Supernatural, il finale di serie è lontano

Jared Padalecki e Jensen Ackles non credono che Supernatural debba finire a breve, e si dicono contenti di recitare nella serie tv sempre apprezzata dai telespettatori

Supernatural continua ad essere una delle serie tv più seguite di The Cw: e dopo nove stagioni, non è scontato. Lo show riesce a divertire e stupire il pubblico, grazie ad una storia che si è evoluta nel corso delle stagioni senza cambiare cast, con al centro Jared Padalecki e Jensen Ackles nei panni dei fratelli Sam e Dean Winchester.

Ma con una decima stagione già in produzione, i produttori stanno pensando al finale di serie? Al Television Critics Association press tour il produttore esecutivo Jeremy Carver ha spiegato che Supernatural potrebbe andare avanti ancora per un bel po':

"Nessuno ha intenzione di chiudere... C'è ancora tanta storia da raccontare. Siamo molto entusiasti di continuare a raccontare questa storia."

Supernatural

Nonostante questo, però, sia lui che Erik Kripke, creatore della serie tv (che ha continuato a seguire anche se si è messo a lavorare, nelle ultime stagioni, su Revolution), hanno un'idea di come finirà la serie:

"So che Erik Kripke ha sempre avuto un'immagine in mente, che non ha ancora condiviso con me. Anche io ho un'immagine in mente... Lo show sta continuando oltre i nostri sogni più folli, quindi non penso che dovremmo limitarci. Solo perchè potrei avere l'immagine perfetta del finale nella mia testa, non significa che nessuno di questi ragazzi possa venire a proporre qualcosa".

Il produttore si riferisce ai due attori protagonisti. Padalecki è contento del successo del telefilm, e non ha intenzione di smettere di recitare nello show:

"Ci tengo allo show ed a Sam Winchester... Ho passato nove anni con lui, quindi non voglia che sia malridotto o buttato in un finale verso cui non avrei rispetto. Penso che conosciamo abbastanza lo show, abbastanza i personaggi, che se la fine della serie dovesse arrivare, ce ne accorgeremmo. Ora ho dei figli ed una moglie. Amo moltissomo la mia vita privata, e quando sarà il momento di appendere il cappello di Sam Winchester, darò il benvenuto a quel capitolo della mia vita".

Ackles è d'accordo:

"Siamo tutti ancora molto entusiasti della serie e credo che non si sia appannata negli ultimi dieci anni. Ricordo quando ho letto le ultime sceneggiature della nona stagione, ero entusiasta. Credo che fin quando ci sarà quella soddisfazione, quella gioia, quell'entusiasmo, allora sì, andremo avanti, fin quando la gente continuerà a seguirci e si divertirà."

Un affetto del genere dopo dieci anni non è comune, e Supernatural merita di avere successo anche per il loro lavoro, ben ripagato dai fan. A proposito della decima stagione, Carver rivela che ci saranno nuovi colpi di scena.

-Attenzione: spoiler-
La decima stagione della serie partirà con Dean diventato demone, a cui Sam darà la caccia, dice il produttore:

"Mentre Sam è alla ricerca del fratello, c'è un misterioso personaggio anche lui alla sua ricerca che causerà dei problemi ai due fratelli."

Le sorprese per Supernatural, insomma, non sembrano finire, così come le idee degli autori che faranno contenti i telespettatori.

[Via TvGuide]

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: