Focus Ascolti – Bilancio stagione 2012-2013: The Money Drop (Canale 5)

Terminata la serie di Avanti un altro, è partita lunedì 11 marzo 2013, la nuova stagione del game show condotto da Gerry Scotti The money drop. Oggi nella nostra rubrica di Focus Ascolti, facciamo il bilancio stagionale di questa emissione.

Partiamo come sempre dal dato medio di questa serie che risulta essere pari a 2.995.000 telespettatori per uno share del 16,2%. La puntata più vista è stata la prima stagionale dell’11 marzo, che ottenne una media di 4.407.000 telespettatori ed il 20,12% di share, la meno vista è stata quella trasmessa domenica 26 maggio 2013, che totalizzò una media di 1.840.000 telespettatori ed il 9,64% di share.

La media della stagione precedente, andata in onda dal 12 dicembre 2011 al 6 maggio 2013 fu di 3.727.000 telespettatori ed il 18% di share. Vediamo ora la composizione del pubblico che ha seguito quest’ultima edizione di The money drop, partendo da una prevalenza di pubblico femminile nella misura del 62,75% a fronte del 37,25% di uomini. Per quel che riguarda l’età partiamo dall’1,48% della fascia 4-7 anni, quindi abbiamo il 3,22% 8-14 anni, 6,31% 15-24 anni, 7,99% 25-34 anni, 14,05% 35-44 anni, 17,50% 45-54 anni, 19,95% 55-64 anni e per il 29,51% dagli over 65.

La composizione per classi socio economiche risulta essere la seguente: 10,06% classe AA, 8,78% BB, 33,06% MB, 4,43% BA, 8,87% AB e per il 34,79% dalla classe MA. Per livello d’istruzione abbiamo il 4,42% nessuna, 30,82% elementare, 36,46% media inferiore, 25,17% media superiore e 3,14% laurea. I top share per target, partendo dal dato del totale individui che è del 16,12%, sono delle donne con il 17,38%, della fascia d’età 15-24 anni con il 19,07% di share, 18,96% 35-44 anni, 19,16% 45-54 anni e 18,72% 55-64 anni.

Per classi socio economiche abbiamo il 18,67% della BB e 17,88% nella MB, mentre per livello d’istruzione c’è il 19,26% di share nella media inferiore. La regione in cui The money drop ha ottenuto la percentuale di share più alta è il Molise con il 21,11% di share, seguito dalla Lombardia con il 20,57% e dal Piemonte con il 19,62% di share. La regione in cui il game condotto da Gerry Scotti ottiene lo share più basso è il Friuli Venezia Giulia con l’8,89%, seguito dalla Toscana con il 9,04%, quindi c’è il Trentino Alto Adige con il 9,17% di share.

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: