Upfront 2015-16 Fox: Minority Report al lunedì, Sleepy Hollow al giovedì, Scream Queens al martedì, New Girl ed X-Files in mid-season (video)

Presentato il nuovo palinsesto della Fox: Sleepy Hollow al giovedì, Scream Queens al martedì con Grandfathered e The Grinder, New Girl ed X-Files in onda in mid-season

Anche la Fox annuncia il suo palinsesto, con qualche spostamento per alcune serie già in onda. E' il caso di Sleepy Hollow, che dal lunedì si sposta al giovedì sera con Bones (le due serie tv erano già andate in onda nella stessa serata l'anno scorso, ma di lunedì e non nella difficile giornata del giovedì). Il lunedì, invece, arriva Minority Report, mentre in mid-season debutterà Lucifer.

[Upfront 2015-16 Nbc]

Il martedì serie tv inedite: Grandfathered, The Grinder e Scream Queens di Ryan Murphy, in attesa di New Girl, che andrà in onda da gennaio (le riprese sono già iniziate per permettere a Zooey Deschanel, incinta, di andare in maternità). Anche X-Files, infine, andrà in onda da gennaio.

Serie tv rinnovate


Gotham (seconda stagione)
Empire (seconda stagione)
Bones (undicesima stagione)
Sleepy Hollow (terza stagione)
Bob's burgers (sesta stagione)
I Simpson (ventisettesima stagione)
I Griffin (quattordicesima stagione)
Brooklyn Nine-Nine (terza stagione)
The Last Man on Earth (seconda stagione)
New Girl (quinta stagione)

Serie tv cancellate


Glee (sei stagioni)
Gracepoint (una stagione)
The Following (tre stagioni)
The Mindy Project (tre stagioni)
Backstrom (una stagione)
Gang Related (una stagione)
Mulaney (una stagione)
Red Band Society (una stagione)
Weird Loners (una stagione)

Upfront 2015-16 Fox, nuove serie tv: drama


Minority Report

: sequel dell'omonimo film di Steven Spielberg, anche produttore esecutivo della serie tv. Dieci anni dopo la chiusura della Precrimine, che sfruttava i "pre-cog" per prevedere i reati, il "pre-cog" Dash (Stark Sands) cerca di vivere una vita normale, ma è perseguitato dalle visioni. L'aiuterà la detective Lara Vega (Meagan Good), che invece è perseguitata dal passato. Oltre a risolvere i casi, Dash proverà a rintracciare il fratello gemello Arthur, mentre la sorella Agatha (Laura Regan) vuole che torni da lei. Inoltre, Dash deve stare attento a chi vuole sfruttare i suoi poteri. Prodotto da 20th Century Fox, Amblin Television e Paramount Television.

Rosewood: il Dr. Beaumont Rosewood, Jr. (Morris Chestnut) è un brillante medico legale privato di Miami, che con il suo laboratorio ipertecnologico trova indizi che la Polizia non riesce a trovare. Nelle sue indagini è aiutato dalla detective Villa (Jaina Lee Ortiz), che mal sopporta l'ottimismo di Rosewood. Nell'attività di Rosewood lavora anche sua sorella Pippy (Gabrielle Dennis), esperta in tossicologia, e la sua compagna Tmi (Anna Konkle). Prodotto da 20th Century Fox e Temple Hill Entertainment.

The Frankenstein Code: rilettura del classico di Mary Shelley. Jimmy Pritchard (Philip Baker Hall) è un anziano ex poliziotto, alcolista, donnaiolo e corrotto, che ha dovuto lasciare la Polizia tempo prima e che non si è mai dedicato molto alla famiglia. Quando viene ucciso durante una rapina a casa di uno dei suoi figli, l'agente dell'Fbi Duval (Tim DeKay), gli scienziati e fratelli gemelli Mary (Dilshad Vadsaria) ed Otto Goodwin (Adhir Kalyan), fondatori del social network Lookinglass, lo usano per un esperimento, e lo trasportano in un corpo più giovane (Rob Kazinsky). Ora, Jimmy deve capire se tornare ad essere come prima, cercare i suoi assassini o usare questa seconda occasione per rimediare agli errori. Prodotto da 20th Century Fox, Kara Productions e Teakwood Lane Productions. In onda in mid-season.

Lucifer: tratto dal fumetto della Vertigo, creato da Tom Kapinos (Californication). Lucifer Morningstar (Tom Ellis) si è dimesso da capo dell'Inferno per andare a Los Angeles, dove gestisce il nightclub esclusivo Lux e si diverte tra vino, donne e musica. Quando una pop star viene uccisa fuori dal suo locale, sente compassione, cosa che lo disturba, così come la sua assistente demone Maze (Lesley-Ann Brandt). Sull'omicidio indaga la detective Chloe Dancer (Lauren German), che resta affascinata dalla capacità del protagonista di scoprire i segreti delle persone e dalla volontà di punire i colpevoli. Lui, invece, resta colpito dalla bontà di lei. Intanto, l'angelo Amenadiel (D.B. Woodside) arriva per chiedergli di tornare ad occuparsi dell'Inferno. Prodotto da Warner Bros. Television, Aggressive Mediocrity, Dc Comics e Jerry Bruckheimer Television. In onda in mid-season.

X-Files: torna la serie tv cult con una miniserie da sei episodi, scritti dal creatore dello show Chris Carter e con protagonisti gli agenti Fox Mulder (David Duchovny) e Dana Scully (Gillian Anderson), che indagheranno su altri casi paranormali. Prodotto da 20th Century Fox e Ten Thirteen Productions. In onda in mid-season.

Scream Queens: serie creata da Ryan Murphy, Brad Falchuk ed Ian Brennan. La confraternita femminile Kappa House della Wallace University è gestita da Chanel Oberlin (Emma Roberts) ed è la più ambita dagli studenti. Quando la Preside Munsch (Jamie Lee Curtis) obbliga le confraternita a non fare selezione, un assassino vestito da diavolo crea il caos, uccidendo i diversi personaggi. Nel cast, anche Lea Michele nei panni di Hester. Quindici episodi, prodotto da 20th Century Fox, Brad Falchuk Teley-Vision e Ryan Murphy Television.

Upfront 2015-16 Fox, le nuove serie tv: comedy


Grandfathered

: Jimmy Martino (John Stamos) è il proprietario di successo di un ristorante, un uomo di mondo e single. Sarà sconvolto quando scopre non solo di essere padre, ma anche nonno. Suo figlio Gerald (Josh Peck), infatti, ha una figlia, Edie. Jimmy scopre così che Gerald è figlio di Sara (Paget Brewster), ex rocker. Il protagonista deve imparare ad essere padre e nonno, aiutare Gerald a riconquistare Vanessa (Christina Milian) e scoprire le differenze tra essere single ed essere nonno. Prodotto da 20th Century Fox Television, Abc Studios, Rhode Island Ave. Productions e St. Amos Productions.

The Grinder: Dean Sanderson (Rob Lowe) ha recitato per molto tempo in un legal drama, nei panni del protagonista, un avvocato soprannominato "The Grinder". Dopo la cancellazione della serie tv, torna nella sua città, Boise, in Idaho, dove inizia a lavorare nello studio legale del fratello Stewart (Fred Savage), sebbene non sia un vero avvocato. I due litigheranno spesso, coinvolgendo la moglie di Stewart, l'insegnante Debbie (Mary Elizabeth Ellis), i loro due figli, Lizzie (Hana Hayes) ed Ethan (Connor Kalopsis) ed il padre nonchè anche lui avvocato Dean Sr. (William Devane). Prodotto da 20th Century Fox Television. In onda in mid-season.

The Guide To Surviving Life: una comedy che racconta tutti i problemi che ciascuno di noi affronta nello scoprire com'è la vita. Cooper Barrett (Jack Cutmore-Scott) non ha ancora il lavoro che sogna, e prende una cotta per la sua vicina Kelly Bishop (Meaghan Rath); uno dei suoi coinquilini, Neal (Charlie Saxton) non riesce a scaricare la fidanzata bobybuilder; l'altro coinquilino, Barry (James Earl), finisce sempre nei guai. Suo fratello Josh (Justin Bartha) è sempre da loro. Cooper cerca di sopravvivere alle situazioni in cui finisce, come una notte in prigione o un messaggio che non avrebbe dovuto mandare, guida il pubblico verso le sue traversie, spesso incasinate ed esilaranti, in modo da insegnarci come non finire nelle stesse situazioni. Sei episodi, prodotto da 20th Century Fox e The Jackal Group. In onda in mid-season.

Bordertown: due culture differenti sono messe a confronto in questo cartoon. Considerato in America le minoranze stanno diventando la maggioranza, la serie racconta le vicissitudini di due famiglie, i Buckwald ed i Gonzalez. Bud Buckwald ha paura dei cambiamenti portati dalle altre etnie, e non vede di buon occhio i suoi vicini di casa. Ernesto Gonzalez è da poco negli Stati Uniti ma sta avendo più successo di Bud. Gli altri personaggi sono Janice Buckwald, la saggia moglie di Bud; i loro figli Becky, stravagante, Sanford, un perdente che crede di essere a posto e Gert; la moglie fuori di testa di Ernesto, Maria; il loro figlio Ruiz e loro nipote J.C., fidanzato con Becky. Tredici episodi, prodotto da 20th Century Fox Television e Fuzzy Door Productions.

Upfront 2015-16 Fox, palinsesto autunnale


DOMENICA

19:00 Nfl on Fox
19:30 The Ot/Bob's Burgers
20:00 I Simpson
20:30 Brooklyn Nine-Nine
21:00 I Griffin
21:30 The Last Man on Earth

LUNEDI'
20:00 Gotham
21:00 Minority Report

MARTEDI'
20:00 Grandfathered
20:30 The Grinder
21:00 Scream Queens

MERCOLEDI'
20:00 Rosewood
21:00 Empire

GIOVEDI'
20:00 Bones
21:00 Sleepy Hollow

VENERDI'
20:00 Masterchef Junior
21:00 World's Funniest

Upfront 2015-16 Fox: ordinati Minority Report e Lucifer


UPDATE 09/05

La Fox ha ordinato altri due drama, ovvero Minority Report e Lucifer. Minority Report è il sequel dell'omonimo film del 2002: Dash/Arthur (Stark Sands) è uno dei "pre-cog" che ora vive in mezzo al resto della popolazione. Le visioni del futuro, però, lo tormentano: una detective (Meagan Good) cercherà di aiutarlo. Steven Spielberg, regista del film, è produttore esecutivo.

Lucifer, invece, è tratto dal fumetto della Vertigo ed ha come protagonista Lucifero (Tom Ellis) che, annoiato nell'Inferno, decide di rassegnare le dimissioni e di andare a Los Angeles, dove aiuterà la polizia a dare la caccia ai criminali.

Minority Report

Upfront 2015-16 Fox: ordinate cinque serie tv


Anche la Fox anticipa i tempi ed annuncia le nuove serie tv della prossima stagione, ovvero due drama e tre comedy. Rosewood è un poliziesco con al centro il patologo Beaumont Rosewood, Jr. (Morris Chestnut), noto per essere molto esperto nel suo lavoro. Sempre ottimista, si scontra spesso con una detective (Jaina Lee Ortiz) con cui deve collaborare.

The Frankenstein Code è invece il riadattamento del celebre romanzo di Mary Shelley, in cui il poliziotto corrotto Jimmy Pritchard (Rob Kazinsky), dopo essere morto, viene usato come esperimento e riportato in vita. Ora, però, deve decidere se tornare ad essere cattivo o no.

Grandfathered

Per quanto riguarda le comedy, il network ha ordinato The Grinder, con al centro l'avvocato conduttore di un programma tv Dean “The Grinder” Sanderson (Rob Lowe) che, quando scopre che il suo show chiuderà, torna nella sua città natale per gestire lo studio legale di famiglia. Nel cast anche Fred Savage.

The Guide to Surviving Life è invece una comedy che racconterà le disavventure di quando ci si laurea e si cerca di trovare la propria strada. John Stamos (che tornerà anche con Fuller House, sequel de Gli amici di papà), infine, sarà protagonista di Grandfathered, in cui il protagonista scoprirà di essere sia un padre che un nonno. Nel cast, Paget Brewster, Kelly Jenrette e Ravi Patel.

  • shares
  • Mail