Focus Ascolti – Bilancio stagione 2012-2013: Coffee Break (La7)

Il bilancio stagionale 2012-2013 dei programmi del day time prosegue oggi con l’appuntamento di metà mattina di La7 Coffee Break.

Partiamo dal dato medio fatto registrare quest’anno dal programma di La7, che risulta essere pari a 297.000 telespettatori ed il 5,75% di share. Il dato della stagione precedente fu di 172.000 telespettatori pari al 3,75% di share, per una durata di emissione pari a 61 minuti medi, partendo dalle ore 9:50 circa.

Vediamo ora il profilo medio del pubblico che ha seguito quest’anno Coffee Break con la composizione per target partendo dal sesso, dove vediamo una leggera prevalenza di pubblico femminile nella misura del 52,48% a fronte del 47,52% di pubblico maschile. Per età partiamo dallo 0,14% della fascia 4-7 anni, quindi 0,46% 8-14 anni, 0,86% 15-24 anni, 4,45% 25-34 anni, 5,02% 35-44 anni, 8,86% 45-54 anni, 22,53% 55-64 anni, per finire al 57,69% degli over 65.

La composizione per classi socio economiche risulta essere del 16,62% per la classe AA, 5,56% BB, 24,98% MB, 3,20% BA, 10,85% AB e per il 38,79% dalla classe MA. La composizione del pubblico che segue Coffeee Break per livello d’istruzione è dello 0,57% di nessuna, 32,19% elementare, 26,72% media inferiore, 32,56% media superiore e 7,96% laurea.

La regione in cui la trasmissione di La7 ottiene la percentuale di share più alta è il Trentino Alto Adige con il 20,01%, seguito dalla Toscana con il 13,82% e dalla Liguria con l’11,99% di share. La regione in cui totalizza la percentuale di share più bassa è la Campania con il 2,03%, seguita dalla Basilicata con il 2,06% di share, quindi c’è la Sicilia con il 2,52% di share.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: