Emanuela Folliero scalpita per Forum al posto di Rita Dalla Chiesa. C'entrerà la finta causa sul terremoto aquilano?

folliero dalla chiesa

Emanuela Folliero, ormai, conduce solo la Sfilata di amore e moda una volta l'anno, oltre che gli annunci, su Rete 4. Con un programma tutto suo, invece, manca in tv dalla primavera 2009, anno che ha visto finire per sempre Stranamore (con ascolti a dir poco esigui anche per Rete 4 e un inviato già prezzemolo come Daniele Battaglia). Ve ne eravate accorti che era passato tutto questo tempo? Diciamo che nessuno, sinora, si era lamentato di entrambe le cose, specialmente perché nella carriera della suddetta spiccano "capolavori" come Il circo per l'estate, carrozzone in salsa vip antesignano nel 2005 di Reality Circus.

Eppure, nella stagione tv 2009 / 2010, per l'unica annunciatrice sopravvissuta, c'erano grandi progetti in ballo per la sua rete di adozione. Erano, infatti, in studio due nuovi programmi che avrebbe potuto condurre: Ritorno alla Natura, un docu-reality su persone che hanno fatto del rapporto con la natura una scelta di vita, e Amore negli anni, sulla scia dell’emotainment (emotional entertainment, per realizzare sogni e desideri). Entrambi avrebbero potuto risarcirla per la mancata promozione su Canale 5, in cui era in pole position per la conduzione di Mattino Cinque con Tessa Gelisio e Federica Panicucci, che poi l'ha spuntata.

La Folliero è stata, invece, per un'intera stagione in panchina, sperando di tornare in pista nel 2010 / 2011. Per lei, l'autunno scorso, era prevista la conduzione di Matrimoni all'italiana, uno show sugli sposalizi osteggiati dai genitori. La firma doveva essere ancora una volta quella di Fatma Ruffini e questo nuovo marchio sarebbe stato l'erede (a basso costo) di Stranamore. Rete 4, invece, non avrà avuto bisogno di investire su un programma autoprodotto di intrattenimento, una volta decollato Quarto Grado grazie alla forza mediatica di Avetrana. In compenso si parla di una sua messa in onda dal mese di maggio.

Altro programma previsto per la Folliero, nella stagione in corso, Benessere e salute e viaggi, una rubrica itinerante tra i più suggestivi luoghi della fede nel mondo. E invece di nuovo picche: è stata proprio sfortunata, è il caso di dirlo. Ma il volto più "attempato", e comunque mozzafiato, dei calendari non si arrende. E, dopo aver perso tante nuove occasioni di tornare in onda, avrà pensato bene di occupare presidi già esplorati. Quale miglior baluardo di Forum?

Rita Dalla Chiesa affranta a Forum dopo la causa su L'Aquila
Rita Dalla Chiesa affranta a Forum dopo la causa su L'Aquila
Rita Dalla Chiesa affranta a Forum dopo la causa su L'Aquila
Rita Dalla Chiesa affranta a Forum dopo la causa su L'Aquila
Rita Dalla Chiesa affranta a Forum dopo la causa su L'Aquila

forum conduzione

E' Vero Tv ad anticipare per primo un avvicinamento sospetto del volto di Retequattro allo storico marchio Mediaset. Sul numero della scorsa settimana si parlava dell'ipotesi di farla subentrare in daytime al Tribunale di Rete 4, quindi con un programma tutto nuovo. Nel numero in edicola, invece, la stessa Folliero dà ad intendere in un'intervista che si sta parlando di un suo sbarco alla conduzione di Forum, che le consentirebbe - dopo tanti anni - di entrare a Canale 5.

Non è ben chiaro, insomma, se si sta per verificare un graduale passaggio di consegna, magari con iniziale multiproprietà, o un vero e proprio esautoramento. Ed è inevitabile non chiedersi che ne pensa di tutto questo Rita Dalla Chiesa.

Stiamo parlando dello storico volto della trasmissione, che l'ha condotta prima dal 1988 al 1997, in sostituzione di Catherine Spaak, e poi dal settembre del 2003 ai giorni nostri, godendosi il ritorno su Canale 5 dal gennaio del 2008 (nei dieci anni precedenti il programma era stato 'retrocesso' su Rete 4 per il visibile taglio geriatrico, ma per via degli alti ascolti è tornato sull'ammiraglia).

rita dalla chiesa mailOra, pur senza voler essere malpensanti, viene da sospettare che la separazione della Dalla Chiesa da Forum sia consensuale. Che il recente scandalo sulla finta terremotata aquilana abbia sconvolto così tanto la conduttrice, da indurla a farsi da parte? La sensazione è che la Dalla Chiesa abbia vissuto questo programma in modo sempre molto accalorato, mettendoci la faccia e cercando un dialogo col pubblico talmente schietto da diventare sofferto, specie alla luce dei vespai sul web insostenibili per chiunque.

Dove lo trovate un programma più interattivo di Forum, in cui la conduttrice si confronta con mail piccate e prende di punta critiche feroci alla sua stessa condotta? E' come se lei, spesso e volentieri, prendesse sul serio il programma più del pubblico. Che a volte il suo spiccato senso etico abbia connotato in chiave troppo moralistica la trasmissione è evidente a tutti. Non a caso, lo stesso atteggiamento è stato ritenuto stridente rispetto alla dichiarata "finzione" delle cause e al rischio di strumentalizzazione delle stesse.

Ad approfittare di tutta questa situazione potrebbe essere l'eterna sostituta in panchina della Fininvest, colei che ha sempre ereditato il programma lasciato vacante da qualcun altro (oltre a Stranamore, lo ha fatto anche con Ok, il prezzo è giusto). Peccato che un tempo il pubblico si bevesse tutto, mentre oggi come oggi un arrivo su Canale 5 della Folliero - seppur "sudato" dopo anni di gavetta - potrebbe non andar giù a più d'uno. Se c'è un limite che, infatti, la conduttrice ha sempre manifestato - e che probabilmente le ha giocato Mattino Cinque due anni fa - è la totale mancanza di simpatia e empatia.

Bellissima donna di mezza età, tanto professionale quanto impostata, l'annunciatrice dal fare algido ricorderebbe a tutti sicuramente la Perego, a cui il pubblico di Forum ha sempre preferito una "signora" del popolo come la Dalla Chiesa. Se ora, però, la Folliero sente di 'confermare' le voci che girano su questa manovra, riesce difficile pensare che Rita non ne sappia nulla.

  • shares
  • +1
  • Mail
58 commenti Aggiorna
Ordina: