Maurizio Gasparri contro Il Processo del lunedì: "Opinionisti scadenti". Varriale: "La inviteremo"

Il vice presidente del Senato attacca anche Annalisa Bruchi per lo scarso pluralismo di 2Next

enrico-varriale-processo.png

A inferire sul Processo del lunedì non è soltanto l'Auditel (ieri 3,70% di share e 543.000 spettatori, dopo il prime time con media superiore al 6% - il competitor Tiki Taka, finito oltre un'ora dopo ha registrato 394.000 telespettatori, share 6.80%). Ma anche Maurizio Gasparri. Il vice presidente del Senato su Twitter ha esposto la sua critica televisiva prendendosela con il parterre di ospiti e sottolineando in particolare il fatto che non ci fossero esponenti del centrodestra (c'erano il sindaco di Napoli Luigi De Magistris e l'assessore ai Trasporti del Comune di Roma Stefano Esposito).

Il neofita dei social Enrico Varriale ha risposto, come un Fedez qualsiasi, al tweet del politico con garbo. Anzi, con un invito vero e proprio


E così, la sensazione è che tra qualche settimana avremo il piacere di sentir disquisire di calcio in tv al nostro amato ex ministro delle Comunicazioni.


Intanto si segnala che l'attività del senatore Gasparri (su Twitter, si intende) è sempre molto prolifica. A farne le spese anche Annalisa Bruchi, accusata preventivamente di non garantire pluralismo in 2Next, in partenza stasera su Raidue.



  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: