Festival di Sanremo 2015: il regolamento

Sanremo 2015: Reso noto il regolamento della kermesse.

È stato annunciato pochi minuti fa dal direttore di rete Giancarlo Leone il regolamento del Festival di Sanremo 2015. La kermesse musicale nostrana più attesa dell'anno, come vi avevamo già anticipato, andrà in onda dal 10 al 14 febbraio per la conduzione di Carlo Conti. Oggi apprendiamo che ci saranno sedici Campioni in gara con una canzone a testa (abolita quindi la regola del doppio brano istituita da Fabio Fazio). Nella categoria Giovani Proposte, invece, canteranno otto artisti emergenti. Ma le novità, naturalmente, non finiscono qui.

Schermata 2014-09-29 alle 13.06.40

Dei sedici Campioni in gara, quattro verranno eliminati al venerdì, il giorno prima della finale, mentre il vincitore verrà scelto per il 40 % dal televoto, per il 30 % da un gruppo di esperti musicali e per il restante 30 % dalla giuria demoscopica. Carlo Conti, direttore artistico della kermesse, sceglierà i brani insieme a Pinuccio Pirazzoli incluso in un team di altre sei persone competenti (e di cui per ora non si conosce l'identità).

La prima serata del Festival, quella del 10 febbraio, vedrà la presentazione di otto brani che concorrono alla vittoria finale. Sarà aperto il televoto che avrà un peso del 50 % insieme a quello della giuria della sala stampa dell'Ariston. Al termine della serata, si esibiranno anche quattro delle otto nuove proposte in gara. Questo stessa schema si replicherà nel corso della seconda serata del Festival.

La terza serata, quella del 12 febbraio, sarà dedicata alle cover scelte dal direttore artistico Carlo Conti insieme al suo team di esperti e in accordo con il cantante in gara. Tutti e sedici gli artisti parteciperanno con un brano tratto dal repertorio altrui, quindi, ma sarà possibile ascoltare anche una breve versione della canzone che hanno scelto di portare a Sanremo 2015. In ogni caso, chi, stando al voto di giuria e pubblico televotante avrà eseguito la cover migliore, si porterà a casa un premio al termine della puntata.

La quarta serata, 13 febbraio, prevede l'esibizione di tutti e sedici i cantanti in gara e si concluderà con l'eliminazione degli ultimi quattro meno votati. A pesare, questa volta, oltre alle preferenze della sala stampa (30 %) e a quelle del pubblico da casa (40 %) sarà anche il voto di una giuria demoscopica (30 %). Al termine della serata verrà eletto il giovane emergente vincitore della categoria Giovane Proposte. La vittoria, anche in questo caso, verrà stabilita tramite le stesse modalità di voto riservate ai Campioni, con le identiche percentuali di incidenza.

E adesso arriviamo al gran finale del 14 febbraio: la quinta serata vedrà l'incoronazione del vincitore della categoria Campioni. Dodici saranno le canzoni rimaste in gara ma, verso la fine della diretta, verranno ridotte a tre: le tre più votate secondo le modalità di votazione stabilite (televoto, esperti, demoscopica).

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: