Federico Russo a Blogo su Ninja Warrior e sulla cancellazione di The Voice of Italy (VIDEO)

Sabato su Rai1 con Dieci Cose, domenica su Nove con Ninja Warrior, nel 2017 senza The Voice of Italy. Video intervista

In occasione della conferenza stampa di Dieci Cose tenutasi a Roma, Blogo ha incontrato Federico Russo, conduttore con Flavio Insinna del nuovo varietà di Rai1 in partenza sabato 15 ottobre 2016 (in questo video potete ascoltare le Dieci Cose dei due padroni di casa).

È stata l’occasione per presentare Ninja Warrior, altro impegno televisivo di Russo, in partenza domenica in prima serata sul canale Nove:

È un format molto famoso all’estero. Arriva finalmente in Italia. È il percorso più duro del mondo, montato all’Ippodromo di Milano. Il percorso è identico in tutti i Paesi, Kacy Catanzaro è stata la più brava ad affrontarlo in America. I concorrenti sono degli atleti, chi fa parkour, chi fa scalata, chi fa l’acrobata… Alla conduzione insieme a me Massimiliano Rosolino, Carolina Di Domenico e Gabriele Corsi. Ognuno col suo ruolo: Rosolino, essendo sportivo, va sul tecnico, io e Gabriele più sulla cronaca, Carolina in mezzo ai tifosi sugli spalti. Il percorso è durissimo, il programma è spettacolare, vi consiglio di guardarlo.

Abbiamo chiesto a Russo anche di commentare la notizia della cancellazione di The Voice of Italy, il talent che ha condotto per tre edizioni su Raidue (al suo posto in palinsesto potrebbe trovare spazio Italian Idol).

In apertura di post il video integrale dell’intervista.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su The Voice of Italy

The Voice of Italy è la versione italiana di The Voice, il talent musicale creato da John De Mol, prodotto in Italia da Toro Produzioni (che dalla seconda edizione diventa Talpa Italia e dalla sesta Talpa Global con Wavy una unità Fremantle) per la Rai e trasmesso su Rai2.

Tutto su The Voice of Italy →