Insider di Luigi Pelazza in onda il 14 dicembre su Italia 1

La Iena è protagonista di uno speciale in onda domani sera alle 21. Tre le inchieste proposte, in attesa di conoscere il responso auditel che sarà determinante per il futudo del programma.

UPDATE 2 DICEMBRE 1.00: Insider andrà in onda su Italia 1 il 14 dicembre prossimo in prima serata.

Insider su Italia 1: le inchieste di Luigi Pelazza slittano per il confronto finale tra Renzi e Bersani

UPDATE 19.30Insider non andrà in onda domani sera su Italia 1. A causare lo slittamento della trasmissione è il Confronto finale per le primarie del centrosinistra, in programma su Rai 1 (live su Polisblog) in prima serata. L’evento politico-televisivo ha provocato una serie di spostamenti nel palinsesto, come vi abbiamo raccontato. Su Italia 1 verrà riproposto il film Tre uomini e una gamba con Aldo, Giovanni e Giacomo.

Insider su Italia 1, Luigi Pelazza tra traffico di stupefacenti, pizzo dell’ndrangheta e messe nere

Tre temi per la prima puntata di Insider, il programma con protagonista la Iena Luigi Pelazza. Si tratta di un numero zero, in quanto “in base allo share il direttore di rete Luca Tiraboschi valuterà se farne una serie” in onda tra 12 mesi oppure se chiudere l’esperienza dopo una sola serata. Insider andrà in onda domani sera in prima tv su Italia 1 e proporrà tre inchieste su temi non particolarmente indagati dal mainstream dell’informazione.

Pelazza si occuperà infatti del traffico di stupefacenti in Sud America e in particolare in Colombia. Si tratta di un fenomeno diffuso anche nelle zone frequentate da giovani turisti italiani. La iena non a caso cercherà di tornare in Italia dopo aver acquistato cocaina a prezzo stracciato (di solito i narcotrafficanti fanno arrestare gli acquirenti all’aeroporto in modo da distrarre la polizia e far passare inosservati i loro emissari). Ed ancora:

Racconteremo la vita di una ragazza indemoniata, incontreremo il prete del Vaticano che la esorcizza ogni due settimane e vivremo insieme a lei una giornata tipo. Vi mostreremo inoltre, dopo mille peripezie, una messa nera. Il terzo e ultimo filmato, invece, sarà dedicato al pizzo. Nei mesi scorsi, mi sono finto commerciante e ho aperto un’attività con tanto di partita Iva, a Reggio Calabria: un negozio vero di abbigliamento. Tutto questo per rivelare ai telespettatori il nuovo meccanismo criminoso della ‘ndrangheta.

Sulla carta, dunque, un programma che promette di essere interessante. Pelazza ha anche voluto chiarire quanto il futuro de Le Iene non sia mai stato in discussione:

Le Iene non sono state cassate dal palinsesto, né gli è stato tolto spazio: è slittato il periodo della messa in onda per una scelta della rete, ma il numero di puntate previste non è diminuito; semplicemente, verranno concentrate tra gennaio e giugno. In tutto questo, per noi inviati, non è cambiato molto: le Iene non si sono mai fermate; adesso, per esempio, stiamo montando i servizi che vedrete a gennaio.

Infine, il tema della censura. Per un programma, come quello condotto da Ilary Blasi, che ha avuto il merito negli anni di scoprire truffe e magagne ad ogni livello, peraltro quasi sempre con uno stile corrosivo e accattivante.

A me in undici anni è stato bloccato un solo pezzo e non da un politico, ma da una multinazionale che fa pubblicità su Mediaset. Le rete ci ascolta, ha fiducia in noi e sa che non siamo ciarlatani. La censura per Le Iene a Mediaset non esiste, perché siamo combattivi, caparbi e minacciamo di non andare in onda. Se ci bloccano un servizio, lo segnaliamo in diretta.

Fonte: Libero

Foto via Facebook

Ultime notizie su Le Iene

Le Iene è un programma di intrattenimento e di informazione che va in onda su Italia 1 dal 22 settembre 1997.

Tutto su Le Iene →