Natale con Benedetta – Ricette in famiglia Parodi-Caressa tra sprazzi di Mulino Bianco e scampoli di genuinità

Natale con Benedetta Parodi a Casa Caressa, lo speciale di Real Time live su Blogo.

  • 22.08

    C’è ancora la finale di Junior Bake Off in onda…

  • 22.20

    Nello chalet Parodi-Caressa tutti dormono, ma Benedetta scende di buon’ora (perfettamente abbigliata da sera) per preparare la colazione ai ragazzi.

  • 22.23

    Si parte dalla preparazione della colazione, a base di danesi all’albicocca.

  • 22.23

    Seconda colazione, quella salata, con le tigelle. Ah, sarebbero i blinis

  • 22.24

    Diego Caressa è tale e quale a papà… è anche precisino come lui, eh.

  • 22.25

    Le figlie son bellissime.

  • 22.26

    Capesante, tacchino, cappelletti in brodo… sono alcune delle pietanze del pranzo di Natale.

  • 22.26

    Ma se non si parte dai biscotti allo zenzero Diego non ci dà pace. Insomma, un’alternativa ai biscotti di zenzero di Ikea…

  • 22.27

    Eccola la ricetta dei biscotti.

  • 22.28

    Dopo aver acceso il fuoco, fatto i danesi, le tigelle e i biscotti allo zenzero nei primi 7 minuti, i ragazzi vanno fuori a cercare roba per decorare l’albero.

  • 22.29

    Ma mentre Fabio Caressa ancora dorme, Benedetta riguarda la ricetta del tacchino ripieno sul suo libro. E la modifica.

  • 22.32

    In attesa che gli animalisti vegani protestino, ecco il tacchino pronto per essere riempito…

  • 22.34

    Ecco anche la ricetta del tacchino. Fabio intanto dorme ancora…

  • 22.35

    Mentre i ragazzi vanno nel bosco a cercare roba per fare il centrotavola, Benedetta si dedica alle capesante gratinate ai pistacchi e all’arancia.

  • 22.38

    Ed ecco anche la ricetta delle Capesante.

  • 22.39

    E si continua con l’insalata russa, che non manca mai a casa Parodi/Caressa a Natale. Quest’anno variante col nasello al posto del pollo.

  • 22.40

    E si procede anche all’impiattamento: mamma Parodi è esigente.

  • 22.42

    Caressa assaggia.
    “Beccato!”
    “No, te stai a’ sbaja’”.
    E’ arrivato Caressa.

  • 22.43

    Caressa fa la parte del marito svogliato e ipercritico. Che però prova ad applicarsi a dare una mano in cucina per i fiori di zucca ripieni di scamorza affumicata. I fiori di zucca a Natale?!

  • 22.45

    E l’assaggio pare vada bene.

  • 22.52

    Ad accogliere i bambini di ritorno dal bosco c’è Papà Caressa, che esce a prendere la suocera. Sembra il mulino bianco.

  • 22.54

    Piccola pausa per il centrotavola, quindi via di Cappelletti. Benedetta ne prepara un po’ tutto l’anno e li surgela per essere pronta per Natale. Ognuno ha le sue manie.

  • 22.57

    Dopo aver fatto la pasta si va di farcia: maiale (già cotto), ricotta, robiola, carne… c’è di tutto nel ripieno.

  • 22.59

    Mamma mia, fare cappelletti mi fa venire l’ansia già solo a guardare.

  • 23.00

    Qui la ricetta. Intanto il tacchino continua a cuocere.

  • 23.05

    Arrivano i primi invitati, ovvero zio Roberto con i figli. E porta il panettone: Benedetta ci fa subito due creme inglesi, una col torrone e una con le ciliegie.

  • 23.09

    No, la canzoncina di Natale no, vi prego!

  • 23.10

    Tacchino pronto, lasciata in forno per fargli perdere gli umidi utili per la salsa gravy.

  • 23.11

    Fatta la salsa è tutto pronto per la cena. I ragazzi si dedicano ai segnaposto con dei messaggi speciali per gli invitati.

  • 23.14

    Partono anche gli auguri per Zia Cri dalla tavola imbandita.

  • 23.16

    E si consuma così il Natale televisivo di Casa Caressa – Parodi. E’ arriva anche il tacchino.

  • 23.19

    Carina la breve sigla con gli errori e i bloopers.

Benedetta Parodi macina ricette a Natale come neanche gli elfi di Santa Claus alla vigilia: in 50 minuti televisivi, Benedetta rispolvera il taglio di Molto Bene e si mette ai fornelli per un menu di Natale anticipato da festeggiare con la famiglia. L’impronta è un po’ quella da casalinga anni ’50, un po’ alla Donna Reed (citazione per amanti di Gilmore Girls), ma nonostante la cornice anche fin troppo ‘leccata’ dello chalet di montagna fuori stagione, l’atmosfera ideale tra albero e camino, coi figli a cucinare e il marito pronto a raccogliere la suocera, Benedetta Parodi riesce a mantenere il suo piglio ‘friendly’ e non recita la parte di ‘Csaba della Zorza’. Nonostante l’abitino bon ton indossato fin dall’alba e ai fornelli, il suo approccio alla cucina e alla telecamera resta sempre uguale, e per fortuna. Insieme al piccolo Diego – lo dico, perciante come pochi ma per questo estremamente credibile -, Benedetta riesce a smorzare il tono fin troppo lezioso in cui la cornice vorrebbe rinchiudere il racconto.
Il ‘quadro’ però deborda dalla cornice, ‘sporcandolo’ e dandogli così quel pizzico di spontaneità e di contemporaneità che rende meno stucchevole il tutto, dalla canzoncina di Natale cantata alla chitarra anche da Zio Roberto alla passeggiata nel bosco per trovare gli ‘ingredienti’ del centrotavola delle feste. I personaggi ‘travalicano’ la cornice, limitandone così gli effetti più negativi. Meno male.

Altro tocco ‘stucchevole’, la consultazione dell’ultimo libro di ricette: Benedetta legge Benedetta, ma almeno la varia un po’. Vederla però col suo libro in mano non può che restituire un fastidioso effetto promo senza neanche avvertenza sull’inserimento di suggerimenti commerciali.

Il cuore di tutto il racconto, però, sono le ricette. E il menu delle feste di Benedetta è ricco e tradizionale, corre veloce (pure troppo) in questa mezza mattinata di preparativi. Il momento migliore, tolta la preparazione dei piatti, è il siparietto con Caressa: lui fa la parte (o magari è perfettamente nel ruolo) del marito all’italiana che dorme fino a tardi, aspetta di trovare in tavola il pranzo della domenica e si ritrova a fare cose controvoglia, ma almeno mosso dall’amore per la moglie. Un ruolo che non amo. Ma la dinamica tra i due funziona anche in tv: un programma insieme potrebbe essere una sorpresa.

Sarà che il Natale è una materia difficile da trattare in tv: il rischio della retorica è dietro l’angolo. A riscattare la poesia in eccesso ci pensa la scena del riempimento del tacchino con inquadrature che non lasciano nulla all’immaginazione e immagino inquieteranno le notti di vegetariani e vegani. Intanto la ricetta per il tacchino ripieno alla Parodi la trovate anche nel nostro live. In bocca al lupo per i preparativi di Cenone e Pranzo di Natale.

Che la forza (di finire tutto) sia con noi.

Natale con Benedetta – Ricette in famiglia | Diretta

Natale con Benedetta – Ricette in famiglia | Anteprima

Natale con Benedetta – Ricette in famiglia è lo speciale di Real Time dedicato al menu delle Feste 2015, in onda questa sera, venerdì 18 dicembre, alle 22.05 e che seguiremo live su Blogo. Un appuntamento particolare, trainato non casualmente dalla finale di Junior Bake Off Italia, con le ricette di Benedetta e soprattutto con la sua famiglia, immortalata anche nella sua ultima fatica letteraria che raccoglie un po’ delle sue idee per una cucina facile e veloce. “Ricette in famiglia”, infatti, non è solo il sottotitolo di questo appuntamento, ma anche il titolo del suo ultimo libro, che evidentemente è la ‘scusa’ narrativa per questa strenna Discovery realizzata da Pesci Combattenti.
Ma vediamo cosa ci aspetta.

Natale con Benedetta – Ricette in famiglia | Anticipazioni

Benedetta Parodi ci apre le porte del suo chalet in montagna per un ‘assaggio’ del suo Natale in famiglia Caressa. Con lei, infatti, ci sono il marito Fabio Caressa, inconfondibile commentatore di Sky Sport, e i loro tre figli, Matilde, Eleonora e Diego.
Vedremo, quindi, Benedetta districarsi tra l’addobbo di casa e la preparazione del menu per il cenone di Natale. Una perfetta padrona di casa, quindi, che dispensa consigli su come confezionale addobbi hand-made semplici ed efficaci – magari anche per tenere occupati i bambini durante le fasi della preparazione della cena – e su come realizzare una mise-en-place a prova di ‘parenti serpenti’.
Insomma, una ‘recita’ di Natale da cui rubare, magari, qualche spunto per le proprie Feste.

Natale con Benedetta – Ricette in famiglia | Come seguirlo in tv e in streaming

Lo speciale va in onda in un solo appuntamento questa sera, venerdì 18 dicembre, alle 22.10 su Real Time (DTT, 31; Sky, canale 131 e 132). Non c’è possibilità di vederlo in streaming, ma si può recuperare dopo la messa in onda sulla piattaforma dplay.com.

Natale con Benedetta – Ricette in famiglia | Second screen

Per commentare lo speciale con Benedetta Parodi & Family vi consigliamo, ovviamente, il nostro liveblogging, dalle 21.10 su TvBlog. Ci sono, però, ben due hashtag dedicati su Twitter, #NataleconBenedetta e #RicetteinFamiglia, mentre potete inviare i vostri Tweet a @benedettaparodi e @realtimetvit.


!function(d,s,id){var js,fjs=d.getElementsByTagName(s)[0],p=/^http:/.test(d.location)?’http’:’https’;if(!d.getElementById(id)){js=d.createElement(s);js.id=id;js.src=p+”://platform.twitter.com/widgets.js”;fjs.parentNode.insertBefore(js,fjs);}}(document,”script”,”twitter-wjs”);

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Benedetta Parodi

Tutto su Benedetta Parodi →