Sanremo 2011 per Roberto Alessi: "Ascensore guasto, Emma e Giusy di legno, Van De Sfroos scappato di casa"

il festival dei direttori
roberto alessiE' tranchant e sopra le righe, secondo la sua schiettezza di sempre, l'approccio di Roberto Alessi al Festival di Sanremo 2011. Con la sua consueta personalità schietta e dirompente, prodiga di aneddoti e irresistibili curiosità, il Direttore del nuovo settimanale Verve, reduce dagli impegni in Mondadori e Cairo Editore, si unisce al Festival degli opinionisti illustri di TvBlog.

A seguire i suoi commenti, incentrati soprattutto sul look dei partecipanti a Sanremo 2011 (da Van De Sfroos 'scappato di casa' alla camminata di Emma in stile Frankenstein). Ritroveremo lo stile pungente di Alessi (che ringraziamo) sabato mattina, per commentare la puntata dei duetti di domani, e domenica insieme ai suoi colleghi per un giudizio sul vincitore.

Anche stavolta proseguiamo per punti di analisi.

UN BILANCIO GENERALE SU QUESTO FESTIVAL

"E' un Festival pieno di incertezze dal punto di vista dei tempi, dei conduttori che non sanno mai dove stare. Però alla fine piace. Morandi è una persona perbene, per cui si guarda volentieri. Non si vive il senso di colpa di sentire uno che si è improvvisato, perché l'eterno ragazzo è comunque un monumento. Non ti vergogni di dire in giro che hai visto Sanremo, come succede per il Grande Fratello".

MEGLIO MORANDI, PEGGIO LUCA E PAOLO

"Nella prima puntata Morandi sembrava arrabbiato come pochi. Gli ascolti così alti hanno reso lui e le ragazze un pochettino più felici. Luca e Paolo li ho trovati più mosci ieri, specie nel monologo. Hanno provato a toccare Santoro e Saviano, si vede che facevano dello spirito su qualcosa che non si può toccare. La loro battuta si fermava molto prima della linea di confine. Ti sputtanerò l'avevo cantata tutta la notte scorsa, mentre ieri li ho trovati carini, niente di più".

Sanremo 2011 - la seconda puntata del 16 febbraio 2011: eliminati Al Bano e Patty Pravo
Sanremo 2011 - la seconda puntata del 16 febbraio 2011: eliminati Al Bano e Patty Pravo
Sanremo 2011 - la seconda puntata del 16 febbraio 2011: eliminati Al Bano e Patty Pravo
Sanremo 2011 - la seconda puntata del 16 febbraio 2011: eliminati Al Bano e Patty Pravo
Sanremo 2011 - la seconda puntata del 16 febbraio 2011: eliminati Al Bano e Patty Pravo

morandi belen canalis

BELEN LIBERA, CANALIS INIBITA

"Sono due persone gradevoli, hanno tutto dalla loro. Peccato solo che camminino rigidissime su questi tacchi 12, considerato che Belen è alta 1.69 come Morandi (se li vedi di fianco lui sembra un nano). Ma restano comunque vittoriose, perché sono le donne più belle d'Italia.

Se c'è Belen che è molto più sciolta e rilassata, è perché è assolutamente libera. E' legata a un uomo, come Fabrizio Corona, che sul fronte della libertà non è uno che te le manda a dire. La Canalis, piuttosto, è purtroppo inchiodata e incatenata da un mondo dello showbiz americano, per cui non so se ha firmato contratti per cui può dire o non dire. Si è vista legatuccia sin dalle dichiarazioni ai giornali. Sembra quasi che abbia firmato un patto: 'Non nominare mai il nome di Clooney invano'. E non c'è serata in cui gli autori non mettano riferimenti ai loro fidanzati famosi, dall'attore preferito chiesto alla Canalis alla persona più importante per Belen".

L'ASCENSORE? E' GUASTO

"L'ascensore è un impiccio insostenibile. Già da un punto di vista ambientalista, e io lo sono, non c'è niente di peggio. Mi meraviglio dello scenografo Castelli che è tanto bravo, è stato l'ultimo italiano a vedere Lady Diana all'Hotel Ritz. di Parigi. Ma il suo è il classico ascensore che non arriva: vai sul pianerottolo, schiacci il pulsante di chiamata che poi non è così veloce e ti viene l'ansia. Andy Garcia ha avuto un attimo di paura di restare intrappolato, della serie preferisco le scale. Vanda Osiris è stata la prima a scenderle nel varietà: perché eliminarle?

Poi è un'attesa che non torna, il bello è quando uno gira l'angolo e vede il personaggio. Invece te lo fanno vedere a rate, con un po' di trasparenza.

Lasciamo perdere l'uovo di Morandi. L'unico vanto è che può dire che Lady Gaga gli ha rubato l'idea, perché lo ha fatto alla presentazione dei Grammy Awards".

van de sfroos

CURATROCI DI IMMAGINE

"Un tempo c'erano i curatori di immagine, ora ci sono i curatroci di immagine. Il più imbarazzante di tutti è il mio preferito Van De Sfroos. La canzone è bellissima, lui è un grande musicista, ma l'hanno vestito come uno scappato di casa, con un cappotto peloso che sembrava la pelliccia del cane. Bisogna avere un minimo di attenzione, su.

Nathalie ha delle extensions che neanche Lady Chatterley sul cavallo, per non parlare di Emma con quelle zeppe allucinanti e la camminata di Frankenstein. Quando vedi questi tacchi su cantanti bassine, sembra che rimbalzino su questi tronchetti della felicità e l'immagine è impietosa. Giusy Ferreri è più piccola dei tacchi che indossava ieri sera, quelle come lei hanno i polpacci che distano dalla caviglia molto di meno di quello che c'è dalla caviglia al pavimento. Camminano in maniera ridicola, quando la camminata è qualcosa di importantissimo nello spettacolo. Joan Collins dei tempi di Dinasy andava a fare le ospitate da Mike Bongiorno e gli diceva che lei non voleva essere ripresa in movimento, perché oltre i 60 anni si cammina in maniera diversa.

Come può una come Rosario andare con una frangia che ti copre completamente la fronte e le ciglia, che sono il tratto di maggior espressività di un volto? I cantanti sono soprattutto interpreti e devono poter recitare la loro parte. La Fracci, quando ballava, era grande anche livello di espressività. Lo stesso valeva per Maria Callas.

Ora sono tutti un po' patetici. Viva Patty Pravo, al di là delle stecche sul fronte dell'immagine non le manda a dire a nessuno: era la più bella ieri sera. E finalmente si è mollata 'sto lifting ed è tornata a chiudere gli occhi".

POLE DANCE? IPOCRITA

"Ho trovato ipocrita la Pole Dance, della serie la lap dance è roba da spogliarelliste, che orrore. Evidentemente Morandi e gli autori non sono mai andati a vedere uno spettacolo di lap dance, glielo consiglio perché è molto bello. Per il resto mi è molto piaciuta la ginnastica ritmica in apertura della prima serata, mentre ieri sera l'esordio mi è piaciuto meno: mancava la magia della luce. Volevano stupirci con effetti speciali ma a me non hanno impressionato"

  • shares
  • +1
  • Mail
25 commenti Aggiorna
Ordina: