Junior Bake Off Italia: tra lacrime e planetarie, una Parodi a misura di bambino

Junior Bake Off, partita l'edizione italiana del format BBC: al comando sempre Benedetta Parodi, in giuria ancora Knam e d'Onofrio.

Junior Bake Off ha debuttato questa sera con la prima delle sue quattro puntate: lo schema della gara resta quello canonico, anche se la sfida è in fondo una 'scusa' per una passeggiata nell'infanzia, o meglio in quella fase dalle mille sfaccettature che segna il passaggio dall'infanzia alla pre-adolescenza. Tra il decenne Matteo dalle guance paciocche e la bassista dark Chiara, di solo un anno più grande, sembri passi una generazione: e a questa età è così. Ad accomunarli le lacrime: ogni errore diventa un ostacolo insormontabile, ogni sbaglio una fonte di rabbia inesauribile. E allora giù con le lacrime, composte e silenziose, accompagnato dal labbruccio che unisce il piccolo del gruppo al bello della compagnia, Gianluca, con i suoi 12 anni e un presente da calciatore, la teen dark Chiara e la determinata Madeleine.

1127_213310_junior-bake-off-italia-diretta.jpg

Le lacrime, che invece raramente appaiono in Junior MasterChef, qui non si trattengono, non si nascondono, ma si cerca di scongiurarle. Ci pensa Benedetta Parodi, che come un falco si fionda sulla lacrima incipiente per dare al concorrente una via di uscita, un consiglio, un suggerimento, una battuta sdrammatizzante in grado di ridare il sorriso e la determinazione ai concorrenti. Direi che Junior Bake Off è perfetto per la Parodi: qui, meglio che nella versione adulta, riesce a 'darsi' e a tessere il racconto.

1127_211115_junior-bake-off-italia-diretta.jpg

Qui, dunque, si riequilibra il rapporto tra Knam e la Parodi: se il Re del Cioccolato regna nella versione per i Grandi, qui è 'costretto' a ridimensionare la sua 'portata' narrativa, basata sui giudizi e le stroncature e 'appiattirsi' su toni più morbidi, senza però perdere credibilità. La Parodi, invece, emerge e riprende in mano il filo del programma, ceduto un po' nella versione 'over 18'.

Le ricette, i dolci, le prove diventano qui uno spunto per giocare con i bambini (tra il cavallo brado e un altro paio di passaggi sembra di essere a Chi Ha Incastrato Peter Pan) e per scatenare gli istinti più 'dolci' del pubblico a casa, pronto a commuoversi con i protagonisti molto più di quanto possa accadere con Junior MasterChef, dove la cucina è davvero un agone. Qui è tutto buono, saporito, giustificabile, almeno in questa prima puntata. Stona, in questo quadro, la doppia eliminazione: visto che sono solo 4 puntate magari si poteva pensare a un sistema a punti per giocare con tutti e 10 i concorrenti per le varie puntate della stagione. Questa però è stata la scelta. A Benedetta Parodi l'incarico non facile di trasformare l'eliminazione in una festa. Mi sa che realizzare queste quattro puntate sia stato più difficile che sfornare tre stagioni di Bake Off Italia.

Appuntamento alla prossima settimana con la seconda delle quattro puntate di Junior Bake Off.

Junior Bake Off Italia | 27 novembre 2015 | Diretta prima puntata

  • 22.12

    E nella prossima puntata scendono in campo le nonne: io già piango!

  • 22.07

    Eliminati nella prima puntata Chiara e Madeleine! Nooo, la dark baker esce subito, ma ha già detto che non mollerà. Madeleine deve mettere via i suoi sogni di vittoria.

  • 22,06

    E siamo alle dolenti note. Prima però il premio del Grembiule Blu va a Filippo... ah però!

  • 22.04

    Peggiore quello di Madeleine, Chiara, Isabella, Giulia, Davide, Gianluca, Matteo, Riccardo, Filippo (ci resta malissimo) e Roberta è la migliore.

  • 22.04

    "Ve lo giuro, veramente... i grandi non hanno avuto questo risultato!" dice Knam. 1-0 per gli Junior.

  • 22.03

    Un po' crudo quello di Chiara, mentre quello di Davide è 'destrutturato' dicono i giudici. Insomma, son davvero buoni...

  • 22.02

    Ecco, diciamo che è 'grossolano' e un po' troppo farcito quello di Giulia. "Senza economia" dice Clelia.

  • 22.02

    Isabella ha arrotolato al contrario, per questo è pallido il suo rotolo...

  • 22.01

    Rotolo a pois per Matteo, ma è buono.

  • 22.01

    Livello molto alto quello di Riccardo: leggero e ben fatto. Indietro di cottura anche questo dolce di Madeleine.

  • 22.00

    Perfetto il rotolone di Filippo. Però, si inizia bene!

  • 21.58

    E siamo all'assaggio al buio per i rotoloni panna e fragole dei ragazzi.

  • 21.58

    E' un calzone quello di Giulia...

  • 21.56

    No, ma Davide che piange perché non riesce a fare la salsa e perché ha dimenticato le fragole mi fa troppo tenerezza. Ancor di più Gianluca che lo aiuta e gli dice: "Dai, non preoccuparti, anche io prima ho pianto..." Teneri!

  • 21.52

    Madeleine vuole riscattarsi dalla creativa, ma anche questa volta deve ricominciare daccapo perché ha messo lo zucchero a velo al posto dello zucchero.

  • 21.51

    Ma Chiara che suona il basso in una band! Mito sempre più!

  • 21.51

    Il rotolo sta facendo morti e feriti: Giulia è affranta, la panna di Chiara è diventata burro...

  • 21.50

    Matteo più che aiutare fa guai, mi sa...

  • 21.48

    Variante con panna montata per i bambini. No, ma ne vogliamo parlare?

  • 21.48

    Considerato che agli adulti diede filo da torcere, va detto che Junior Bake Off non guarda in faccia nessuno.

  • 21.46

    Matteo potrà dare consigli ai concorrenti a richiesta. Due ore per fare il rotolo.

  • 21.44

    Prova tecnica, il rotolo di Knam. Ed è la stessa ricetta dei concorrenti 'grandi'. E in rappresentanza dei 'grandi' arriva Matteo, che è a metà strada tra 'adulti' e 'Bambini'.

  • 21.43

    Quasi gol per Gianluca. Ma applausi per tutti.

  • 21.41

    Ecco il Dolce Mare di Riccardo: strati perfetti e ottimo pan di spagna.

  • 21.41

    Bella a vedersi sia fuori che dentro la torta di Roberta, colorata fuori e a scacchi dentro. Ma il dolce è troppo zuccheroso.

  • 21,40

    Un capolavoro il dolce di Matteo. Knam è conquistato.

  • 21.40

    Brutta ma buona la torta di Filippo.

  • 21.39

    Bella e moderna la presentazione di Isabella e anche molto buoni i dolcetti della nonna australiana.

  • 21.39

    Non bella ma buona quella di Madeleine, indietro di cottura.

  • 21.38

    Fantastica la torta di Riccardo: pronta per la vetrina di Knam.

  • 21.36

    Eccola la torta dark di Chiara. Però un po' di nero dipende dal bruciato: Knam prima la riprende poi assaggia. E lei gli canta "We are the Champions": Knam non può che sorridere.

  • 21.35

    Ecco la delizia al limone di Giulia: lei è contenta, ma la delizia si è smontata... Ma è una sinfonia, dice KNam.

  • 21.34

    Anche Gianluca, il bello, piange: la sua Lemon Tart non è venuta come sperava.

  • 21.33

    Povero Matteo, la sua torta è un disastro. "Mi sono un po' RATTRISTITO". Ma anche in questo caso Benedetta gli dà un consiglio.

  • 21.32

    Si spezza a metà anche la torta di Madaleine: poco cotta e spezzata. Ma Benedetta le consiglia di copparla e di continuare.

  • 21.31

    A Madeleine piace la pasticceria francese, elegante, che le fa pensare a Marie Antoinette "la regina dei dolci". Beh, in fondo amava le brioches.

  • 21.29

    Torta a scacchi per Roberta, 11 anni, che fa le torte anche per la sorella 17enne.

  • 21.29

    A Chiara la crema vien male, inizia a piangere, ma altre due ragazze la consolato e l'aiutano. Carine.

  • 21.27

    Delizia di limoni per Giulia, 10 anni. L'ispirazione l'ha avuta in costiera Amalfitana.

  • 21.27

    Torta tra Italia e Australia per Isabella: la ricetta gliel'ha data la nonna australiana.

  • 21.26

    Gianluca,12 anni, diviso tra il calcio e la cucina, un po' come Oldani. "Hai la faccia da calciatore" dice Knam. E ci azzecca. E' un po' il bello della compagnia. Per lui una Lemon Tart.

  • 21.25

    Matteo rompe il pan di spagna tagliandolo troppo caldo... Amoooore! Sta per partire il labruccio, ma Benedetta interviene davvero bene: è il suo programma questo.

  • 21.23

    11 anni e stile gotico per Chiara che presenta una Death Velvet a forma di bara, ama i Queen e già veste di nero. Un mito!

  • 22.22

    "Dolce Mare" per Riccardo, 11 anni, sardo, che ha scelto un dolce creato dal suo papà, pasticciere.

  • 21.21

    Filippo, 11 anni, non ama molto le ricette a sorprese: a lui piace seguire passo passo le indicazioni. Torta pere e cioccolato con farina di castagne per il ragazzo che è appena appena toscano...

  • 21.20

    Una sacher amarenosa, con crema burro alle amarene, per Matteo, 10 anni, già il mio preferito!

  • 21.19

    Per Davide una crostata di ricotta: e per la pasta frolla usa la ricetta di Knam. Fuuuurbo!

  • 21.18

    Partiamo da Madeleine, 12 anni, che ha vissuto anche in Canada. Questa la sua proposta.

  • 21.18

    Prova creativa "Faccio quello che mi pare!". E Knam si è inventato questo dolce per l'occasione.

  • 21.16

    Anche per loro due prove a puntata, una creativa e una tecnica. "Non tutte le ciambelle riescono col buco perché... a volte escono anche i bombolotti!" Giulia, 10 anni.

  • 21.15

    Un filmato di Buddy Valastro che annuncia un pacco in arrivo da New York per il vincitore: carino il video, con Buddy che cita i nomi di tutti i concorrenti. Moooolto caruccio.

  • 21.14

    Comunque a me ha già conquistato Matteo con la sua faccetta e le sue espressioni.

  • 21.14

    Bella Madeleine: "Io a dire il vero voglio vincere". 12 anni di certezze.

  • 21.13

    Età media 11 anni: ma devo dire che le parole rassicuranti dei giudici non fanno gran presa sui concorrenti eh...

  • 21.12

    Non ci sono schede concorrenti ed è giusto così: il montaggio ci regala un confessionale di ciascuno per imparare a conoscerli.

  • 21.11

    Knam ha promesso di essere più buono, ma è meglio se non sorride... E' peggio!

  • 21.11

    C'è anche Buddy, almeno in video: per il vincitore ci sarà una sorpresa.

  • 21.10

    Ah però, si parte con The Wall dei Pink Floyd! Apprezzo la scelta musicale per introdurre i children...

  • 21.10

    Ci siamo, parte la 'mini' versione di Bake Off.

  • 20.40

    Manca poco all'inizio dell'edizione Junior di Bake Off.

Junior Bake Off Italia | 27 novembre 2015 | Anticipazioni

real-time_junior-bake-off_img_3657.jpg

Junior Bake Off Italia parte questa sera, venerdì 27 novembre 2015, alle 21.10 su Real Time con un torneo ai forni inedito per l'Italia, ma che ritrova alla conduzione Benedetta Parodi e in giuria gli immarcescibili Ernst Knam e Clelia d'Onofrio.

Dopo due edizioni di Junior MasterChef, però, è arrivato il momento di vedere all'opera anche piccoli pasticcieri, nati e cresciuti vicino una planetaria: in tutto 10 bambini che si contendono il titolo di Miglior Piccolo Pasticciere d’Italia e di essere premiati da Il Boss delle Torte, Buddy Valastro. La location resta quella di Villa Annoni, a Cuggiono (MI), dove si son dati battaglia anche i protagonisti di Bake Off Italia 3, tra alberi e pavoni. La scenografia, però, sarà ancora più zuccherosa, perché per i bambini la pasticceria è innanzitutto un gioco e tale (si spera) deve rimanere (almeno per ora).

Junior Bake Off Italia | Prima puntata | I concorrenti

Dieci i piccolo pasticcieri della prima edizione di Junior Bake Off, tutti di età compresa tra gli 8 e i 12 anni: vengono un po' da tutta Italia ma hanno come tratto distintivo la passione per i dolci. Ogni settimana saranno in due a dover lasciare il tendone di Bake Off, mentre uno indosserà il grembiule blu. Ad aiutarli arriverà anche Matteo, il più giovane concorrente di Bake Off Italia 3.

Junior Bake Off Italia | Le puntate

Più che un cooking talent è una intramuscolo: in tutto sono previste quattro puntate e la premiazione cadrà proprio 'nei pressi' del Natale. L'appuntamento con la finale, infatti, è fissato per venerdì 18 dicembre con un ospite speciale, Buddy Valastro. Un assaggio, un'edizione 'pilot' più che una vera 'prima' edizione di quella che potrebbe essere una serie fissa delle prossime stagioni tv.

Junior Bake Off Italia | Come seguirlo in tv e in streaming

La versione 'junior' di Bake Off Italia va in onda ogni venerdì alle 21.10 su Real Time (DTT e TivùSat, 31; Sky 131, con la possibilità di rivedere la puntata un'ora dopo la prima visione sul canale Sky 132). Non è possibile seguire la puntata in live streaming, ma è possibile rivederla sulla piattaforma DPlay.

Junior Bake Off Italia | Second Screen

Per seguire e commentare live le puntate di Junior Bake Off c'è il liveblogging di Blogo, su TvBlog dalle 21.10. Ma per seguire il programma live sui social segnaliamo la pagina Facebook di Real Time, mentre l'hashtag ufficiale su Twitter è #JuniorBakeOff. Buon divertimento.

 


  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: