#GiornataDellaMemoria oggi in tv, tutti gli appuntamenti #PerNonDimenticare

UPDATE: 27 gennaio. Complice la domenica, la tv dedica molto spazio al Giorno della Memoria con palinsesti dedicati sulle reti tematiche, come Rai Storia e Rai Movie, e con appuntamenti disseminati nelle diverse fasce orarie. Si tratta per lo più di film che ricostruiscono le persecuzioni nazi-fasciste e l'orrore dei campi di concentramento e il clou lo si raggiunge stasera con La vita è bella di Roberto Benigni in onda su RaiUno alle 21.30, mentre Iris ripropone Schindler's List.
Ma ancor più della tv oggi è Twitter a ricordare agli italiani la ricorrenza e la tragedia dei lager: gli hashtag #GiornataDellaMemoria e #PerNonDimenticare sono TT da questa mattina insieme a #ionondimentico e #Shoah. E la bacheca è un fiume di foto d'epoca, documenti storici, scatti legati soprattutto al campo di Auschwitz, liberato proprio il 27 gennaio 1945. Insomma la tv racconta, Twitter ricorda. E noi vi lasciamo con tutti gli appuntamenti previsti per oggi, domenica 27 gennaio, e per i prossimi giorni.


Giorno della memoria in tv, domenica 27 gennaio 2013



Rai Movie 

ha optato per un palinsesto totalmente tematico, che dettagliamo di seguito:

06:30 Autoritratti: Primo Levi "Dal racconto letterario alla televisione"
07:15 Il cielo cade (Ita, 2000) di Andrea Frazzi con Isabella Rossellini, Jeroen Krabbe.
08:55 Cabaret (USA, 1972) di Bob Fosse con Liza Minnelli, Michael York.
11:00 Arrivederci, ragazzi (Fra, 1987) di Louis Malle, con Gaspard Manesse.
12:45 Hotel Meina (Ita, 2007) di Carlo Lizzani, con Benjamin Sadler, Federico Costantini.
14:45 Il generale della Rovere (Ita, 1959) di Roberto Rossellini, con Vittorio De Sica, Sandra Milo.
17:10 Il diario di Anna Frank (GB, 2009) di Jon Jones con Kate Ashfield, Iain Glen.
19:00 Amen. (Fra, 2002)  di Costa-Gavras, con Ulrich Tukur, Mathieu Kassovitz.
21:15 La caduta - Gli ultimi giorni di Hitler (Ger, 2004) di Oliver Hirschbiegel, con Bruno Ganz Juliane Kohler.
23:55 Mr. Klein (Fra, 1976) di J. Losey con Alain Delon, Jeanne Moreau.
02:05 Vincitori e vinti (USA, 1961) di Stanley Kramer con Spencer Tracy, Burt Lancaster, Judy Garland, Montgomery Clift.
05:00 Good (GB, 2008) di Vicente Amorin, con Viggo Mortensen, Jason Isaacs.

Su Rai Storia dalle 09.00 alle 15.00 la Giornata Particolare con Paolo Mieli, che proporrà una sua speciale programmazione con materiali delle Teche Rai.

Su La7 alle 14.05 il film Exodus (USA, 1960), di Otto Preminger, con Paul Newman.

Su Rete 4 alle 15.25 la replica della fiction Mafalda di Savoia - Il coraggio di una principessa (Ita, 2006) con Stefania Rocca.

Su Premium Cinema Energy alle ore 16.25 il film Defiance - I giorni del coraggio (USA, 2008), di Edward Zwick con Daniel Craig.

Su Rai Storia palinsesto praticamente monotematico per tutta la giornata. Segnaliamo, però, due documentari in prima serata.
Alle 21.00 Dixit Guerre - Shoah: storia di tre donne - La pianista di Theresienstadt;
alle 22:00 Dixit Guerre - Shoah: storia di tre donne: nata in un campo di concentramento.

Su Iris alle 21.05 Schindler's List (USA, 1993) di Steven Spielberg, con Liam Neeson.

Su Rai 5 alle 21.15 il doc Segni di pace ad Auschwitz in un giorno di sole (Ita, 2010) di Roberto Olla e Mario Marazziti.

Su La7 alle 21.30 il film Fuga da Sobibor (Yugoslavia, 1987), con Alan Arkin.

Su RaiUno alle 21.30 il film La vita è bella (Ita, 1997) di e con Roberto Benigni. Vincitore di 3 premi Oscar, tra cui Guido Orefice, toscano ed ebreo, si innamora sul finire degli anni '30, della maestrina Dora e la sposa. Sei anni dopo Guido e il figlioletto Giosuè vengono portati in un campo di concentramento e, per proteggere il figlio dall'orrore, fa credere al bimbo che la vita al campo è un gioco a premi con un carrarmato in palio.

Su Rete 4 alle 00.10 Jakob il bugiardo (USA/Hun, 1999) di Peter Kassovitz, con Robin Williams, Alan Arkin.

Giorno della memoria in tv, lunedì 28 gennaio 2013


Su RaiTre alle 10.00 uno Speciale de La Storia siamo noi, intitolato "Il ghetto di Varsavia".

Su RaiTre alle 21.05 in prima tv il film Vento di Primavera (Fra/Ger, 2010), di Rose Bosch, con Jean Reno.

Su RaiDue Voyager - La nuova era racconta la storia di Irena Sendler, una coraggiosa donna polacca che durante la Seconda Guerra Mondiale riuscì a salvare 2500 bambini ebrei, portandoli via dal Ghetto di Varsavia.

Tv 2000 alle 21.20 propone Train de vie, di Radu Mihaileanu, un film tragicomico sulla Shoah ormai piccolo cult.

Giorno della memoria in tv, martedì 29 gennaio 2013


Su RaiTre alle 10.55 Speciale Tg3 con la diretta dal Quirinale della celebrazione del Giorno della Memoria, alla presenza del Presidente Giorgio Napolitano, di istituzioni e rappresentanti delle comunità ebraiche.

Su Canale 5 9 alle 21.10 il film tv in replica Fuga per la libertà – l’aviatore, di Carlo Carlei con Sergio Castellitto nei panni di Massimo Teglio, pilota provetto che riesce a salvare la vita molti ebrei italiani. Nel cast anche Anna Valle, Carlotta Natoli, Marco Giallini, Matt Pratesi.

Giorno della Memoria in tv, tutti gli appuntamenti della vigilia


UPDATE 26 gennaio

: alla vigilia del Giorno della Memoria, spuntano altri appuntamenti dedicati al ricordo dell'Olocausto. Tra questi anche una serie in onda da stasera su DMAX,  A caccia di Nazisti, che ripercorre le spesso rocambolesche indagini per ritrovare criminali di guerra nazisti fuggiti oltreoceano.

Domenica 27 gennaio ricorre il Giorno della Memoria, anniversario della liberazione del lager di Auschwitz diventato, non solo in Italia, occasione per commemorare le vittime della Shoah e in generale del Nazi-fascismo. Anche la tv ricorda l'Olocausto e le sue tragedie: come ormai tradizione, le reti tv hanno messo su una programmazione dedicata, partita già mercoledì 23 gennaio su RaiTre, con uno speciale Auschwitz de La Storia siamo Noi e con il film La scelta di Sophie in seconda serata.

Giorno della memoria in tv, giovedì 24 gennaio 2013


Partiamo da Tgcom 24 che dedica quattro giovedì all'Olocausto, con un ciclo di appuntamenti curati da Gabriella Simoni, in onda alle 21.30 sul Canale 51 del DTT. Un racconto che si avvale delle testimonianze di chi ha vissuto la persecuzione sulla propria pelle: si parte dai ricordi dei sopravvissuti come Nedo Fiano e Shlomo Venezia e si ricostruisce la storia di chi si è salvato con la musica, come Wladislaw Szpilman che ha ispirato il film "Il pianista", di Roman Polansky, con Adrien Brody. Il ricordo della Shoah sul Tgcom 24, dunque, prosegue fino alla metà di Febbraio.

Giorno della memoria in tv, venerdi 25 gennaio 2013


Su Rai Storia alle 23.00 Res propone il documentario inedito “76847 Giuliana Tedeschi”, che ricostruisce la vicenda de Giuliana Fiorentino Tedeschi, deportata ad Auschwitz/Birkenau, partendo da un'intervista/testimonianza raccolta nel 1998 da Daniele Segre ora trasformata in lungometraggio.
Al termine del film, Giuseppe Giannotti in studio introdurrà il monologo teatrale Io sono Petr Ginz scritto da Andrea Buffa e tratto da "Il diario di Petr Ginz" di Chara Pressburger.

Su Rai Movie alle 23.10 il film Una giornata particolare (Ita, 1977) di Ettore Scola, con Marcello Mastroianni e Sophia Loren.

Giorno della memoria in tv, sabato 26 gennaio 2013


Su RaiUno alle 11.10 un documentario sul backstage del film La vita è bella, di e con Roberto Benigni, film programmato per domani in prima serata sull'ammiraglia Rai.

Rai Premium dalle 19.25 trasmette integralmente Perlasca - Un eroe italiano, miniserie in due parti del 2002 diretta da Alberto Negrin, vede Luca Zingaretti nel ruolo del protagonista, Giorgio Perlasca, eroe padovano che ha salvato migliaia di vite dalla persecuzione nazista a Budapest.

DMAX (DTT, 52) inaugura alle 21.25 la nuova serie in otto episodi A caccia di Nazisti, ciclo di ricostruzioni sulle indagini che hanno portato sulle tracce di criminali di guerra come, tra gli altri, Klaus Barbie, Adolf Eichmann, Erich Priebke.

Su RaiTre alle 23.30 in prima tv il film La Pianista Bambina (Ita, 2011), di Flaminia Lubin, ispirato all'omonimo best-seller di Greg Dawson. E' la storia di Zhanna e sua sorella Frina, due talenti musicali che affrontano l'anti-semitismo e la guerra, sopravvivendo grazie alla musica che le nasconde e le protegge.

Su RaiDue alle 00.30 anche Tg2 Storie si dedica ai racconti dell'Olocausto.

Su Canale 5 alle 00.35 il film Il giorno della Shoah (Ita, 2010) di Pasquale Squitieri con Giorgio Albertazzi, Claudia Cardinale, Marino Masei, Tony Kendall. L'imprenditore ebreo Alberto vaga, insieme a moglie e figlio, tra le macerie de L'Aquila, colpita dal terremoto. Alberto sta cercando i superstiti della famiglia Rotondi che durante la guerra lo aiutò a fuggire dai nazisti.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: