Tommaso Cerno alla conduzione del Premio Strega 2016 e del Tempo e la Storia su Rai3 (Anteprima Blogo)

Anticipazioni sulla serata finale del Premio Strega 2016

di Hit

La sera di venerdì 8 luglio sarà assegnato il Premio Strega 2016. La cerimonia sarà trasmessa in diretta sulla terza rete del servizio pubblico radiotelevisivo e la location di questo evento non sarà -come consuetudine- il Ninfeo di Villa Giulia, ma l’auditorium Parco della Musica in Roma. Alla conduzione della serata non ci sarà quest’anno Concita De Gregorio, che la presentò lo scorso anno, ma siamo in grado di anticiparvi che alla guida della trasmissione ci sarà il direttore del Messaggero Veneto Tommaso Cerno.

Per Cerno si tratta di un ritorno su Rai3 dopo aver condotto nella scorsa stagione televisiva il programma del venerdì sera D-Day i giorni decisivi. Questo sarà il primo impegno per la nuova Rai3 di Cerno, che nella prossima stagione televisiva guiderà il programma Il tempo e la storia, che va in onda alle ore 13:10 sulla rete diretta da Daria Bignardi. Cerno per altro è autore del saggio “A noi! Cosa resta del fascismo nell’epoca di Berlusconi , Grillo e Renzi”, uscito per Rizzoli.

Tornando al Premio Strega 2016 sono stati resi noti i nomi dei dodici candidati alla vittoria finale, si tratta di: L’uomo del futuro (Mondadori) di Eraldo Affinati,La scuola cattolica (Rizzoli) di Edoardo Albinati, Dove troverete un altro padre come il mio (Ponte alle Grazie) di Rossana Campo, Dalle rovine (Tunué) di Luciano Funetta, Le streghe di Lenzavacche (e/o) di Simona Lo Iacono, La reliquia di Costantinopoli (Neri Pozza) di Paolo Malaguti, Il cinghiale che uccise Liberty Valance (minimum fax) di Giordano Meacci, L’addio (Giunti) di Antonio Moresco, Conforme alla gloria (Voland) di Demetrio Paolin, La figlia sbagliata (Frassinelli) di Raffaella Romagnolo, Se avessero (Garzanti) di Vittorio Sermonti, La femmina nuda (La nave di Teseo) di Elena Stancanelli.

Il prossimo 15 giugno verranno comunicati i 5 finalisti che si contenderanno la sera dell’8 di luglio il Premio Strega 2016. Il premio è presieduto da Tullio De Mauro e composto da Valeria Della Valle, Giuseppe D’Avino, Simonetta Fiori, Alberto Foschini, Paolo Giordano, Enzo Golino, Giuseppe Gori, Melania Mazzucco, Luca Serianni e Maurizio Stirpe. Appuntamento dunque la sera di venerdì 8 luglio su Rai3 per conoscere chi sarà il successore di Nicola Lagioia che vinse lo Strega lo scorso anno con il libro “La ferocia“, in questo che viene considerato il premio letterario più prestigioso del nostro paese, con la conduzione di Tommaso Cerno.

I Video di TvBlog