Quinta Colonna, Silvio Berlusconi rischia di violare il rientro a casa entro le 23. Del Debbio lo 'caccia' (VIDEO)

Un'intervista di oltre 50 minuti ha rischiato di far violare al leader di Forza Italia una delle restrizioni dovute all'affidamento ai servizi sociali. Ecco cosa è accaduto.

del debb

Gli oltre 50 minuti di intervista in diretta di Silvio Berlusconi a Quinta Colonna ieri sera, 19 maggio 2014, potevano costare caro all'ex Presidente del Consiglio, impegnato nella campagna elettorale per le Europee e le Amministrative ormai imminenti.

Il leader di Forza Italia, infatti, ha rischiato di violare il limite disposto dal tribunale di sorveglianza dopo la condanna definitiva per frode fiscale dello scorso agosto e l'affidamento ai servizi sociali. Infatti tra le restrizioni comminate a Berlusconi c'è anche quella di rientrare nel suo domicilio entro le ore 23 (sulla quale a inizio intervista ha anche ironizzato dicendo "avevo chiesto di poter tornare alle 12 e mi hanno detto no, lei non è Cenerentola").

Così Paolo Del Debbio si è trovato in palese imbarazzo di fronte all'incontenibile monologo dell'ex Cavaliere che, quando mancavano pochi minuti allo scoccare dell'ora x era ancora in studio a dare la sua versione dei fatti sul colpo di Stato che si sarebbe verificato a fine 2011 e che avrebbe portato alle sue dimissioni da Premier.

Il conduttore, seduto per tutto il tempo dell'intervista, ad un certo punto si è anche alzato come a significare all'interlocutore che il tempo era ormai terminato. Come si capisce dal video che potete vedere cliccando sulla foto di apertura del post (in particolare dal minuto 17), Del Debbio ha dovuto districarsi tra i richiami ansiosi dello staff di Berlusconi dietro le telecamere e la volontà del politico di portare a termine un lungo discorso. Ad un certo punto, visti i cenni rivoltigli dal conduttore, Berlusconi ha espresso il suo fastidio:

Non preoccupatevi per me, è responsabilità mia. Sono io che mi preoccupo, no?

La rivendicazione di autonomia ha avuto successo perché Berlusconi è riuscito a concludere la risposta; soltanto dopo è stato congedato da un preoccupato e impaziente Del Debbio. A completare la surreale scenetta ci ha pensato Mariarosaria Rossi, senatrice di Forza Italia che da qualche tempo segue come un ombra Berlusconi. La 'badante', come la definiscono i più cattivi avversari dell'ex Premier, mentre Berlusconi veniva accompagnato da Del Debbio, è entrata in fretta e furia in studio per raccogliere alcune carte lasciate sul pavimento dallo stesso Berlusconi. Vi lasciamo proprio con queste immagini.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: