5 serie tv per... chi non ha mai visto una serie tv

La nuova rubrica di TvBlog 5 serie tv per... vuole consigliare cinque serie tv a seconda delle occasioni. Oggi consigliamo cinque telefilm a chi non ne hai mai seguito uno, andando a pescare alcune storiche serie tv

I telefilm sono tanti, e ce n'è uno per ogni occasione. Ma come sceglierli e sapere di stare guardando la serie tv giusta, quando magari, là fuori, ci sono centinaia di storie e personaggi che non fanno altro che aspettare di entrare nelle nostre vite e regalarci emozioni e risate a palate?

Per risolvere questo annoso problema, arriva la nuova rubrica di TvBlog: 5 serie tv per... è la soluzione definitiva (?) al dilemma con cui ognuno di noi ha a che fare almeno una volta nella vita, ovvero "E mo' che mi guardo?". Ok, forse siamo un po' troppo pretenziosi, ma lo scopo di questa nuova rubrica vuole essere quello di darvi dei consigli, magari non richiesti, su cosa guardare e quando.

Perchè i telefilm hanno una risposta ad ogni quesito, sia professionale che privato, e soprattutto riescono a trovare spazio in ogni momento della giornata. Basta sapere cosa seguire e quando, per avere una rivelazione sulla propria carriera o sulla propria vita: chi è maniaco di serie tv sa bene di cosa stiamo parlando.

A tutti gli altri, quei pochi che non hanno ancora assaporato il piacere di iniziare a vedere un telefilm e pensare "Bello, dai, vediamo come prosegue" e ritrovarsi in un tunnel che rischia di allontanare amici e parenti pur di sapere come andrà a finire, dedichiamo il primo elenco di questa rubrica. Un tema molto semplice, dal titolo che non spaventa per niente: 5 serie tv per chi non ha mai visto serie tv. Giusto per scatenarvi nei commenti, perchè cinque sono poche e non ci saranno tutte le serie tv che avreste consigliato voi.

Star trek


Star trek

Ogni serie tv ha dei fan appassionati, e quelli di Star trek sono tra i più numerosi al mondo. La fan-base di questo telefilm, andato in onda per la prima volta in America nel 1966, è riuscita a far diventare questa serie tv popolare in tutto il mondo, tanto da trasformarla in un cult da cui sono derivate una serie animata e dei film (l'ultimo è dell'anno scorso) che hanno sancito Star trek come una delle prime serie tv che hanno creato dipendenza. Se non siete molto abituati a seguire serie tv, con Star trek potrete capire come mai si diventa dipendenti di un telefilm: la fantasia con cui Star trek ha portato in tv personaggi mitici e storie che superano i confini dell'immaginazione di allora è alla base di ogni buona serie tv. E poi, ovunque andiate, se non conoscete la lingua vi basterà fare il saluto vulcaniano del Signor Spock per farvi subito qualche amico.

Twin Peaks


Twin Peaks

Anche chi non lo ha apprezzato ne conosce la sigla ed i personaggi. Laura Palmer, oggi, sarebbe stata al centro di una puntata di Quarto Grado per quanto era diventata famosa: David Lynch e Mark Frost hanno portato in tv la storia che avrebbe cambiato la tv degli anni Novanta. Se non avete mai visto una serie tv, provate ad iniziare questa: vi si aprirà un mondo da cui non vorrete più uscire.

Friends


Friends

Ancora negli anni Novanta, un gruppo di amici di New York si diverte tra guai sul lavoro e nella vita privata. Una trama semplice, battute divertenti, personaggi sopra le righe: una formula di successo per la sit-com che ha segnato una decade e che ha fatto la gioia degli aspiranti attori, consapevoli che anche con le serie tv ci si può sistemare. Per l'ultima stagione, il cast ha guadagnato un milione di dollari a puntata, riuscendo ad essere uniti nelle contrattazioni con la Nbc. Perchè se si diventa amici sul set di una delle serie tv più famose del mondo, poi lo diventi anche nella vita privata. Da vedere anche per ricordarsi come ci si conciava vent'anni fa: una fotografia di una generazione che non sapeva molto bene come vestirsi.

I Soprano


I Soprano

Ci sono anche degli italo-americani tra i personaggi più popolari delle serie tv. Pazienza se si tratta di una famiglia capitanata da uno dei boss mafiosi più temuto del New Jersey: Tony Soprano non è solo colui che gestisce gli affari di famiglia, ma anche un uomo affetto da attacchi di panico e pieno di preoccupazione verso i suoi affetti. No, non è una serie sul perdono e sul cambiamento: se c'è da far fuori qualcuno, sarà fatto. Se amate le saghe familiari moderne, I Soprano fa per voi. Ma attenti al finale: dopo la sua visione, potrebbe servire anche a voi una seduta di psicoterapia.

Lost


Lost

La nuova era dei telefilm inizia con Lost, l'ultimo fenomeno degli scorsi anni che ha generato isterie da parte dei fan più insospettabili, che si sono ritrovati a chiedersi come mai un gruppo di naufraghi di un incidente aereo sia così importante per il destino di un'Isola apparentemente tranquilla. Avrete qualche amico che ogni tanto ve ne parla, e forse non ne potete più di sentirlo fare citazioni che non cogliete: ma volete mettere la sorpresa sul suo volto quando andrete a dirgli "Si vive insieme, si muore da soli"?

  • shares
  • +1
  • Mail