Questi fantasmi: Massimo Ranieri torna in tv con un'altra opera di Eduardo De Filippo

Questi fantasmi
Torna su Raiuno, stasera alle 21:10, il teatro di Eduardo De Filippo interpretato da Massimo Ranieri, con "Questi fantasmi", commedia in tre atti che fa parte del progetto Rai "La tv in teatro" avviato l'anno scorso con "Filumena Marturano" (5,7 milioni di telespettatori, 20,4% di share) e proseguito con "Napoli Milionaria!" (4,9 milioni, 19,26% di share).

Protagonista, ancora una volta, Massimo Ranieri, nelle vesti, di attore, di regista dell'opera teatrale, insieme a Franza Di Rosa, ed adattatore dei testi, con Gualtiero Peirce. La commedia fu scritta da Eduardo De Filippo nel 1945 e debuttò l'anno successivo a teatro. Oltre ad essere stata la prima opera teatrale di Eduardo ad essere rappresentata all'estero (nel 1955 a Parigi), è diventata anche un film, nel 1967, di Renato Castellani e con interpreti Vittorio Gassman e Sofia Loren.

Protagonista è Pasquale Lojacono (Ranieri), che insieme alla moglie Maria (Donatella Finocchiaro), va a vivere in un antico palazzo seicentesco, sul quale circolano delle voci circa la presenza continua di alcuni fantasmi al suo interno. All'insaputa di Maria, Pasquale ha un accordo col proprietario dell'edificio: potrà tenere la residenza se scaccerà le voci delle presenze che vi si trovano dentro.

Questi fantasmi
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri Questi fantasmi, con Massimo Ranieri Questi fantasmi, con Massimo Ranieri Questi fantasmi, con Massimo Ranieri

Inizialmente deciso a non credere alle voci, Pasquale viene suggestionato dai racconti di Raffaele (Ernesto Lama), portiere dell'edificio, tanto che quando si imbatterà in Alfredo (Gianfranco Iannuzzo), amante di sua moglie, sarà convinto di incontrato un fantasma.

Alfredo cerca di conquistare la fiducia di Pasquale con una serie di regali, che permettono al protagonista di iniziare una vita benestante e di pensare di far diventare il palazzo una pensione. Ma Maria, che non sopporta il rapporto tra i due, sembra determinata a lasciare il marito.

Neanche l'intervento dei familiari di Pasquale, che lui considererà altri fantasmi, migliorerà la situazione, al punto che quando Alfredo tornerà con sua moglie, per il protagonista le cose cambieranno. Ad aiutare Pasquale nelle sue riflessioni ci sarà il professor Sant’Anna, personaggio utile allo sviluppo della vicende ma che non compare mai in scena.

Nel cast, oltre ai già citati attori, compaiono anche Enzo Decaro (Gastone), Antonia Truppo (Armida), Ester Botta (Carmela), Clara Bindi (Maddalena), Fabrizio Nevola ed Enzo Garramone (i facchini) ed Enzo Turrin (Saverio).

Come le precedenti rivisitazioni teatrali, la musica è affidata al Premio Oscar Ennio Morricone, che spiega così il suo lavoro:

"Una delle ragioni che mi spingono a scrivere Musica per il Cinema e la Televisione e’ il contatto diretto con il regista che mi dice le sue sensazioni, aggiungendo i giusti aggettivi. Massimo Ranieri nel colloquio ha fatto molto di piu’… Ha addirittura recitato molti passi della commedia con delle parentesi di chiarimenti che riguardavano me come compositore delle musiche . A differenza delle altre precedenti commedie, dove la musica popolare aveva vinto rispetto ad altre soluzioni, questa volta il colloquio con Massimo mi ha portato ad identificare il violino (un violino diabolico) come il Personaggio Musicale che avrebbe dovuto spiegare agli spettatori.. 'quello che non si dice e quello che non si vede'."

Intanto, nei prossimi giorni Ranieri ed il cast che già è comparso nelle precedenti trasposizioni sarà al lavoro per mettere in scena "Sabato, domenica e lunedì", altra commedia di Eduardo che chiude la quadrilogia a lui dedicata, e che avrà Monica Guerritore come protagonista femminile.



Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri
Questi fantasmi, con Massimo Ranieri

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: