The IT Crowd, la nerd comedy inglese (che la Nbc si fece sfuggire) da stasera su Steel

The IT Crowd
Nel 2006, prima ancora che in America esplodesse il fenomeno "The Big Bang Theory", la brittanica Channel 4 lanciò una sit-com dal titolo "The IT Crowd", di cui potremo vedere da stasera alle 21 su Steel di Mediaset Premium le prime due stagioni.

Proprio come nella serie di Chuck Lorre, protagonisti sono due uomini e una donna: l'irlandese Roy (Chris O'Dowd), il genio Moss (Richard Ayoade) e la giovane Jen (Katherine Parkinson). Tutti e tre lavorano alla Reynholm Industries, alle dipendenze del bizzarro capo Denholm (Chris Morris).

Jen, dopo un colloquio nel quale si fingerà esperta di computer, si ritroverà a capo della sezione IT dell'azienda, ovvero del settore che si occupa della parte tecnologica. Per Jen, in realtà, il computer è un mondo sconosciuto, e ben presto Roy e Moss se ne renderanno conto. La loro convivenza, nonostante tutto, dovrà continuare se vorranno mantenere il posto di lavoro.

The IT Crowd
The It Crowd The It Crowd The It Crowd

Se da una parte i due ragazzi cercheranno di insegnare le regole base della loro tecnologia a Jen, lei proverà ad aumentare il grado di popolarità dei due, relegati nello scantinato dell'edificio in cui si trova l'azienda e sempre lontani dal contesto sociale degli altri dipendenti.

Il riferimento iniziale a "The Big Bang Theory" era d'obbligo: molto della serie della Cbs prende spunto da questo show, giunto in Inghilterra alla quarta stagione (in onda quest'estate). Le dinamiche tra i personaggi e il conflitto tra un mondo "normale" e quello di chi ha un quoziente intellettivo sopra la media presenti in "The IT Crowd" devono aver per forza influenzato Lorre, che stava lavorando al pilot della sit-com già nel 2006, ma senza successo.

"The IT Crowd", creato da Graham Linehan e prodotto dalla Ash Atalla (la stessa di "The Office U.K."), è intriso di umorismo britannico, forse meno incisivo di quello americano ma comunque divertente. Tant'è che, come altre serie, anche avrebbe dovuto avere un remake made in Usa, in onda sulla Nbc (ci fu anche un'edizione tedesca, subito chiusa per bassi ascolti).

Nel cast della nuova versione, ci sarebbero stati Joel McHale (ora in "Community") nel ruolo di Roy, Jessica St. Clair in quello di Jen e Rocky Carroll (Leon Vance in "Ncis") nella parte di Denholm, mentre Ayoade sarebbe stato ancora Moss. La serie sarebbe dovuta andare in onda nel 2007, nello stesso periodo in cui fu trasmesso "The Big Bang Theory", ma nulla se ne fece.

Visto il successo della sit-com della Cbs ed il successivo boom della figura del nerd, chissà se la Nbc si è mangiata le mani. Di seguito, vi proponiamo l'episodio pilota della versione americana di "The IT Crowd", che è praticamente identica (sia in regia che nei dialoghi) al primo episodio della serie britannica.



The It Crowd
The It Crowd
The It Crowd
The It Crowd
The It Crowd
The It Crowd
The It Crowd
The It Crowd
The It Crowd
The It Crowd
The It Crowd
The It Crowd

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: