Dr. Who, la decima stagione sarà l’ultima per Peter Capaldi?

Peter Capaldi ha detto che la prossima stagione di Dr. Who potrebbe essere l’ultima per lui, ed ha raccontato di non seguire ciò che la gente pensa di lui e di essersi anche ferito sul set

I fan di Dr. Who si sono subito affezionati a Peter Capaldi, interprete del dodicesimo dottore da due anni ad oggi. L’attore, però, è consapevole che non sarà il protagonista a lungo, e che il prossimo anno potrebbe essere l’ultimo sul set della serie tv inglese.

Capaldi, intervistato dal Telegraph, spiega che il suo contratto con la Bbc è di tre anni, e la prossima stagione di Dr. Who sarà, appunto il suo terzo anno nei panni del Dottore. “Potrebbe essere il mio ultimo anno -è terrificante”, ha detto l’attore. “Adoro Dr. Who, ma può essere un mondo a parte e voglio fare altre cose. Arriverà un momento in cui smetterò di interpretarlo. Ma lo sapevo quando ho iniziato a recitare nella serie. Pensavo alla scena della mia rigenerazione. E’ la mia terribile melanconica natura. Quando accetti il lavoro sai che, inevitabilmente, arriverà un giorno in cui dovrai andartene dal set”.

Il personaggio ha permesso all’attore di diventare molto popolare, sebbene sia sempre stato lontano dalle opinioni su di lui:

“Alcune sono buone ed altre cattive. Ho sempre pensato che se sei Dr. Who qualcuno da qualche parte ti vorrà bene. E’ comodo. Ma se alle persone non piaccio ce ne saranno altre a cui piaccio nel giro di un minuto. E’ solo Dr. Who -e lo dico con il più grande rispetto ed affetto. Non è una malattia”.

Non c’è, ovviamente, nulla di certo sulla data di uscita di scena di Capaldi. Il pubblico ha già dovuto salutare Jenna Coleman, interprete di Clara, che nei mesi scorsi aveva annunciato di voler lasciare lo show. Il cast di Dr. Who è abituato a cambiamenti di questi tipo, dovuti anche agli sforzi che questo telefilm richiede. Capaldi, proprio di recente, ha dovuto subire un intervento al ginocchio dovuto alla complessità di alcune scene:

“E’ la stessa operazione che ha subìto Matt Smith (interprete precedente del Dottore, ndr)! L’ho visto a pranzo la prima volta che ci siamo incontrati ed aveva le stampelle. Gli ho chiesto cosa gli fosse successo. ‘Questo show del cxxxo, amico!’, mi ha risposto. Non gli ho mai creduto -ed ora eccomi con la stessa ferita. Si tende a girare il ginocchio quando si è inseguito da un mostro e ci si deve girare per mostrarsi alla telecamera. E’ la maledizione del Dottore…”

Ultime notizie su Doctor Who

Tutto su Doctor Who →