Arrivi e partenze made in Usa: in 12 milioni per il ritorno di 24, l’addio di Grissom da Csi seguito da 23 milioni di persone

La scorsa settimana i telespettatori americani hanno potuto seguire il ritorno di un “vecchio” eroe e l’addio di un altro: parliamo rispettivamente della season premiere di “24” e dell’ultimo episodio di “Csi” con protagonista Gil Grissom (dopo il salto, il video).Andiamo con ordine: domenica 13 gennaio la Fox ha mandato in onda, dopo il film

TvBlog Awards 2009

24La scorsa settimana i telespettatori americani hanno potuto seguire il ritorno di un “vecchio” eroe e l’addio di un altro: parliamo rispettivamente della season premiere di “24” e dell’ultimo episodio di “Csi” con protagonista Gil Grissom (dopo il salto, il video).

Andiamo con ordine: domenica 13 gennaio la Fox ha mandato in onda, dopo il film tv “Redemption” trasmesso a novembre, la settima stagione di “24”, quella per intenderci in cui il Ctu scompare e Jack Bauer si trova ad affrontare una vecchia conoscenza come nuovo nemico, il tutto non più a Los Angeles ma a Washington, sotto gli occhi attenti dell’Fbi.

Il risultato è stato discreto, ma non ai livelli della scorsa stagione: i 12 milioni di telespettatori di media nei primi due episodi (12,8 e 12,2, per l’esattezza) sono stati inferiori rispetto al debutto del day 6, quando a seguire Kiefer Sutherland c’era il 30% in più di telespettatori. Risultato invariato anche lunedì, quando il network ha mandato in onda eccezionalmente altri due episodi, che hanno conquistato rispettivamente 11,95 e 12,67 milioni di telespettatori.

Sul fronte degli addii, invece, giovedì scorso in America in tanti, anzi tantissimi, hanno tirato fuori il fazzolettino per commuoversi come si deve di fronte alla scena d’addio -con tanto di sorpresa finale- di Gil Grissom (William Petersen) da “Csi”: 23 milioni e 127 mila persone, precisamente, hanno salutato così il protagonista di nove stagioni del rivoluzionario crime della Cbs.

Il tutto è avvenuto nell’episodio numero 9, dal titolo “One to go”, prosecuzione dell’episodio precedente intitolato “19 Down” e trasmesso l’11 dicembre. In quella data, è comparso per la prima volta il successore di Grissom, ovvero il patologo criminale Raymond Langston, interpretato da Laurence Fishburne. Sarà lui, d’ora in poi, a guidare il team di Las Vegas nelle risoluzioni di casi sempre efferati e bisognosi del loro intervento. Il pubblico lo apprezzerà o la mancanza di Grissom (che pare dovrebbe tornare in futuro, ma per brevi apparizioni) si farà sentire?

Ultime notizie su CSI

CSI - Crime Scene Investigation è un procedurale poliziesco creato da Anthony E.

Tutto su CSI →