Mediaset presenta l'offerta e la programmazione per i Mondiali di Calcio 2018: tutte le novità dalla conferenza stampa

Nicola Savino e Piersilvio Berlusconi hanno presentato tutte le novità e i programmi inclusi nella programmazione speciale per i Mondiali di Calcio in Russia 2018: ecco cosa ci aspetta.

mediaset.jpg

Mediaset ce l’ha messa e ce la metterà tutta. Sarà il Mondiale più bello di sempre” è con queste parole che Nicola Savino, Alberto Brandi e il presidente di FIFA Gianni Infantino hanno presentato la ricchissima programmazione di Mediaset per i Mondiali di Calcio in Russia 2018, in programma dal 14 giugno al 15 luglio.


SportMediaset


Russia2018, Mediaset come non l'avete mai vista: offerta unica per i #Mondiali, in chiaro in tv e sulle nostre properties web dal 14 giugno al 15 luglio. Una "TV aumentata" per non perdervi un...

La presentazione del palinsesto Mediaset e di tutte le novità in arrivo in occasione dei Mondiali 2018 si è svolta lo scorso 8 giugno a Milano, nel corso di una conferenza stampa con tutti i caratteri di uno show televisivo vero e proprio. L’incontro con i giornalisti si è aperto con l’esibizione del “Coro appassionante”, composto da tre splendide ragazze che hanno intonato l’inno russo con alle spalle una sigla (a dire il vero un po’ pacchiana) dedicata al paese che ospiterà la manifestazione.

Nicola Savino e Alberto Brandi hanno raccontato, in modo spesso esilarante, quella che sarà la fitta programmazione per i 31 giorni di uno degli eventi sportivi più seguito al mondo. Ricordiamo, in primis, che i Mondiali di Calcio 2018 potranno essere seguiti su 4 distinti canali: Canale 5, Italia 1, Canale 20 e su un nuovo speciale canale creato per l’occasione, Mediaset Extra Mondiale, definito come “il grande fratello del Mondiale”, per una copertura dell’evento 24/24.

Fra le novità, l’introduzione del VAR (che farà il suo debutto proprio a questi mondiali di calcio): Mediaset ha formato per l’occasione ben 13 arbitri, alcuni dei quali non avevano mai avuto a che fare con la tanto discussa moviola in campo. Mediaset seguirà inoltre i Mondiali 2018 con ben 37 telecamere (saranno 40 per la finale) per un totale di 1000 ore di programmazione, 500 delle quali in diretta. 4 gli studi Mediaset coinvolti in Italia, più 2 in Russia, di cui uno a pochi passi dalla centralissima Piazza Rossa.

Questo il dettaglio della programmazione Mediaset per i Mondiali di Calcio 2018:

PALINSESTO MEDIASET MONDIALI DI CALCIO 2018


Ore 8:00 - Buongiorno Mosca

Condotto da Dario Donato con Jessica Tozzi al touchscreen, un riepilogo di quanto accaduto nella precedente giornata di partite, con tutti gli highlights, i gol e i commenti del caso.

 

Ore 11:15 - Casa Russia

Condotto da Monica Bertini. Nel corso della trasmissione assisteremo a collegamenti live dalla capitale russa e dai ritiri delle principali nazionali per vivere attesa ed emozioni a poche ore dai match.

 

Ore 13:05 - Sport Mediaset

Il telegiornale sportivo sarà condotto tutti i giorni dalle 13:05 alle 13:40 da Micaela Calcagno. Si parlerà di Mondiale, ma anche del relativo Calciomercato.

 

Day Time/Ore 14 - Inizia la programmazione delle partite: nel pre e post incontro, in onda tutti i giorni, Mondiali Mediaset Live, condotto da Giorgia Rossi. Si partirà il 14 giugno con Russia - Arabia Saudita. Tutte le partite potranno essere vissute in "realtà aumentata": sarà infatti possibile, purché la tv sia collegata ad internet, godersele da diverse angolazioni e con varie funzioni on-demand (nel caso, ad esempio, ci si fosse persi un gol o l'inizio del match).

 

0re 22 (Italia 1): Tiki Taka speciale Mondiale

In onda su Italia 1 dopo le partite trasmesse in prima serata su Italia 1, sarà condotto da Pierluigi Pardo con la partecipazione di Andrea Pucci, Ria Antoniou e Cristiano Militello. Si tratterà in sostanza di un post partita dove l'attualità dell'evento sportivo si mescolerà alla riflessione sui grandi temi calcistici ed extra calcistici.

 

Ore 22 (Canale 5) - Balalaika - Dalla Russia col pallone

Il programma di intrattenimento calcistico, tra serio e faceto, condotto da Ilary Blasi e Nicola Savino insieme a Belen Rodriguez e con la partecipazione di Diego Abantantuono e del Mago Forrest. A rendere il tutto più frizzante il commento della Gialappa's Band, che su Mediaset Extra commenterà il Campionato del Mondo di Calcio con l'irriverente telecronaca di Mai dire mondiali.

Ricchissimo, inoltre, il parterre de rois di opinionisti e commentatori che si susseguiranno in questo mese ricco di calcio. Oltre ai già ben rodati Sandro Piccinini, Pierluigi Pardo e Massimo Callegari, troveremo fra gli altri Ciro Ferrara e la new entry Javier Zanetti.

Ottime notizie, infine, per tutti quelli che vorranno seguire le partite tramite dispositivi mobile. Per computer, smartphone e tablet è infatti stata messa a punto una nuova applicazione che permetterà ai tifosi da casa di godersi tutte le partite, le azioni (da ben 24 punti di vista di vista differenti) gli higlights, i gol ma anche decine di statistiche e curiosità in tempo reale o in differita. Oltre alla già esistente (e gratuita) Sportmediaset, sarà infatti possibile scaricare anche la nuova applicazione chiamata Mediaset Mondiali Fifa. Unico punto debole, dunque, l'assenza dell'Italia al Mondiale, fuori dalla Coppa del Mondo per la prima volta in 50 anni di storia. La sensazione, in ogni caso, è che con un'offerta così ricca i telespettatori potrebbero (quasi) dimenticarsi di questo "piccolo" particolare.

 

  • shares
  • +1
  • Mail