Sbandati ha i diritti da Sky (alla faccia di Italia1). Ma Gigi e Ross non fanno sconti (neanche al coming out di Facchinetti)

Gigi e Ross hanno massacrato senza pietà programmi dell'azienda come L'Arena e Mezzogiorno in famiglia e non hanno subito il fascino intoccabile di Sky

Rai 2 ha ufficialmente il suo Gazebo radical pop, un talk in cui fare il punto della settimana televisiva dalla parte del twittatore e non dello specialista. Questo piccolo miracolo si chiama Sbandati, su cui a inizio stagione non avrebbe scommesso nessuno (io per primo), ma che settimana dopo settimana sta sbocciando in tutta la sua spavalda irriverenza.

Il merito va a Gigi e Ross, la coppia che detiene il primato del ritmo e della goliardia della tv giovanilista, sempre più pronta a sfatare i pregiudizi sul trash di Made in Sud: dietro la loro leggerezza si intravedono impegno e professionalità (ma anche una certa passione per le idee di Victoria Cabello, dal celomanca diventato l'ha fatto / non l'ha fatto ai fuori onda fintamente rissosi).

Ebbene, Gigi e Ross - grazie alla chiave satirica e demenziale del loro programma - riescono a prendersi delle libertà su conduttori e programmi - persino della stessa azienda - che oggi non hanno più né la stampa tradizionale né quella web. E riescono ad avere i diritti dei programmi Sky, a differenza di Goggle Box, forse per merito della pubblicità di Fazio, forse perché la Rai non le fa concorrenza sulla pay.

Nella puntata di ieri, senza farvi i nomi per risparmiargli rogne, sono state proferite le seguenti, pungenti critiche - con frecciatine annesse - su svariati programmi commentati:

The Young Pope, Sky Atlantic

"Bravo Jude law nei panni di Giovanni Figo 16". "Perché Silvio Orlando è stato doppiato da Terence Hill". "Ennesimo esercizio di stile di Sorrentino?". "E' una serie in cui la regia conta più della storia, tutte ste pippe di lui che inquadra…". "Avere un papa col carattere di J Ax non è male".

I Medici contro Un medico in famiglia, Rai1

"I Medici è il Trono di Spade degli anziani. Da Nonno Libero ai Medici, una rivoluzione".

L'Arena di Giletti, Rai1

"Si è passati dall'arena delle lotte a quella di Giletti. Oggi il pubblico a casa rimane agonizzante. Giletti ha costruito una carriera sulle risse. L'importante è il trambusto, voce alta e cazziatoni". "Conti, Giletti o Sardella erede di Baudo?".

Malati di risparmio, Realtime


"Noi matti grazie a questi programmi, dopo la legge Basaglia che ha chiuso i manicomi, ci sentiamo meno soli".

Matrix Chiambretti, Canale5

"Matrix, il programma in cui il giornalismo e il sesso spinto si mischiano senza un perché". "Era un filmato preso da You Porn?". "Mio nonno insieme a me si guardava Colpo grosso ed è morto felice". Anch'io ho perso un sacco di diottrie su Colpo grosso…". "Oggi con Youporn dovremmo andare a vedere Cin Cin?". "Ora c'è Matrix Chiambretti".

Mezzogiorno in famiglia, Rai2

"Non è giusto per i vecchi fare 'sti programmi come sagre. 'Ste cose di paese". "Questo programma ha degli autori?". "Non ho accettato Mezzogiorno in famiglia perché qui mi pagavano di più". "Lì la pagavano in Ticket Restaurant".

Per non parlare dell'umiliazione (consensuale?) subita da Francesco Facchinetti come ospite della serata:

"Ma è sfigatissimo come ospite Facchinetti". "L'unica cosa che gli è andata bene è la carriera da imprenditore sul web".

Il cantante si è anche sottoposto a una gag in cui ha dovuto fingere di fare coming out. E qui Sbandati non ha fatto sconti a nessuno, neanche alla satira sui gay.

"Sin da piccolo ero più appassionato agli uccellin di bosco che alle farfalle. L'aspirina non la prendo. mi piace però prendere altro. allo zoo guardavo quella cosa che mi faceva esclamare 'opperbacco' che era del cavallo, non criniera ma…".

Insomma, da Gigi e Ross tutto è possibile. Anche copiare dichiaratamente Amadeus uscendosene con l'ennesima battuta:

"Questo gioco è stato rubato a Stasera tutto è possibile che a sua volta è stato rubato a Venerdì tutto è permesso da Arturo che a sua volta è stato rubato a Portobello che al mercato mio padre comprò".

Gentilmente scorretti, soprattutto nel rimanere in mutande col logo della trasmissione per fare audience.

  • shares
  • Mail