Focus Ascolti – Bilancio stagione 2012-2013: L’Eredità (Rai 1)

Ci inoltriamo da oggi nella nostra serie di post sul bilancio stagionale sul fronte degli ascolti dei programmi del day time, nella fascia pregiata del preserale, partendo dal game show che da tempo presidia questo slot sulla prima rete della Rai, ovvero l’Eredità.

Partiamo dal dato medio fatto registrare quest’anno dal game show condotto da Carlo Conti (dato prima e seconda parte) che è stato pari a 4.016.000 telespettatori ed il 21,13% di share. La puntata più vista è stata la seconda parte andata in onda martedì 12 marzo 2013, che fece registrare una media di 6.707.000 telespettatori ed il 26,17% di share. La meno vista è stata la prima parte della puntata trasmessa sabato 18 maggio 2013, che ottenne una media di 2.218.000 telespettatori ed il 16,76% di share.

La media della precedente stagione dell’Eredità fu di 4.073.000 telespettatori ed il 21,9% di share. Vediamo ora di fotografare la composizione del pubblico che ha seguito quest’anno Eredità, che risulta essere formata per il 64,32% da donne e per il 35,68% da uomini. La composizione per quel che riguarda l’età risulta essere per il lo 0,93% dalla fascia 4-7 anni, 1,59% 8-14 anni, 3,18% 15-24 anni, 4,31% 25-34 anni, 6,09% 35-44 anni, 10,70% 45-54 anni, 17,58% 55-64 anni e per il 55.62% dagli over 65.

La composizione per classi socio economiche risulta essere per il 10,59% dalla classe AA, 8,09% BB, 29,14% MB, 3,90% BA, 15,37% AB e per il 32,91% dalla classe MA. Per livello d’istruzione abbiamo per il 2,16% nessuna, 42,73% elementare, 27% media inferiore, 23,08% media superiore e per il 5,03% laurea. I top share dell’Eredità, partendo dal 21,13% del totale individui è del 23,79% delle donne, 21,21% della fascia 55-64 anni, 33,7% degli over 65. Quindi abbiamo il 23,06% della classe BB, 32,77% della classe AB e 30,37% del target elementare.

La regione in cui Eredità ha ottenuto la percentuale di share più alta è la Basilicata con il 33,53% di share, seguita dall’Abruzzo con il 29,26% e dalla Toscana con il 27,22% di share. La regione in cui il game show condotto da Carlo Conti ha ottenuto la percentuale di share più bassa è il Trentino Alto Adige con il 10,89% di share, seguito dal Friuli Venezia Giulia con il 13,19% e dalla Lombardia con il 14,2% di share.

  • shares
  • +1
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: