Il Boss delle Cerimonie a La Cuoca Bendata: su Real Time il ‘crossover’ unisce le stelle di rete

Appuntamento da non perdere con Don Antonio in cucina per sfidare Davide e Matteo da Benedetta Parodi.

Don Antonio Polese chef per un giorno a ‘casa’ di Benedetta Parodi: questo il succo della puntata ‘speciale’ de La Cuoca Bendata in onda oggi, martedì 20 aprile 2016, alle 19.10 su Real Time (DTT, 30) con il cast de Il Boss delle Cerimonie ai fornelli per una sfida tutta al maschile. Un vero e proprio evento  che vedrà ‘l’imponente’ Nino Davide, il ‘genero’ Matteo Giordano e il boss in persona, Don Antonio Polese, alle prese con la preparazione di alcuni piatti, decisi e illustrati dalla padrona di casa, ormai impegnata in questa striscia quotidiana – una via di mezzo tra una sfida à La Prova del Cuoco e il suo Molto Bene – dallo scorso febbraio.

La puntata di oggi, però, ha il sapore di un vero e proprio evento tv con il quale Real Time mette insieme, dando loro ulteriore risalto, le due ‘stelle’ del proprio palinsesto. Da una parte c’è Benedetta Parodi, ‘madrina’ del primo talent prodotto dalla rete con Bake Off Italia, cui di fatto è affidata la cucina Discovery (soprattutto dopo il passaggio di Alessandro Borghese a Sky, anche se ora ha in scuderia Antonino Cannavacciuolo con Cucine da Incubo ); dall’altra c’è l’unico vero ‘Boss’ dell’intrattenimento tv italiano, quel Don Antonio Polese che con il suo ‘castello’ La Sonrisa è diventato un fenomeno di costume, ‘benedetto’ da tre stagioni già trasmesse e di una quarta in lavorazione.

Real Time, quindi, torna a giocare la carta del (potenziale) crossover, unendo i suoi cavalli di razza (senza ‘poni pomellati’, almeno stasera): di fatto, più che un crossover, è un’ospitata tra ‘colleghi’, ormai usuali sulle ammiraglie Rai e Mediaset ma hanno però ancora il sapore dell’evento per una rete che punta proprio a un’identità sempre generalista.

Non è un caso, peraltro, che Real Time non sia nuovo a questo tipo di incroci, né che il fulcro di questi sia nei cooking show: proprio Il Boss delle Cerimonie volò a New York per incontrare Il Boss delle Torte Buddy Valastro, che poi è stato ‘ospite’ e premio (in contumacia) della prima edizione di Junior Bake Off Italia. Stasera si chiude il ‘triangolo’: dopo aver avuto il piacere di incontrare, più o meno realmente, Valastro, la Parodi e Don Antonio condivideranno l’esperienza di un programma insieme.

Certo è che Il Boss delle Cerimonie è diventato uno dei principali traini della rete, non solo nella programmazione – che non manca di mandare in replica a loop le puntate delle prime tre stagioni – ma anche nelle campagne social che hanno trovato in Don Antonio un perfetto testimonial e un produttore (inconsapevole) di contenuti virali che pochi altri possono vantare. E basta dare un’occhiata alle clip in anteprima pubblicate sui profili social di Real Time per capire che questa puntata de La Cuoca Bendata diventerà un cult. Ricordiamo anche la presenza del maitre poeta Ferdinando Romeo e del nipote del Boss, il giovane Antonio Tobia, che ha accompagnato il nonno anche negli Stati Uniti.

Adesso aspettiamo anche il ritorno di Antonino Cannavacciuolo nelle cucine de La Sonrisa, dove lavorava il papà e dove lo chef stellato ha mosso i primi passi. Ora che Cannavacciuolo fa parte (anche) del gruppo Discovery una ‘carràmbata’ ci sta tutta.

E a proposito di crossover, mash-up e incroci tra stelle, adesso attendiamo una clip con Il Boss delle Cerimonie, i protagonisti di Gomorra e i The Jackal: un “Effetti di Gomorra sul Boss delle Cerimonie” sarebbe magnifico. Ma questa è un’altra storia…

Ultime notizie su Il boss delle cerimonie

Il Boss delle Cerimonie è un docureality in sei puntate trasmesso da Real Time in cinque venerdì, dal 10 gennaio al 7 febbraio 2014, in seconda serata.

Tutto su Il boss delle cerimonie →