Ilary Blasi: "Nessun accordo con Corona al Grande Fratello Vip, non mi presto alle pagliacciate"

La conduttrice del reality di Canale 5 smentisce gli avvocati di Corona, secondo i quali la lite tra i due era "frutto di un accordo al fine di incrementare gli ascolti"

"Non c’era nessun accordo tra noi, non mi presto alle pagliacciate: se ci fosse stato, lui se la sarebbe giostrata meglio, non mi avrebbe detto quelle brutte parole". Ilary Blasi smentisce così gli avvocati di Fabrizio Corona che, come riportato da Il Corriere della Sera, nei giorni scorsi avevano messo nero su bianco, in una memoria depositata agli atti del procedimento in cui il Tribunale di sorveglianza di Milano doveva decidere se confermare o no l’affidamento terapeutico dell’ex re dei paparazzi (gli è stato confermato), che la lite del 25 ottobre scorso con la conduttrice del Grande Fratello Vip "erano evidentemente frutto di un accordo al fine di incrementare gli ascolti di una trasmissione che non stava dando i risultati sperati".

Dunque, la Blasi, intervistata da Liberi Tutti, allegato proprio del Corriere della sera, nega ogni accordo con l'imprenditore che nei giorni scorsi è tornato in tv dando della "signorina" ad Alessandro Cecchi Paone a Mattino Cinque.

Resta comunque il mistero intorno a quanto accaduto in diretta durante la puntata speciale del Grande Fratello Vip. Dando per scontato che i legali di Corona e la Blasi sostengano la verità, con chi era stato stipulato l'accordo? Solo con Mediaset? Solo con Endemol, che produce la trasmissione? Si attendono risposte.

  • shares
  • +1
  • Mail