L'esame di Geppi Cucciari 2009 / 2010 - Il Primo della Classe di TvBlog. Voto: 7. Fine 1a FASE

il primo della classe tvbloggeppi cucciari

Cucciari Geppi è l'allieva entrata in corsa che ha sorpreso tutti, oltre a mettersi subito al passo con il resto della classe. Da comica che ha sempre avuto incursioni mordi e fuggi sul piccolo schermo, è diventata "un volto" a tutti gli effetti arrivando a dominare le copertine di fior fior di settimanali. Ragione di questo suo exploit repentino, ingaggi a parte? L'assoluta dirompenza della sua identità catodica.

Cucciari non è semplicemente l'ex cicciona in cerca di riscatto (e che metamorfosi, con quei sexy abiti neri), o il ritratto vivente della campagna anti-anoressia, ma una donna normale che riesce ad essere speciale. La sua personalità si è rivelata travolgente, conquistando via via tutti quelli che alle sue prime apparizioni reagivano con un "Chi è questa?".

A regalarle via via la popolarità extra-Zelig, più che la sitcom Belli Dentro, è stata la rubrica dei sondaggi a Victor Victoria. Qui Cucciari ha spesso rubato la scena alla conduttrice, riuscendo in pochi minuti a far decollare singole interviste e a regalare ventate di ritmo alla trasmissione. Sarà per questo che Passera Marisa ha levato le tende?

    Il Primo della Classe è l'esame di fine anno televisivo dei 30 campioni più rappresentativi, più dinamici e in vista della stagione tv in via di conclusione. Qui la spiegazione più dettagliata del meccanismo.

    NON MANCATE DOMANI ALL'APPUNTAMENTO CON I QUADRI DI TUTTI GLI ALLIEVI. STA PARTENDO LA FASE FINALE, QUELLA IN CUI ENTRATE IN GIOCO VOI LETTORI!

Poi è arrivato il sodalizio con il personaggio più in vista, già anticipato da alcune ospitate nei concerti di Amici: quello con De Filippi Maria. Cucciari è, infatti, diventata il salvagente di Annicchiarico Simone, conduttore appannato nel primo speciale di Italia's got talent. Il suo arrivo ha di sicuro aiutato il collega a sciogliersi, seppur non del tutto, e a gestire i tempi morti della conduzione. Salvo qualche sviolinata di troppo alla giurata De Filippi, con cui la candidata ha intrattenuto un rapporto certamente privilegiato, la sua performance - a base di battute per scacciare la tensione - è stata sicuramente all'altezza delle aspettative.

E' nata, insomma, una nuova conduttrice, seppur sui generis, che la redazione non vede l'ora di rivedere alla prova nella prossima stagione. Per questo, visto l'entusiasmo sollevato da una novità televisiva al di fuori di ogni schema, promuoviamo Cucciari dandole enorme fiducia. Sperando di non restarne delusi, si intende.

    LA PAGELLA DELLA REDAZIONE
    Per salto di qualità si intende il miglioramento di percorso a livello, appunto, qualitativo. Per popolarità la percezione che noi abbiamo, anche su tvblog, dell'impatto del personaggio. Per innovazione quello che la sua figura ha comportato (in fatto di stile, linguaggio etc). Per mobilità il rilancio avuto, specie se ha cambiato programmi o ha fatto cose diverse dal solito. Per credibilità l'autorevolezza e la capacità di dare un senso a quello che fa.

    Salto di qualità 8.5
    Popolarità 6.5
    Innovazione 6.5
    Mobilità 7
    Credibilità 7
    Media: 7

I GIUDIZI DEI TVBLOGGER

Lord Lucas: Geppi è la conferma che da Zelig non escono più solo tormentoni, ma anche potenziali artisti a tutto tondo (chi più di lei?) e assolutamente fuori dal coro. Dal talent al talk show dispensa autoironia da vendere. Ci voleva.

Gabriele Capasso: Piccole conduttrici crescono. La Cucciari ha preso la svolta giusta al momento giusto. Proprio un attimo prima di smettere di far ridere con le sue gag, mai particolarmente originali, ha trovato in questa stagione la possibilità di farsi largo alla conduzione. In Victor Victoria offre il meglio, nel ruolo di spalla, paradossalmente l'esperienza di Italia's Got Talent è una promozione solo nella forma vista quanta importanza hanno i tre giudici big rispetto a lei e al suo collega maschile. L'impressione è che non durerà, ma potrei sbagliarmi.

Share: Non la si scopre certo quest'anno la brava Geppi Cucciari ma chi la segue da tempo l'ha apprezzata nei suoi monologhi a Zelig e poi in varie trasmissioni tra cui "Victor Victoria". Il grande salto di qualità l'ha avuto a "Italia's got talent" grazie a Maria De Filippi che, vedendola bravissima ironica negli special di "Amici" di un anno fa, ha puntato su di lei per dare manforte al pur bravo Simone Annicchiarico in una conduzione-scommessa senza star di richiamo. Il risultato è stato eccellente, spesso Geppi ha rubato la scena a Simone e ha dato vita a simpatici battibecchi anche con la sua mentore De Filippi. Si era parlato di lei anche per la sostituzione di Vanessa Incontrada a "Zelig", anche se poi la scelta è ricaduta su Paola Cortellesi. Una carriera in costante crescita e non solo in termini di popolarità per l'attrice sarda.

ALCUNI COMMENTI DEI LETTORI

laurachich 06 04 2010
"se lo merita ..è veramente brava!! finalmente si vede qualcuna brava in tv che non deve essere a tutti i costi bella!! le auguro una grande carriera"

Iraconda 06 04 2010
Proprio perchè Geppi mi piace moltissimo, la sua presenza in questo programma mi lascia perplessa. Mi vien da dire “e che c’azzecca?” Credo meriterebbe spazi più adatti…Cmq mi raccomando Geppi, non mi fare la buonista lacrimosa che mi cade un mito!

Shohika 12 04 2010
"La cucciari impacciatissima. Non serviva secondo me, lo show è dei giudici, un conduttore era suffficente".

xandra 12 04 2010
"la cucciari è strasopravvalutata, a me non fa ridere neanche nei monologhi figuriamoci a braccio"

albyuz 12 04 2010
"geppy è una che sta facendo gavetta e se lo merita"

  • shares
  • Mail
69 commenti Aggiorna
Ordina: