L'Eredità orfana della Professoresse, tra Frizzi che ha detto no a Demi Moore e l'ignoranza dei laureati

Carlo Conti lo ha ammesso senza problemi: nella nuova edizione dell'eredità nessuna novità!

conti frizzi

Carlo Conti ha ritrovato la sua Eredità, ma nel segno della continuità con Amadeus (che ha salutato con affetto) e ospitando - al suo rientro - l'amico Frizzi. Quest'ultimo si è messo in gioco nella Scossa rivelando cose impensabili, ad esempio che un giorno ha detto no a Demi Moore. Solo per un invito a cena, ma una cosa poteva tirar l'altra.

Per il resto l'Eredità continua a raccontare, tra un sorriso e l'altro, le ignoranze abissali di persone laureate, dalla farmacista che scambia il congiuntivo prima con un passato remoto e poi con un condizionale a una signora che associa il Partenone ad Atene.

Ma il vero dramma della prima puntata è stata l'assenza delle Professoresse. Torneranno domani, ha dichiarato serafico Conti. Ma il programma sembra riuscire benissimo a farne a meno. L'Eredità, comunque vada, resta una macchina da focolare domestico.

L'Eredità, il Live della prima puntata di domenica 14 settembre 2014 - Roberto perde 140.000 euro alla Ghigliottina

19.53 La parola della Ghigliottina era SENZA.

roberto

19.49 Roberto alla Ghigliottina non ha sbagliato un colpo, lasciando i 140.000 di montepremi intatti. Le parole sono pari, pace, sosta, motivo, famiglia. La parola scritta da Roberto è Diritto. Ma ha sbagliato.

19.44 Roberto è il Campione.

19.31 Eliminato Valerio negli Abbinamenti. Duello tra Gabriele e Roberto.

19.28 Elena esce di scena.

frizzi eredità

19.27 Frizzi tornerà il 1 novembre, per riprendere il "nostro programma", dice Conti. Intanto Gabriele ha preso la scossa e punta il dito su Elena.

19.25 Quella sbagliata è che il migliore per Frizzi, più che Mike, era Corrado. Mike l'aveva letto sul giornale e ci era rimasto male.

FRIZZI

19.22 Ci sono tutte le curiosità su Fabrizio Frizzi. Scopriamo che ha detto di no a Demi Moore, che lo aveva invitato a cena dopo una partecipazione tv. Ma lui ha preferito fare il signore. Poi si è anche fidanzato con la figlia della Spaak, la sua primissima fidanzata nel lontanissimo '77.

19.21 Frizzi è ospite dell'Eredità per la Scossa, che riguarda proprio lui. Che bel gioco di squadra tra due signori. Conti gli chiede se gli manca quest'anno Tale e quale. In realtà manca più a noi Frizzi: non può entrare al posto di Barbareschi?

19.20 Serena esce di scena, da farmacista, non sapendo che il medico prescrive la cura. Intanto ha dileggiato per l'ennesima volta il suo Carmine.

19.17 Il gioco dei fantastici Quattro. Scopriamo che la ruota è stata brevettata da un avvocato australiano "solo" nel 2001. Valerio, reduce da un doppio errore, punta il dito su Serena.

19.16 Gabriele fa fuori Gemma. E' un ragazzo visibilmente intelligente.

19.13 E' il momento del Vero e falso.

serena

19.06 Serena, aspirante farmacista, ha lasciato il fidanzato Carmine a casa perché per un giorno voleva sentirsi libera. Deve dire il congiuntivo presente di verbi. Di insistere dice insistei, poi si corregge facendo peggio: 'no, quello è un condizionale".

roberto eredità

19.03 Roberto ha la passione del robot. Parte la musica di Pokerface. Ma solo io vedo un ammiccare ad Avanti un altro? Deve abbinare titoli di canzoni a Morandi o a Celentano.

18.59 A Valerio spetta continuare il proverbio, a Elena associare monumento e città. Peccato che dica che il Partenone è a Roma.

18.58 Gemma deve abbinare cosa è accaduto 'prima e dopo il 900'.

18.56 Si comincia col gioco degli abbinamenti, di conduttori tv. Gabriele incespica su Conticini.

gabriele rossella brescia eredità

18.55 Gabriele è fidanzato con Rossella Brescia... ma è un'omonima.

18.54 Mistero: non ci sono le Professeresse, torneranno domani. Uno dei concorrenti, Gabriele, lo vive come un dramma perché era venuto all'Eredità apposta.

eredità

18.48 Carlo Conti apre da vero signore, ringraziando Amadeus per aver presidiato in maniera eccezionale lo spazio del preserale estivo, poi Fabrizio Frizzi che ha preso in mano questa straordinaria vettura e con il quale si ridarà il cambio perché la stagione sarà "molto lunga, per quanto lo riguarda".

Una straordinaria Coppia di Assi per la nuova stagione de L'eredità, programma campione assoluto di ascolti nella fascia che precede il Tg1 di prima serata: Carlo Conti e Fabrizio Frizzi hanno mantenuto la parola data in occasione dell’ultima puntata della scorsa stagione, e si alterneranno alla conduzione della nuova edizione del programma. Stavolta il cambio di timone avrà tempi diversi, che permetteranno al pubblico di gustare il meglio di ciascun conduttore.

L'Eredità

Il compito di inaugurare il programma il 14 settembre, sempre alle 18.50 su Rai1, è affidato a Carlo Conti, che incontrerà di nuovo le sue Professoresse, i giochi e l’ inimitabile Ghigliottina. Dall’1 novembre, invece, sarà il turno di Fabrizio Frizzi, con il suo stile ironico e bonario, che porterà il calore de L’Eredità nei pomeriggi invernali, attraverserà il lungo periodo delle festività fino alle soglie della primavera. Fabrizio era una promessa, ora è una certezza: con lui le Scalate, i Vero o Falso, i Fantastici Quattro, le Scosse, gli Abbinamenti, i Duelli, oltre ovviamente alle Ghigliottine, hanno nel tempo assunto un gusto diverso, come un grande chef che adatti un grande piatto al proprio carattere e alla propria personalità.

Infine, dal 1 marzo, direttamente dal Festival della Canzone Italiana di Sanremo, tornerà Carlo Conti, con un turno di comando che giungerà sino al termine della stagione televisiva.

Intervistato dal Tv Sorrisi e Canzoni, Conti ha ammesso che all'Eredità non ci saranno novità:

"Così com'è, il programma non mostra segni di stanchezza. Siamo al nono anno ed è una gioia quando le persone mi fermano per strada e mi danno del tu: mi considerano uno di famiglia perché è come se tutte le sere andassi a cena da loro".

  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: