Una vita, puntate dal 23 al 28 maggio 2016: anticipazioni

Nuova settimana in compagnia della soap spagnola Una vita: ecco cosa accadrà.

Una vita, anticipazioni dal 23 al 28 maggio 2016

Manuela inizia a sospettare di Justo e si sente a disagio con lui.

Celia e Felipe tornano ad Acacias con Tano presentandolo come loro figlio, ma le vicine iniziano a criticarli e schernirli.

Leonor ottiene l’annullamento del matrimonio, ma Pablo lo scopre solo dopo avere fissato la data del suo con Casilda. Nonostante ora Leonor sia libera, decide di mantenere il suo impegno.

Justo avverte Juliana che se non vuole perdere “La Deliciosa” dovrà tagliare i costi. La donna ha in mente un piano per recuperare clienti, non licenziando nessuno.

María Luisa finge di essere la moglie di Víctor per coprirlo davanti all’ammiraglio Tribaldos. Trini e Servante discutono dell’importanza dei propri paesi d’origine.

Leandro nasconde a Manuela la lettera di Germán, dandole solo qualche notizia vaga sulle sue condizioni.

Molina informa Germán che Cayetana ha bloccato tutti i suoi conti, pertanto pagare la cauzione per liberarlo sarà impossibile.

Manuela trova uno specchietto rotto e una camicetta strappata, sospettando subito di Justo, che però nega piccato. La situazione tra i due coniugi è sempre più tesa e Manuela, dopo aver letto la lettera d’amore di Germán (rubandola a Leandro), spera nel suo ritorno.

Educare Tano non sarà un compito facile per Celia e Felipe: il ragazzo ruba dei dolci avanzati alla Deliciosa e viene arrestato durante una rissa per strada.

Pablo si prende cura di Casilda, ancora ignara dei sentimenti che lui nutre per Leonor. Cayetana inizia a organizzare la sua sfarzosa festa di compleanno. Maximiliano e Rosina pensano di comprare anche il palazzo della Deliciosa.

Germán, che dovrà rimanere in carcere a causa della alta cauzione impossibile da pagare, viene di nuovo pestato da Santos.

Casilda trova nel libro che Pablo sta leggendo una foto con dedica di Leonor e capisce che il ragazzo l’ama ancora.

Felipe cerca di insegnare a Tano le buone maniere, ma lo trova a un tavolino per strada, intento a ingannare Servante con il gioco dei bussolotti.

Manuela, preoccupata per le condizioni di Germán in prigione, decide di chiedere il denaro della cauzione a Justo. L’uomo sembra volerla accontentare, ma in realtà le rivela che se desidera davvero quel denaro, lo dovrà accompagnare a Bribuesca, dove Justo intende vendere la casa e i terreni, rinunciando ad aiutare Juliana nel concorso gastronomico che potrebbe salvare la Deliciosa.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Soap

Tutto su Soap →