• Tv

Partita della Pace 2016: su Rai1 l’evento benefico con Milly Carlucci e Max Tortora

La Partita della Pace 2016 in diretta su Rai1. Anche Maradona, Totti e Ronaldinho in campo.

Stasera, mercoledì 12 ottobre alle ore 21.15, allo stadio Olimpico di Roma si svolgerà La partita della pace – Uniti per la Pace, la seconda partita benefica di calcio promossa da Papa Francesco per sostenere i programmi educativi e sociali di Fondazione Scholas Occurrentes, CSI, UNITALSI e AMLIB.

Rai1 trasmetterà l’evento in diretta (su RaiPlay il live streaming).

La serata sarà condotta da Milly Carlucci, mentre il telecronista Alberto Rimedio con l’attore Max Tortora e la collaborazione dei giornalisti di Rai Sport Marco Mazzocchi e Alessandro Antinelli commenteranno la partita.

Nata per volontà di Papa Francesco, La Partita per la Pace – Uniti per la Pace è promossa dalla Fondazione Internazionale di Diritto Pontificio Scholas Occurrentes, che insieme al CSI – Centro Sportivo Italiano, alla Comunità Amore e Libertà e all’UNITALSI, hanno deciso di unire i propri sforzi per raccogliere l’invito di Sua Santità a “giocare per la Pace”.

Attraverso la raccolta fondi tramite numero solidale 45512, attivo dal 1° al 16 Ottobre e richiesto dal CSI – Centro Sportivo Italiano, si potranno donare da 2 a 10 euro e si finanzierà il progetto Uniti per la Pace, volto a migliorare le condizioni di vita di bambini, bambine e giovani delle periferie di tutto il mondo. Dai giovani recentemente colpiti dal terremoto ad Amatrice, a quelli dei barrios marginali argentini.

Papa Francesco, lanciando ufficialmente nei mesi scorsi quest’evento, si è rivolto a tutti i giovani del mondo, sottolineando il valore del calcio e dello sport per sostenere l’educazione e rendere possibile la cultura dell’incontro per la pace: “È tempo di mostrare che siamo capaci di fare pace attraverso il gioco, e anche con l’arte”.

Hanno confermato la loro partecipazione campioni del mondo e leggende del calcio come Diego Armando Maradona, Francesco Totti, Ronaldinho, Felipe Anderson, Cafù, Rui Costa, Burdisso, Antonio Di Natale, Hernan Crespo, Edgar Davids, Gianluca Zambrotta e Fabio Capello.

La Partita della Pace – Uniti per la Pace è un programma di Matteo Catalano, Giancarlo De Andreis, Chicco Sfondrini. La regia nazionale è di Fabrizio Guttuso Alaimo, la regia internazionale di Vincenzo Belli.

È ancora possibile acquistare i biglietti per assistere alla partita allo staido: il costo è di 10 euro per Tribuna Tevere e Curve e di 20 euro per Tribuna Monte Mario; prezzi ridotti per gruppi di 10 persone di 5 Euro per Tribuna Tevere.

Partita della Pace 2016 | A cosa servono le donazioni

Saranno diversi i progetti che saranno finanziati con i fondi raccolti grazie a questo evento. Tutti hanno il comune obiettivo di creare una cultura della Pace, intesa come un momento di giustizia sociale, di accesso per tutti, in particolare bambini e giovani a cui spesso, in più parti del mondo, vengono negati i servizi basici di istruzione, assistenza e formazione.
In Italia si sosterrà la popolazione di Amatrice colpita dal terremoto lo scorso 24 agosto attraverso azioni concrete per la riattivazione delle strutture sportive di base e oratori, formando educatori e istruttori. Ma non solo, sempre attraverso i valori dello sport si metteranno al centro dell’attenzione le periferie italiane e argentine, con i bambini diversamente abili e le loro famiglie (per aiutarli concretamente nella fruizione dei servizi di assistenza) e nelle periferie di Kinshasa (per una formazione educativa e culturale che li accompagni nelle scelte del futuro).

Partita della Pace 2016 | Come donare

Dal 1° al 16 ottobre si dona al numero 45512 per sostenere il progetto “Uniti per la Pace”. Il valore della donazione sarà di 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari TIM, Vodafone, WIND, 3 e Tiscali, sarà di 2 euro per ciascuna chiamata da rete fissa TWT, di 2 o 5 euro per ciascuna chiamata da rete fissa Fastweb, di 5 o 10 euro per ciascuna chiamata da rete fissa TIM, Infostrada e Tiscali e di 10 euro per ciascuna chiamata da rete fissa Vodafone.
Per maggiori informazioni, visita il sito unitiperlapace.org. Sono disponibili anche la pagina Facebook UnitiPerLaPace2016, l’account Twitter @unitiperlapace e quello Instagram unitiperlapace.

I Video di TvBlog