Discovery Italia, palinsesti autunno 2016: Crozza su Nove, tutte le dichiarazioni dalla conferenza stampa

Segui in diretta su Blogo la conferenza stampa di presentazione dei palinsesti Discovery Italia per l’autunno 2016!

di grazias

  • 16.52

    Ci siamo. La conferenza ha inizio. La prima a prendere la parola è Marinella Soldi (Presidente Discovery Italia e Sud Europa): “Da Milano gestiamo anche Paesi come Francia, Spagna e Portogallo oltre all’Italia. La regione sudeuropea è cresciuta tredici volte in termine di audience negli ultimi anni, quindi è sicuramente una regione che conta. Ogni mese raggiungiamo 85 milioni di teste, abbiamo 10 milioni di videoviews, e altrettanti milioni di fan sui vari social media. Siamo anche uno dei pochi hub creativi al di fuori degli Stati Uniti. Produciamo 600 ore di sport in Francia in particolare. Alcuni dei nostri format sono esportati all’estero. Unti e Bisunti ha fatto il giro di 80 Paesi, l’ultimo fenomeno è Undressed, presente sul canale Nove. In Polonia e perfino in America si sono avviate produzioni locali su questo format. Vogliamo cominciare a pensare che la parola tv non voglia dire solo televisione ma “total video” per i nostri spettotori, investitori e partner”.

  • 16.57

    Alessandro Araimo: “lo scorso anno siamo andati bene e siamo qui per dimostrarmi che l’anno prossimo andremo ancora meglio. Siamo qui per raccontarvi quello che sarà Discovery nei prossimi 12 mesi. L’Italia è un Paese importante per Discovery. In questo contesto noi vogliamo veramente parlare di qualcosa di diverso che non sia soltanto tv: la realtà è che il mondo dei media, come il nostro pubblico, sta evolvendo. Non è un caso se in cartella stampa come prima parola trovate “Social Destination”: per noi vuol dire innanzitutto riuscire a intrattenere. Intrattenimento che deve essere smart, ovvero contemporaneo nei modi, contenuti e argomenti. Il nostro pubblico, comunque, si legge nei dati della tv, in quelli di DPlay e nella nostra capacità di interagire coi nostri follower. A prescindere dai nuovi mezzi, noi non dimentichiamo la tv. A giugno siamo riusciti ad attrarre fino al 9,2 milioni del target commerciale di cui 10 % di millenials. Il 20 % di crescita sul primetime è un dato a cui teniamo molto. Il nostro share in seconda serata sale all’11 % con un aumento del 23 % rispetto allo scorso anno. Si tratta di un’audience reattiva perché ci viene a cercare non solo in tv ma anche sulle altre piattaforme, come DPlay che per noi è una modalità di distribuzione e un prodotto interessante su cui puntiamo molto. Ci dà la possibilità di sperimentare. Abbiamo lanciato web series come Biografie Imbarazzanti, ovviamente una sperimentazione ma una sperimentazione che ha il suo seguito. In Italia vediamo un mercato molto interessante, avrà sicuramente evoluzioni importanti in futuro. Abbiamo lanciato un accordo importante con Vodafone e siamo fiduciosi sul fatto che la nostra offerta potrà continuare a crescere in futuro. Diventerà sempre più rilevante il mondo dello sport. Il Giro d’Italia ad esempio rispetto al 2015 ha fatto un + 50 % di share, è un dato importante”.

  • 17.11

    Dal primo gennaio 2017 Crozza diventerà un volto di Discovery, a fare l’annuncio ufficiale è Alessandro Araimo che aggiunge: “i dettagli della collaborazione ve li racconteremo più avanti nel corso dell’anno”.

  • 17.13

    E dopo questa bomba, video introduttivo sulle novità del canale Nove: intravediamo la serie di Fabio Volo, Imagine con Saviano, Cucine da Incubo, Ninja Warriors, Boom! (il quiz presentato da Max Giusti).

  • 17.18

    Laura Carafoli (SVP content Discovery Italia) introduce le novità di Nove: Max Giusti condurrà Boom!, game show che in Spagna ha avuto gli ascolti più alti di sempre nel corso della sua seconda edizione. Andrà in onda in access primetime. Poi ci sarà Top Chef, il format di cucina più longevo, i quattro giudici insieme hanno otto stelle Michelin: 15 concorrenti, chef già affermati, che concorrono per diventare chef stellato. I programmi di cucina non sono tutti uguali e la cucina è un genere come il crime per la fiction. In Spagna e in Francia è il programma di cucina più visto (tra i cinque e i sei milioni di telespettatori). Il terzo format internazionale è Ninja Warriors: format di 30 anni fa in Giappone ormai presente in tantissimi Paesi. La versione di NBC in America ce l’ha fatto scegliere definitivamente. I conduttori saranno Corsi, che da noi ha già fatto Take me out, Rosolino come elemento più professionista e Federico Russo.

  • 17.20

    Format nuovi: Il Ricco e il Povero con Costantino della Gherardesca e Chef Rubio. Si tratta di un travel show completamente inconsueto perché i protagonisti non sapranno se vivranno questa esperienza in località esotiche bellissime da super ricchi o da super poveri. Su Nove avremo anche con Valentina Petrini e Pablo Trincia un programma che si chiama I Cacciatori: non abbiamo voluto fare un programma di reportage in terre ostili con contenuti controversi. È un’idea di Pablo che è venuto da noi dicendo: “Vorrei fare un format come il film Filomena in cui una madre cerca suo figlio accompagnata da un giornalista”. Avremo anche Giancarlo Giannini che ci porterà in un viaggio alla scoperta della scienza che è tra le sue passioni principali. Ritroveremo anche Saviano con Imagine a fine anno.

  • 17.22

    La serie di Fabio Volo era nata per la piattaforma Dplay invece alla fine troverà casa su Nove, lui si prenderà molto in giro, sarà divertente. Tornerà poi Cucine da Incubo, Undressed, Hotel Hell, un secondo programma di Cannavacciuolo che ci insegnerà a cucinare il pesce sulle barche. Anche questo in primetime.

  • 17.25

    Novità di Real Time: tornerà Take me out sempre con Gabriele Corsi e ottanta puntata a partire da settembre. Tornerà anche il daytime di Amici di Maria De Filippi, avremo anche i casting. A settembre Benedetta Parodi con Bake Off 4, ogni puntata durerà 90 minuti, ci sarà un quarto chef e 14 episodi. In autunno torna Ma come ti vesti? che per il decennale si concentrerà da Roma in giù. Il Boss delle Cerimonie non può mancare. Siamo riusciti dopo anni a raccontare il mondo dei neomelodici con Ammore infinito: seguiamo la vita vera di un cantante neomelodico di straordinario successo che si chiama Gianni Fiorellino, seguiremo la sua vita con la fidanzata che sta per sposare. Tutto ciò raccontato con intermezzi musicali dove canta. Anche questo da gennaio su Real Time.

  • 17.30

    DMAX, diretto da Luca Bersaglia: quest’anno Chef Rubio diventa attore e faremo proprio un film: Unti e Bisunti The Movie. Uscirà sotto Natale, sarà il nostro “cinepanettone”. Ci sarà un nuovo programma che si chiamerà Il più forte con Sakara e Castrogiovanni: si cercherà il più forte tra camionisti, muratori e via dicendo. Alla fine verrà “eletto” il più forte del nostro Paese.

  • 17.32

    Focus: abbiamo acquistato Grandi Barriere, avremo uno stunt con Samantha Cristoforetti.

  • 17.34

    Giallo: il filone del true crime sta diventando internazionale e non mancherà sul canale con molte novità. Avremo la serie Dieci Piccoli Indiani, serie BBC.

  • 17.36

    K2 e Frisbee, canali Kids: sono quelli che crescono di più nel corso degli anni. Discovery Channel: il successo più grande è la Monster Week, poi avremo dei canali pop up insieme a Sky, ad esempio ne avremo uno solo sugli squali.

  • 17.39

    Giuliano Cipriani: “Sono stati quattro anni clamorosi, siamo partiti dallo 0, qualcosa % fino ad arrivare ad oggi. Ci siamo resi conto che essere non grandissimi può essere un vantaggio: le aziende non hanno spesso budget altissimi per la pubblicità, un esempio su tutti è la nostra operazione di branding content”

  • 17.42

    Spazio alle domande dei giornalisti, ovviamente si parte da Crozza ma vige il silenzio: “C’è stata una fuga di notizie inaspettata, sarà con noi sicuramente sul canale Nove e non andrà a fare il daytime, ovviamente. L’unica cosa certa è che dal primo gennaio sarà con noi. Del come l’abbiamo convinto e cose del genere ne parleremo in una conferenza stampa ad hoc. Sarà uno show in prima serata e possiamo solo dirvi che siamo molto felici di questo” Laura Carafoli prosegue: “Crozza è un talento unico che continua a sperimentare, tra i talenti italiani è quello con una maggiore visione internazionale. Porta degli elementi che sono quelli dell’innovazione, veicola un racconto. Per noi era importantissimo avere un programma che ci potesse posizionare come contemporanei, un programma in diretta con Crozza beh, meglio di così non ci poteva capitare. Otto? Non pensiamo tantissimo alla concorrenza. Abbiamo un’anima che ci porta alla sperimentazione, non lo dico con presunzione ma non guardiamo molto gli altri, questo lo fanno un po’ gli altri magari…”

  • 17.46

    Carafoli prosegue: “Non c’è ancora un titolo per il programma di Crozza né un giorno di programmazione quindi non sappiamo dirvi se manterremo o meno il venerdì. C’è tempo per definire il tutto, la cosa buona però è che quesro legame ci dà una grandissima forza e voglia di lavorare insieme da parte di entrambi”.

  • 17.49

    Ultimo (?) dettaglio su Crozza: la squadra con cui lavora da tempo resta sempre la stessa.

  • 17.51

    Carafoli: La serie di Fabio Volo ha come guest star tantissimi personaggi famosi, tra cui anche Saviano. Loro sono veramente amici nella vita come praticamente tutti gli ospiti che vedrete in questa serie. Ci saranno dei momenti molto comici”.

  • 17.55

    Quest’anno non ci sarà L’Isola di Adamo ed Eva con Luxuria.

Siamo a Milano e sta per cominciare la conferenza stampa di presentazione dei palinsesti dei canali Discovery per l’autunno 2016. Come anticipato da Dagospia pare che Maurizio Crozza stia per approdare su questi lidi. Per scoprire tutto, non perdet di vista questo post. Ci riaggiorniamo fra pochissimo!

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Fratelli di Crozza

Fratelli di Crozza è un varietà satirico con protagonista Maurizio Crozza. Il programma va in onda dal 3 marzo 2017 su Nove.

Tutto su Fratelli di Crozza →