Amadeus, Reazione a Catena Extra: “In prima serata niente vip. Non mollerò più programmi”

Per Amadeus si prospetta un autunno d’oro: da martedì 8 settembre conduce su Rai2 Stasera tutto è possibile e domenica 20 settembre Reazione a catena Extra in prima serata. Poi il ritorno al Mezzogiorno

Amadeus è ufficialmente rinato. Il conduttore si prepara a un autunno pieno di programmi tutti per lui, dal consolidato appuntamento con Mezzogiorno in famiglia al ritrovato presidio del quiz (seppur solo d’estate) fino al tanto atteso (e doppio) ritorno in prima serata.

Innanzitutto, per premiare il grande successo di Reazione a catena, la Rai ha deciso di programmare l’ultima puntata di stagione in prima serata domenica 20 settembre. Si chiamerà Reazione a catena Extra ma, contrariamente alle aspettative, non ospiterà personaggi famosi in prima serata. A dichiararlo lo stesso conduttore in un’intervista al quotidiano Libero:

“Reazione a Catena Extra è una festa. Vedremo le quattro squadre migliori del programma scontrarsi e contendersi il primato. E’ un esperimento perché per la prima volta il quiz puro sbarca in prima serata, non ci saranno vip o varietà, solo gioco”.

Il varietà è, invece, quello che aspetta Amadeus su Rai2 con il nuovo programma Stasera tutto è possibile:

“E’ un format francese che va in onda in gran parte del mondo. Tutto si svolge in una casa inclinata di 22.5 gradi e qui si mettono in gioco 7-8 vip. Cinque puntate senza gara, giuria o televoto: è il racconto di una serata tra amici tra giochi di società e divertimento. Mostrerà il lato inedito dei personaggi tv, il lato più sornione e goliardico”.

Il conduttore dice di sperare di fare per tutta la vita “programmi nazionalpopolari, perché vuol dire dire che sono popolari a tutta la nazione”. E una cosa che si ripromette di non fare mai più è mollare un programma:

“Potessi tornare indietro non lascerei l’Eredità. Ma sono molto felice che il programma faccia bene, Carlo Conti è un amico e un grande professionista, gioisco con lui per il successo della trasmissione. Il successo dell’Eredità che ho condotto per diverso tempo mi ha permesso di essere identificato dalla gente come un volto del preserale, quando mi hanno visto a Reazione a catena è stato quasi come se fossi tornato”.

Cento di questi successi, se li merita davvero.

Ultime notizie su Amadeus

Tutto su Amadeus →