Otto e Mezzo, Ballando con i 5 Stelle: Milly Carlucci e la 'same s3x dance' Di Maio - Salvini

Milly Carlucci a Otto e Mezzo lancia una nuova metafora politica: basta pescare dallo sport, ora si guarda alla danza (sportiva e non).

0516_210238_ilconfine.jpg

Ballando con i 5 Stelle: Otto e Mezzo intitola così la puntata di mercoledì 16 maggio e invita al sempre brillante tavolo di Lilli Gruber Beppe Severgnini, Andrea Scanzi e Milly Carlucci. Dopo il duello in punta di fioretto con Fabio Fazio domenica a Che Tempo Che Fa (se non l'avete visto, fatelo su Raiplay), Milly Carlucci va ospite da un'altra signora della tv, al momento alla guida di uno dei migliori salotti politici televisivi e 'rinnova' la comunicazione politica, mettendo da parte le solite metafore sportive per creare parallelismi inediti. O quasi.

Come rappresentare il (nascente?) governo Di Maio - Salvini se non come una 'same sex dance' che richiede per sua stessa natura un continuo cambio di guida? E così la 'staffetta' di primarepubblicana memoria si trasforma in un ballo che richiede un costante scambio di porteur, come quelli che ogni sabato portano in scena Giovanni Ciacci e Raimondo Todaro, diventati così emblema di un 'nuovo' modello di premiership (al netto di quanto trapelato dalla bozza di Contratto pubblicato nelle scorse ore dall'Huffington Post). E potete rivedere il momento sul sito di La7.

Tra 'same sex dance' e diarchia, quindi, Milly Carlucci rinvigorisce la discussione politica, con quel tocco che non ti aspetti, ma per il quale in fondo si segue Otto e Mezzo. Il pensiero, però, corre anche a Makkox, colui che per primo seppe leggere questa inedita situazione politica rappresentandola come un 'male tango' in "Tàngheri".

Il ballo come 'metafora' politica, quindi, e la politica come occasione per promuovere la finale di Ballando con le Stelle su La7. Dopo aver 'strappato' una discesa in campo accanto ai suoi compagni di squadra, Milly è andata in trasferta. E cambiare punti di vista aiuta.

PS. In conclusione vale la pena citare la sagace presentazione della puntata offerta dal direttore Enrico Mentana in chiusura di Tg La7: "Stasera ospiti di Lilli Gruber, Milly Carlucci, Beppe Severgnini e Andrea Scanzi.  Chi sarà la primadonna?".

Chapeau.

  • shares
  • +1
  • Mail