Callas | Conferenza Stampa | 2 dicembre 2015

Callas | La conferenza stampa.

  • 12:22

    Inizio conferenza. Leone: “Sono felice di essere di nuovo seduto accanto a Dario Fo dopo il ritorno in Rai con Lu Santo Jullare. In quell’occasione, chiedemmo a Dario Fo cos’altro potevamo fare di nuovo insieme. Callas è uno spettacolo inedito sia a livello teatrale che televisiva. Ci siamo lanciati subito in questa avventura. Dario Fo ha voluto Paola Cortellesi accanto a sé. Io ho visto le prove ed è stata una scelta lungimirante e geniale. E’ giusto che questa serata vada in onda su Rai “.

  • 12:31

    Leone: “Durante la serata, saranno proiettati i dipinti di Dario Fo”. Fo: “Per me, è normale fare uno spettacolo attraverso le pitture. Mi distendo in modo straordinario. Con Paola Cortellesi, all’inizio ero un po’ preoccupato. In 65 anni, ho recitato con un sacco di grandi attori. In certi casi, non c’era niente da fare: ho recitato con grandi attori ma ognuno andava per conto proprio. Non c’era la liaison. Quando ho cominciato a provare con Paola, sono rimasto stupito. Non è piaggeria. Ero incantato dalla capacità di Paola di entrare in sintonia con i miei ritmi. La gioia di recitare fuori dagli stereotipi. Abbiamo recitato tre volte di fila lo spettacolo e ogni volta era uno spettacolo diverso. La credibilità del teatro viene dalla pulizia e dall’emozione”.

  • 12:34

    Cortellesi: “Non è facile parlare dopo Dario e dopo quello che ha detto di me. E’ ovvio che quando ho ricevuto la proposta, quasi non ci credevo. Affiancare Dario significa realizzare un sogno. Dopo un minuto, ho dimenticato di lavorare con un grande maestro. Dario è un maestro che non fa il maestro. Dario vive le cose insieme a te e ti dà fiducia. La più grande ricchezza è stata quella di condividere un po’ della mia vita con lui. Per me è stata un’esperienza di vita e non solo professionale”.

  • 12:40

    Leone: “la serata sarà divisa in due parti. Seguiremo la vita di Maria Callas attraverso il filo narrativo di Dario Fo. Vedremo tanti personaggi che contrasegneranno la vita di Maria Callas”. Calandrelli: “Sono felice e orgogliosa di questa collaborazione. Questo spettacolo è un incanto sotto ogni punto di vista. E’ uno spettacolo dove si ride tantissimo e ci si commuove con un genio come Dario Fo e una Paola Cortellesi meravigliosa. Felice Cappa ha fatto un lavoro meraviglioso. I quadri di Dario Fo sono parte integrante della scena. Il rapporto tra Rai Cultura e Dario Fo è molto forte che intendiamo proseguire. Lo spettacolo sarà replicato nel 2016 e abbiamo altre sorprese”.

  • 12:47

    Fo: “Questo è uno spettacolo che visto così sembra un capolavoro di pulizia, ritmi e geometria. E’ stato uno dei più difficili spettacoli teatrali che mi è capitato di mettere in scena. Devo ringraziare la Rai. Oltre l’invito e la fiducia, ci ha dato dei tecnici straordinari. La scenografia è una delle più grandi trovate che abbiamo avuto in anni e anni di messa in scena. Sembra qualcosa di provato e riprovato, invece, alcune cose sono nate anche da bisticci. Un palco di 22 metri di lunghezza e non si sente. I movimenti delle macchine, delle case, dei palazzi e soprattutto l’improvvisazione. Io e Paola, con un piccolo gesto, capivamo cosa dovevamo fare, senza una prova ma soltanto grazie al mestiere. Io e Paola andavamo con semplicità a posti dove non avevamo mai provato. Questo spettacolo è tutto improvvisazione”.

  • 12:49

    Fo: “Questo è l’ultimo testo che ho realizzato insieme ad un’attrice straordinaria, Franca Rame. Pensavo che questo testo sarebbe rimasto nel cassetto. E’ stato straordinario, un colpo di fortuna incredibile riprendere questo spettacolo. Io sono molto fortunato”. Cortellesi: “Dillo a me!”.

  • 12:53

    Felice Cappa: “Il piacere di lavorare con Dario Fo mi ha aiutato anche a gestire l’improvvisazione. Il testo veniva riscritto ogni volta. Questa è la magia di questo modo di lavorare. Il suo modo è teatrale e televisivo. Fo lavora alla Rai dagli anni 50. Dario è stato un maestro di teatro e tv. Paola ci ha aggiunto del suo e faceva in scena quello che voleva. Questa libertà loro è stata un incubo! Psicologicamente è stato difficile. Franca Rame è venuta a mancare durante le prove di questo spettacolo. E’ una delle rare occasioni dove i linguaggi di teatro e televisione si mescolano”.

  • 12:56

    Fo: “I quadri di Callas sono in esposizione da 4 mesi. La mostra finirà verso la fine di gennaio. Mi ha telefonato un personaggio importante nel mondo della pittura e mi dice di non vendere i quadri. Ha voluto comprarli tutti lui. E’ stato un acquisto esagerato per la prima volta nella storia della pittura. E’ stato un buon segno. Ho usato la voce della Callas in due occasioni. Come appoggio, la sua voce non funzionava. E’ stata una scelta azzeccata”. Cortellesi: “Non posso che darti ragione, io ti do sempre ragione!”.

  • 13:00

    Leone: “Rai 1 è pronta a continuare a lavorare ancora con Dario Fo”. Fo: “Io ringrazio la Rai, non solo adesso ma anche 16 anni fa quando, a me e a Franca, ci avete dato la possibilità di andare via. Siamo diventati la compagnia icon il maggior seguito di pubblico in Europa. Le nostre tournée duravano 3 anni. Quello che sembrava un disastro, non era così. E’ stato un ritorno trionfale”.

  • 13:03

    Jacopo Fo: “Nel primo incontro con Paola Cortellesi, con molto garbo ed educazione, Paola è entrata in disaccordo con mio padre. Questa è una cosa che ci è piaciuta molto di lei”. Dario Fo: “Ringrazio Leone, Mi ha fatto molto piacere e commozione vederlo a Milano per la prima”. Fine conferenza.

Oggi, mercoledì 2 dicembre 2015, a partire dalle ore 12, si svolgerà la conferenza stampa di presentazione di Callas, l’ultimo spettacolo inedito scritto da Dario Fo con Franca Rame che vedrà protagonisti il Premio Nobel per la Letteratura e Paola Cortellesi.

Callas | Il programma

Lo spettacolo Callas andrà in onda su Rai 1, venerdì 4 dicembre 2015, a partire dalle ore 21.20 e in replica su Rai 5, mercoledì 6 gennaio 2016, a partire dalle ore 21.15.

Callas è prodotto dalla Rai in collaborazione con C.T.F.R. ed è realizzato da Gianmarco Mazzi e Jacopo Fo. La regia è di Felice Cappa.

Callas | Lo spettacolo e i protagonisti

Dario Fo torna su Rai 1 un anno e mezzo dopo Francesco – Lu santo jullare, andato in onda nel giugno 2014.

Callas, ultimo spettacolo inedito scritto da Fo con sua moglie Franca Rame, scomparsa nel 2013, è uno spettacolo dedicato alla vita del soprano Maria Callas.

Durante questo spettacolo, Dario Fo e Paola Cortellesi ripercorreranno la vita del soprano greco che incantò con la sua voce le platee di tutto il mondo e di cui il talento le valse il soprannome di Divina.

Il palcoscenico sarà impreziosito dalle proiezioni di oltre 90 dipinti multicolor ispirati a Maria Callas, realizzati in prima persona da Dario Fo.

Il racconto avrà diversi registri: si passerà dal comico, fino ad arrivare al grottesco, passando per il tragico, in uno spettacolo che fonderà il linguaggio del teatro con quello della televisione.

Callas | Conferenza Stampa

TvBlog, magazine di Blogo, seguirà in tempo reale la conferenza stampa di presentazione di Callas, a partire dalle ore 12.

Durante la conferenza, interverranno Dario Fo, Paola Cortellesi, il direttore di Rai 1, Giancarlo Leone, il direttore di Rai Cultura, Silvia Calandrelli, il direttore artistico Giammarco Mazzi e il regista Felice Cappa.

I Video di TvBlog