Il mistero del lago, questa sera in prime time su Canale5

TvBlog Awards 2009
Il mistero del lagoAndrà in onda tra poche ore su Canale5 il primo dei tre film per la tv di genere fantastico, in prima visione, proposti dalla rete. Si tratta di Il mistero del lago, produzione italiana (come quelle che seguiranno) RTI - Leader Production di Raffaello Monteverde e Cristina Zucchiatti, con Ana Caterina Morariu, Simona Borioni e Lorenzo Flaherty, per la regia di Marco Serafini. Liberamente ispirato al romanzo “Giro di vite” (tit. originale: “The turn of the screw”) dello scrittore americano Henry James (1843-1916), il film tv è ambientato nell'Italia dei primi anni venti.

In una villa affacciata sulle sponde di un lago, arriva la giovane istitutrice Teresa (Ana Caterina Morariu), chiamata a provvedere in casa agli studi per l’educazione dei piccoli Flora e Milo De Dominici (Angelica Cinquantini e Gabriele Manfredi). Teresa deve prendere il posto della precedente istitutrice, la signora Eleonora Petri (Simona Borioni), che è stata bruscamente licenziata da Elia (Lorenzo Flaherty), un uomo rude e dai modi spicci a cui i bambini, orfani di padre e di madre, sono stati dati in affidamento. Teresa incontra anche gli altri abitanti della casa: la governante Signora Grossi (Barbara Wussow), e le cameriere Marta (Sabina Began) e Arianna (Ilaria Cramerotti).

L’arrivo della ragazza nella villa viene però funestato da un tragico evento, il suicidio della Signora Petri, il cui corpo sfigurato viene ritrovato alcuni giorni dopo sulle rive del lago. Da quel momento Teresa sarà l’involontaria testimone di una serie di manifestazioni soprannaturali ed avvenimenti misteriosi che si svolgono nella villa coinvolgendone via via tutti i suoi abitanti, e soprattutto i piccoli Flora e Milo. E proprio per difendere i bambini a lei affidati Teresa cercherà di scoprire i misteri ed i segreti che circondano la casa ed i suoi abitanti, rivivendo nel frattempo i suoi drammi, consci ed inconsci, legati alla sua infanzia.

Le riprese del film, iniziate il 3 dicembre del 2007 e terminate il 18 gennaio del 2008 per un totale, esclusa la pausa natalizia, di 5 settimane di lavorazione, si sono svolte principalmente nella zona compresa tra il lago Trasimeno ed il lago di Bolsena. Altre locations sono state quelle nella Villa Le Mura di Panicate, nei pressi di Perugia; nella Villa Parisi di Frascati, ed in esterni alla fonte del Cerro e alle Terme di Saturnia. Alcune scene sono state girate sulle isolette interne dei laghi: l’isola Polvese, sul lago Trasimeno; e quella Bisentina, sul lago di Bolsena, messa a disposizione dalla proprietaria, la Principessa del Drago.

Accanto ai tre protagonisti principali da segnalare la presenza nel cast dell’attrice tedesca Barbara Wussow, figlia d’arte di due famosi attori del "Burgtheater" di Vienna, molto nota in Germania ed Austria per aver lavorato in decine di fiction tra cui alcune note anche in Italia: come “Rosamunde Pilcher” e “La clinica nella foresta”.
Nel cast del film spicca la partecipazione straordinaria dell’attore Luca Ward, uno tra i più celebri doppiatori italiani che, curiosamente, in questo film non parla mai.

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: