Pallone d'oro 2012 a Lionel Messi: è poker


Lionel Messi vince il Pallone d'Oro 2012 e fa poker. La stella argentina del Barcellona porta a casa il suo quarto titolo consecutivo ed entra nell'empireo del calcio: nessuno prima di lui ha vinto quattro Palloni d'Oro, solo Platini può vantare una sequenza di tre Ballon d'or (1983-84-85) quando ancora era assegnato solo da France Football.
Ma torniamo al 2012: alle spalle di Messi troviamo Cristiano Ronaldo, ormai abituato alla medaglia d'argento un po' come Toto Cutugno ai secondi posti a Sanremo, mentre sul gradino più basso del podio è salito Andrés Iniesta.
La liturgia è stata rispettata e per la 'cronaca' della cerimonia, seguita in diretta da Sky e Eurosport come segnalato questa mattina, vi rimandiamo a Calcioblog, con tutti i premi assegnati nella serata di Zurigo, dal titolo al miglior allenatore del 2012 al riconoscimento per il gol più bello dell'anno, dedicato al grande campione ungherese Ferenc Puskás.
Personalmente non posso che unirmi agli auguri, alle felicitazioni, ai complimenti che stanno piovendo su Messi per questo incredibile poker. Spero solo che insieme al Pallone riponga in una teca anche l'orribile completo indossato a Zurigo.
Ad maiora.

Pallone d'oro 2012 in tv: la cerimonia oggi in diretta. Messi fa poker?



Il calcio internazionale apre il suo 2013 con la consegna del Pallone d'Oro 2012 che potremo seguire in diretta oggi, lunedì 7 gennaio, a partire dalle 18.30 su Eurosport e Sky.  Il 'kick-off' del Fifa Ballon d'Or Gala è previsto per le 19.00 alla Kongresshaus di Zurigo, in Svizzera: campo di gioco 'neutro' per far incontrare il gotha del calcio mondiale e consegnare il prestigioso trofeo che fino al 2010 era assegnato dalla rivista francese France Football e che ora è stato 'fuso' col titolo di 'miglior giocatore del mondo', il Fifa World Player, deciso da CT e dai capitani delle Nazionali, per dar vita al Pallone d'Oro FIFA.

Al di là della 'complessa' storia del titolo 'principale, va ricordato che palio ci sono anche altri premi in palio oggi, da quello per il Miglior allenatore del 2012 a quello per il Gol più bello degli ultimi 12 mesi. Gli occhi, però sono tutti su Messi, vicino al suo quarto Pallone d'Oro consecutivo: riuscirà a fare poker? Per scoprirlo non ci resta che seguire una delle dirette tv previste per oggi: i dettagli dopo il salto.

Cresce l'attesa per il verdetto sul Pallone d'Oro 2012: in lizza per il titolo il portoghese Cristiano Ronaldo, che ha vinto l'ultima Liga con il Real Madrid e che ha già portato a casa il trofeo nel 2008 e ha collezionato il secondo posto nel 2007, nel 2009 e nel 2011; con lui lo spagnolo Andrés Iniesta, in campo per i Blaugrana e secondo nel 2010; ma il più atteso è l'argentino Lionel Messi, star del Barcellona, che ha portato a casa l'ultimo Pallone d'Oro France Football nel 2009 e i primi due targati FIFA, nel 2010 e 2011. Vincesse anche questo sarebbe la quarta vittoria consecutiva, un vero record.

Per quanto riguarda gli altri premi, si 'freme' anche per il titolo di Miglior Allenatore del 2012: in finale un terzetto 'noto' (son sempre loro, in fondo) formato da Pep Guardiola, vincitore del titolo nel 2011 e ormai ex allenatore del Barcellona, Josè Mourinho, allenatore del Real Madrid e vincitore del titolo nel 2010, poi terzo nel 2011,e Vicente del Bosque, ct della Spagna che ha al suo attivo i Mondiali del 2010 e gli Europei del 2012 e che si è piazzato secondo nel 2010.

Ma le premiazioni non finiscono qui: in programma anche il FIFA FIFPro World XI 2012, ovvero il miglior undici dell'anno con 55 candidati in corsa per comporre la squadra 'virtuale' più forte del 2012. Tra i 'papabili' Gigi Buffon tra i pali, Giorgio Chiellini fra i difensori, Andrea Pirlo fra i centrocampisti e Mario Balotelli fra gli attaccanti.

Chiudiamo con il Fifa Puskas Award da assegnare al gol più bello del 2012: in finale ci sono il colombiano Radamel Falcao, il brasiliano Neymar e lo slovacco Miroslav Stoch.  Ne approfittiamo per mostrarvi in basso la top ten, in attesa di avere l'ordine del podio.

Non vanno dimenticati gli altri titoli che completano la rosa del gala, come il FIFA Presidential Award, il FIFA Fair Play Award e i titoli per il calcio femminile.

Per seguire il Gala del Pallone d'Oro ci si può sintonizzare a partire dalle 18.30 su Sky Sport 1 HD e Sky SuperCalcio HD: la telecronaca e il commento della cerimonia è affidata alla squadra di Mondo Gol, con Marco Cattaneo e Riccardo Trevisani in studio e Alessandro Alciato inviato in Svizzera. Ospite in studio un giurato, Paolo Condò.

Segue la diretta anche Eurosport 1, con diretta al via alle 19.00, orario previsto per l'inizio della cerimonia: nessun 'pre-partita', quindi, come accade invece su Sky. Ci aspettiamo che anche Rai Sport copra l'evento, almeno con qualche collegamento durante le finestre informative che costellano i palinsesti delle due reti dedicate, anche se non si hanno conferme in merito. In ogni caso si possono seguire gli aggiornamenti da Zurigo anche sul sempre puntuale Calcioblog. Che vinca il migliore.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: