Otto e mezzo, Matteo Salvini si imbavaglia (Foto e Video)

La plateale iniziativa del leghista su La7 (con melanzana in mano)

Matteo Salvini si è presentato imbavagliato a Otto e mezzo, il programma di La7 condotto da Lilli Gruber a cui nella puntata di giovedì 2 giugno 2016 ha partecipato in collegamento da Bologna. Il leader leghista ha così spiegato (evidentemente togliendosi il bavaglio – come aveva fatto in occasione del nero pubblicitario) la sua plateale iniziativa:

È vero che l’Italia è migliore di come molti la raccontano. Ma anche Bologna è migliore rispetto ai 100 delinquenti dei centri sociali che anche oggi hanno fatto a mazzate con la Polizia. Contusi, feriti, 5 arresti, lancio non di idee, ma di ortaggi, melanzane, pomodori, uova, limoni. Questa non è contestazione, questa è delinquenza. Piazza Verdi è Bologna, non può essere la piazza degli spacciatori, degli scippatori o dei centri sociali. Quindi non capisco perché oggi la Lega e i bolognesi non abbiano potuto manifestare in Piazza Verdi. Siamo venuti compostamente in Piazza Maggiore. Scontri con la Polizia da parte di questi violenti dei centri sociali. Non so se la Repubblica possa tollerare ulteriormente la violenza di questi estremisti di sinistra; centri sociali che andrebbero chiusi, con tutto il rispetto di chi fa cultura sul serio. Io sono testardo e tornerò a Piazza Verdi a Bologna e a Porta Palazzo a Torino. Le nostre città devono essere di tutti, non di qualche delinquente o di qualche spacciatore.

In apertura di post il video della puntata. Qui sotto le foto.

Ultime notizie su Otto e mezzo

Otto e mezzo è un programma televisivo di approfondimento giornalistico in onda su LA7 dal 2001.

Tutto su Otto e mezzo →