzaTweet. L’hashtag con il quale sarà possibile commentare la puntata di stasera, invece, è #crozzanelpaesedellemeraviglie.

Per quanto riguarda il liveblogging, infine, l’appuntamento è a partire dalle ore 21:15 su TvBlog, magazine di Blogo.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Maurizio Crozza

Tutto su Maurizio Crozza, comico genovese. Dalla copertina satirica di Ballarò alle trasmissioni su La7. Video dei monologhi e anticipazioni.

Tutto su Maurizio Crozza →