Amici 2013, Matteo Renzi ospite della prima puntata del serale

Il sindaco di Firenze, esponente del Partito Democratico, sarà intervistato dai giovani presenti in studio.

Il colpo grosso di Maria De Filippi, per quanto riguarda la prima puntata del serale di Amici, è l'attore hollywoodiano Harrison Ford? No, il colpaccio vero è il sindaco di Firenze, Matteo Renzi. Anzi, a dire il vero il colpaccio è di entrambi.

Il protagonista delle ultime primarie del centro-sinistra, il grande sconfitto non senza qualche polemica, la figura politica che, almeno apparentemente, riesce a mettere d'accordo tutti, e anche per questo motivo è molto controversa, e il grande rimpianto del Partito Democratico dopo la non-vittoria della coalizione di centro-sinistra alle ultime elezioni politiche, evidentemente, visti i tempi, si sta già preparando alla prossima campagna elettorale, considerando che il governo di Pier Luigi Bersani è praticamente nato già morto.

Per Renzi, quindi, cominciare dal pubblico giovane è l'ideale e non fa nulla se lo farà in un programma in cui all'apparenza c'entra come il panettone a Pasqua. Casomai, il punto degno di nota è che Renzi comincerà la sua campagna elettorale anticipata in uno dei programmi di punta Mediaset, il polo televisivo che appoggia, per motivi scontati, il centrodestra (anche se non l'ammettono mai). Vista, però, la stima, mai celata, di Silvio Berlusconi nei confronti di Renzi, lo spazio a Canale 5, sicuramente, glielo concederà volentieri.

Considerando che Matteo Renzi, difficilmente, canterà Il cielo in una stanza o mostrerà ad Alessandra Celentano il suo migliore Arabesque, Maria De Filippi, molto probabilmente, metterà in piedi una sottospecie di talk show politico con il sindaco fiorentino che verrà intervistato dai giovani presenti in studio, si spera con domande un filo più intelligenti da quelle solitamente elargite dal pubblico mummificato di Pomeriggio Cinque.

Senza il famoso contraddittorio (d'altronde mica siamo a Ballarò), per Renzi, si prevede una serata trionfale, considerata la sua loquela e la sua faccia da bischero rassicurante. Chissà se, dopo questo esperimento, la De Filippi vorrà concedere il bis, ospitando un esponente del centro-destra o magari un grillino.

Tornando a Renzi, la sua partecipazione ad un programma leggero come Amici fa parte di una strategia di comunicazione che darà i frutti sperati.

Uno tra tutti, non essere più ricordato solo per la partecipazione a La ruota della fortuna.

Foto | © Getty Images

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 153 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO