Serie TV, novità: Cheyenne Jackson in American Horror Story, Megan Mullaly e Constance Wu in Dimension 404

WGN America ordina il pilot di Roadside Picnic con Matthew Goode

Cheyenne Jackson

American Horror Story: Cheyenne Jackson ha confermato che farà parte del sesto capitolo della serie antologica di FX creata da Ryan Murphy. Al momento trama, titolo e cast completo della nuova stagione sono ancora avvolti dal mistero, l'unica cosa che sappiamo è che starebbero lavorando a due idee in contemporanea, come rivelato dallo stesso Murphy. Ufficialmente nel cast sono stati confermati oltre a Jackson, Lady Gaga e Angela Bassett, ma nel corso di un incontro al TCA, Murphy disse che tutti i presenti al panel sarebbero tornati, ovvero Kathy Bates, Denis O’Hare, Sarah Paulson, Finn Wittrock, Wes Bentley e Matt Bomer.

American Gothic: Bethany Joy Lenz entra nel cast della serie attualmente in onda su CBS, nei panni di April, una brava, arguta infermiera in una clinica per la riabilitazione che svilupperà un forte legame con uno degli Hawthornes (la famiglia al centro della storia). Considerando che è Cam (Justin Chatwin) ad avere problemi di droga, potrebbe essere lui l'indiziato a finire in un centro di recupero.

Damnation: USA Network ha ordinato un nuovo pilot scritto da Tony Tost e prodotto da Guymon Casady per la Entertainment 360 e Universal Cable Productions, il primo progetto ordinato dopo la nascita della NBCUniversal Cable Entertainment, struttura unica del gruppo dedicata allo sviluppo di nuovi progetti. Damnation è una saga epica ambientata negli anni '30 nel cuore dell'America, che racconterà la battaglia tra ricchi e oppressi, divinità e avidità, ciarlatani e profeti. Al centro Seth Davenport che finge di essere un predicatore in una cittadina dell'Iowa, per provare a ribaltare lo status quo, non sapendo che un miliardario industriale ha ingaggiato un crumiro Creeley Turner per fermare con ogni mezzo la possibile rivolta. Ma questi due uomini in realtà si conoscono da molto tempo e condividono un segreto.

Dimension 404: Megan Mullaly e Constance Wu entrano nel cast della serie antologica in sei episodi singoli di Hulu, ispirata all'errore 404 del computer usato come spunto per raccontare storie misteriose che non hanno una spiegazione umana. Mullaly sarà la Direttrice Stevens, tosta e rigida comandante di un progetto segreto della NSA per combattere il terrorismo; nello stesso episodio Wu è Jane una psicologa militare che non vorrebbe altro che passare il Natale con sua moglie e sua figlia, ma i suoi piani vengono annullati dal governo e viene incaricata di aiutare uno tra i migliori agenti NSA a migliorare le sue abilità per fermare un attacco.

Into the Badlands: LaToya Morgan, sceneggiatrice di Turn, ha firmato un accordo di due anni con AMC e andrà a lavorare alla seconda stagione della serie di AMC.

Midnight Texas: Jason Lewis promosso regular nel cast della nuova serie per la midseason di NBC, mentre inizialmente il suo personaggio doveva al massimo essere ricorrente. Basato sul romanzo di Charlaine Harris, Midnight Texas, racconta le vicende di una cittadina in cui nessuno è quello che sembra, popolata da vampiri, streghe, maghi, una sorta di luogo sicuro per tutti i "diversi". Lewis è Joe Strong, un artista dei tatuaggi con una forte morale, che vive con suo marito e il suo cane e è in realtà un angelo.

Roadside Picnic: Matthew Goode sarà il protagonista di un nuovo pilot ordinato da WGN America, prodotto da Sony, basato sul romanzo sovietico sci-fi scritto da Arkady e Boris Strugatsky del 1972. Roadside Picnic sarà scritto da Jack Paglen con Alan Taylor in regia e racconterà di un futuro non troppo lontano in cui gli alieni sono arrivati di passaggio sulla Terra, lasciandosi dietro una serie di pericolosi misteri che saranno esplorati dall'umanità. Il loro arrivo porterà anche alcuni cambiamenti all'interno della società, raccontati attraverso Red (Goode), veterano "stalker", la cui missione è diventata quella di esplorare le zone un tempo abitate dagli alieni e rovistare tra i resti della loro civiltà. Red è un personaggio ricco di contraddizioni, sia molto intelligente e tranquillo, che rozzo e violento. E' innamorato di Guta e di sua figlia Marie, che è emarginata in quanto figlia della "Zone", il luogo un tempo visitato dagli alieni. Red è uno "stalker" ovvero uno dei volenterosi che rischiano la propria vita per entrare illegalmente nella "zona" per poi vendere al mercato nero quello che trovano, uscito da poco di prigione, capirà presto che i suoi problemi sono solo all'inizio.

The Royals: Jules Knight entra come ricorrente nella serie di E! prodotta da Lionsgate e Universal Cable Productions (in Italia su TimVision), nei panni del ricorrente Spencer Hoenigsberg, nuovo Lord Chamberlain (Lord ciambellano) della Regina. Il personaggio è descritto come sveglio e carismatico, preciso in quello che fa, che nonostante le difficoltà iniziali, avrà un brillante futuro a corte.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail