Mondiali 2014: Gialappa's vs Max Giusti, parte la sfida per 'l'altra telecronaca'

La Gialappa's torna su RTL 102,5 con Noi Dire Gol, mentre Max Giusti sbarca su Rai Sport 1 con Maxinho do Brasil. Ma in agguato ci sono anche i politici telecronisti per Un giorno da Pecorao Mundiao...

La sfida Mondiale si gioca anche tra radio e tv, che si contendono la palma del commento 'alternativo' per Brasile 2014: in campo due diversi programmi, uno in radio e l'altro in tv, dedicati all''altra telecronaca' dei Mondiali.

Partiamo dai veterani, ovvero dalla Gialappa's Band - alias Giorgio Gherarducci, Marco Santin e Carlo Taranto - che torna sulle frequenze di RTL 102,5 per Noi Dire Gol, commento decisamente poco serio alle partite di cui la radio ha acquistato i diritti di trasmissione. Stando al calendario pubblicato sul profilo FB, il Trio è pronto a sottoporsi a un vero tour de force, arrivando a commentare fino a tre partite al giorno: escluse quelle in notturna, come Costa d'Avorio - Giappone (in campo alle 3.00 ora italiana di domenica 15 giorni) che sarà invece seguita da un altro trio, composto da Francesco Taranto, Martino Migli e Gabriele Sanzini. A loro il compito di occuparsi di quelle per insonni. Ma diamo uno sguardo ai match che saranno commentati dalla Gialappa's nei primi 5 giorni di Campionato:

Giovedì 12 giugno
Brasile – Croazia ore 21.50

Venerdì 13 giugno
Messico – Camerun ore 17.50
Spagna – Olanda ore 20.50

Sabato 14 giugno
Cile – Australia ore 00.00
Colombia – Grecia ore 17.50
Uruguay – Costa Rica ore 20.50

Domenica 15 giugno
Inghilterra – Italia ore 00.00
Svizzera – Ecuador ore 17.50
Francia – Honduras ore 20.50

Lunedì 16 giugno
Argentina – Bosnia ed Erzegovina ore 00.00

MAX-GIUSTI-Rai

A Max Giusti tocca, invece, la sfida - a mio avviso - più difficile, visto che approda in video con Maxinho do Brasil, in onda su Rai Sport 1 in occasione delle 25 partite di cui la Rai ha acquistato i diritti (la programmazione della Fase a Gironi). Coniugare l'eredità della Gialappa's, il modello radiofonico che Giusti ha testato su Radio 2 con SuperMax, le immagini in arrivo dal Brasile e i partner 'seri' non sarà facile per il conduttore, nel difficile ruolo di 'stemperatore' di tensione. Ma il rischio di situazioni imbarazzanti è però dietro l'angolo.
Giusti non sarà solo in questa missione (e questo potrebbe non aiutare): al suo fianco per la telecronaca 'seria' (da disturbare e alleggerire) ci saranno Marco Civoli, voce dei Mondiali 2006, e Vincenzo D'Amico, che ritrova l'incarico di commentatore tecnico. Anche in questo caso, dunque, il microfono (e le telecamere) sono affidate a un trio.

Che la sfida abbia inizio.

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: