Hung, Memphis Beat e The Walking Dead rinnovate per la prossima stagione, Army Wives non avrà uno spin-off. La Fox acquista Loche & Key (e torna Jamie Foxx)

Hung 2 Memphis BeatBen tre serie, ieri, sono state rinnovate. Partiamo da "Hung", la comedy di Hbo con Thomas Jane nei panni di un improvvisato gigolò (grazie alle sue...doti), in onda in Italia su Sky Uno. La serie, la cui seconda stagione si concluderà tra una settimana, tornerà l'anno prossimo con dieci episodi, nonostante gli ascolti siano calati rispetto alla prima stagione (quando raggiungeva i tre milioni di persone, mentre quest'anno non è andata oltre i 2,5 milioni).

Rinnovo anche per "Memphis Beat" (a sinistra nella foto, serie di Tnt che ha segnato il ritorno in tv di Jason Lee, protagonista di "My name is Earl". Lo show narra di un detective di Memphis, appassionato di Elvis ed amante del proprio lavoro, ma in una maniera che non piace al suo nuovo capo. La serie ha avuto, nei dieci episodi andati in onda, una media di 4,5 milioni di telespettatori.

"The Walking Dead", infine, deve ancora andare in onda (da noi arriverà su Fox il 4 novembre), ma pare che la serie sia già stata rinnovata per una seconda stagione. La notizia è giunta da vari siti, ma Amc deve ancora confermare. Pare, comunque, che l'ordine consista in 13 episodi, contro i sei del primo ciclo, da girare dal febbraio 2011.

Per tre telefilm rinnovati, ce n'è uno che non sarà trasmesso, ovvero lo spin-off di "Army Wives", di cui è andato in onda il pilota il 15 agosto, all'interno della quarta stagione dello show, che avrebbe avuto come protagoniste Brigid Brannagh e Gabrielle Union. La serie originale, invece, potrebbe tornare per una quinta stagione.

Sul fronte nuove serie, invece, spostiamoci sulla Fox, dove è appena stato acquistato il pilot di "Locke & Key", la serie tratta dai fumetti di Joe Hill, figlio di Stephen King. A produrre ci saranno Alex Kurtzman Roberto Orci ("Fringe" ed "Hawaii Five-O"), con Josh Friedman. La storia è quella di alcuni fratelli che si trasferiscono in una vecchia casa di famiglia dopo che il padre è stato ucciso da uno studente squilibrato della loro scuola. In quella casa, però, alcune porte conducono in mondi inquietanti, mentre una non deve essere mai aperta.

Sulla Fox, però, è atteso anche il ritorno di Jamie Foxx, vincitore del premio Oscar nel 2004 per "Ray". L'attore, che aveva lavorato negli anni '90 per "In living color", lavorerà ad una serie di sketch comedy che andrà in onda in midseason. Il comico Affion Crockett sarà al suo fianco anche nella produzione.

L'idea della serie è di dare uno spaccato comico del mondo moderno, attraverso la parodia di trailer cinematografici, pubblicità, personaggi famosi e altro ancora.

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: