Da Sex Education a Dr. Who: Ncuti Gatwa sarà il protagonista della stagione 14

L’attore prende il posto di Jodie Whittaker, il cui ultimo episodio nei panni del Tredicesimo Dottore deve ancora andare in onda

Ci siamo: è di nuovo quel momento in cui avviene la Rigenerazione del Dottore. Ed anche questa volta, è una gran bella sorpresa. Stiamo parlando, ovviamente di Dr. Who, la storica serie fantascientifica inglese che trova nella sua “regola” di cambiare ciclicamente protagonista e comprimari la forza per poter andare avanti e proporre ogni anno storie sempre nuove e sul pezzo. Sarà così anche nella stagione 14, quella che vedrà un nuovo Dr. Who, impersonato da Ncuti Gatwa.

Se il nome non vi dice molto, forse vi dirà di più quello dl personaggio più famoso da lui interpretato, ovvero Eric, il migliore amico del protagonista in Sex Education (ma lo vedremo anche al cinema, nell’annunciato film live action di Barbie). Gatwa sarà quindi la nuova reincarnazione del Dottore, prendendo le redini della serie tv, che nelle ultime tre stagioni erano state affidate a Jodie Whittaker.

“Non ci sono parole per descrivere come mi sento”, è stata la reazione dell’attore (pubblicata sul sito ufficiale della serie, che ha annunciato la notizia). “Sono profondamente onorato, entusiasta ed ovviamente un po’ spaventato. Questo ruolo e tutta la serie significano molto per tante persone nel mondo, incluso me stesso, e ciascuno dei miei incredibili predecessori hanno affrontato questa responsabilità e privilegio con la massima cautela. Proverò a fare lo stesso. Per quanto mi spaventi, sono consapevole di unirmi ad una famiglia che mi sosterrà molto. A differenza del Dottore, ho solo un cuore e lo metterò tutto nella serie”.

A questa novità, per la quattordicesima stagione si aggiunge un ritorno: Russel T Davies, storico showrunner della serie dal 2005 al 2010 (a cui dobbiamo miniserie come Years and Years, A very english scandal ed It’s a Sin), torna nello stesso ruolo, prendendo il posto di Chris Chibnall. “Il futuro è qui ed è Ncuti!”, sono state le sue prime parole a proposito di questa nuova avventura. “Ci ha abbagliato, ha afferrato il Dottore e preso quelle chiavi del Tardis in pochi secondi. Il 2023 sarà spettacolare!”.

Ebbene sì: per vedere il nuovo Dottore in azione dovremo aspettare l’anno prossimo. Le riprese cominceranno nel corso del 2022, ma intanto deve ancora chiudersi l’era Whittaker. Se la tredicesima stagione si è conclusa a dicembre, sono stati realizzati tre episodi speciali, due dei quali già andati in onda, mentre il terzo -quello dell’addio di Whittaker, appunto- non ha ancora una data di messa in onda. Solo dopo che sarà stato trasmesso, si potrà iniziare a pensare al prossimo Dottore.

Ultime notizie su Doctor Who

Tutto su Doctor Who →