Madre, aiutami - seconda puntata del 31 gennaio 2014: riassunto e foto

Suor Germana scopre che suor Maria è stata violentata dai mercenari e aspetta un bambino. Intanto qualcuno cerca di rapire la piccola Mikila, gli stessi che cercano di uccidere il giornalista Oscar Freddi.

Madre, aiutami seconda puntata del 31 gennaio 2014 foto

Madre, aiutami - seconda puntata

Suor Germana (Virna Lisi) scopre quello che non avrebbe mai voluto sapere: suor Maria (Pamela Saino), la giovane suora dispersa in Congo che è anche la sua preferita, è incinta. A rivelarglielo è stata la piccola Mikila (Sylvia Sali), la bambina di colore arrivata dal Congo con alcuni profughi.

Suor Vera (Mary Petruolo, qui la nostra intervista), conferma la notizia, dopo molte insistenze della superiora. E la realtà è ancora più tragica: suor Maria è stata violentata da un gruppo di mercenari, dopo essersi unita ai ribelli capeggiati dal dottor Muhindo, allo scopo di proteggere donne e bambini dalle violenze di quegli uomini.

Matteo (Emanuele Bosi, qui la nostra intervista) non riesce a darsi pace per l'assenza della sorella, e crede che il ministero degli esteri non stia facendo abbastanza per riportarla a casa. Ad aiutarlo c'è sempre il giornalista Oscar Freddi (Alessio Di Clemente), che indaga su quanto accaduto in Congo, ma questo non gli basta.

Il ragazzo continua quindi a cercare l'aiuto di suor Vera, chiedendole anche di tornare con lui in Africa per cercare la sorella e riportarla a casa. Nel frattempo Matteo inizia anche a provare qualcosa per la giovane suora. Suor Germana decide di aiutare i due ragazzi, e di tornare con loro in Africa per trovaria Maria e riportarla a casa, capendo anche che Vera inizia a provare dei sentimenti per il giovane.

Madre, aiutami seconda puntata del 31 gennaio 2014 foto

Suor Vera entra in crisi, e vorrebbe lasciare l'ordine religioso, ma dopo un confronto con suor Germana cambia idea, benché la sua fede vacilli. La ragazza decide anche di chiedere aiuto a suo padre, che è un uomo importante con conoscenze ad alti livelli e se in un primo momento lui promette di interessarsi della cosa, poi si tira indietro quando sa che la figlia vuole ripartire.

La moglie del professor Molnar, Sofia (Elisabetta Pellini, qui la nostra intervista), intanto continua la sua relazione con il collaboratore del marito, Luca Redi (Alessio Vassalo, qui la nostra intervista), che scopriamo essere stato il primo amore di Vera/Ginevra e ancora molto affezionato a lei.

Madre, aiutami seconda puntata del 31 gennaio 2014 foto

Il giornalista Freddi porta avanti la sua indagini personale e si convince che dietro l'eccidio in Congo si nascondano traffici di armi e interessi di compagnie senza scrupoli. E si convince che dietro di queste si nasconda proprio Molnar. Ne parla dunque con Lucia Cimeca, il magistrato che cura le indagini, ma anche con suor Germana, che non può fare a meno di rivelare la cosa a una incredula suor Vera.

Nell'eccidio sembrano però coinvolti anche i Servizi Segreti italiani, oltre al gruppo di mercenari capeggiato dal misterioso Dominus. E questi ultimi tengono sotto controllo il convento, con l'intento di rapire la piccola Mikila, l'unica che potrebbe sapere dove si nasconde suor Maria, rea di aver portato via qualcosa di importante che appartiene a Dominus e ai suoi loschi traffici.

Madre, aiutami seconda puntata del 31 gennaio 2014 foto

Suor Germana, che ormai conosce la storia di Dominus e dei suoi mercenari, chiede al fratello Vittorio (Francesco Salvi), che frequenta dei loschi giri, di fare domande per capire chi sia quel misterioso capo.

Matteo, pur di racimolare i soldi per cercare sua sorella, è disposto a mettersi nei guai e a fare da autista a una pericola banda di rapinatori. Per fortuna a tirarlo fuori da questo guaio interviene suor Germana, che lo ferma giusto in tempo. La banda di criminali promette però di fargliela pagare.

Madre, aiutami seconda puntata del 31 gennaio 2014 foto

Il vescovo, su insistenza di suor Germana, le rivela che suor Maria è stata ritrovata, che la gravidanza è molta avanzata e che è stata riportata in Italia ma, su richiesta del Vaticano, è per il momento trattenuta in un luogo segreto.

I mercenari cercano di uccidere il giornalista Freddi, mettendolo sotto con la macchina, per poi tentare di rapire Mikila, mentre si trova al mare con suor Germana. A salvare la suora e la bambina, per fortuna, intervengono dei militari che si allenano sulla spiaggia.

Madre, aiutami seconda puntata del 31 gennaio 2014 foto

Madre, aiutami seconda puntata del 31 gennaio 2014 foto

  • shares
  • +1
  • Mail