Grande Fratello Vip, gli amici Bossari-Impastato-Moser elevano il maschio alfa su Canale5

I tre amici per la pelle si meritano la vittoria più dei reduci da reality e dei capricciosi veterani

la banana perduta

Un post condiviso da INDIFFERENZA ASTRALE (@indifferenzaastrale) in data:


Il Grande Fratello Vip è cominciato solo da due settimane, ma ha già i suoi vincitori morali. Si tratta del trio Daniele Bossari-Gianluca Impastato-Ignazio Moser, la cui amicizia nella Casa è destinata a nobilitare la storia del reality show.

grande-fratello-vip-bossari-impastato.jpg

Fino alla scorsa edizione la complicità maschile tra celebrity era fatta di inciuci e sfoghi di bassa lega sui propri record sessuali, tra misoginia e volgarità dietro l'angolo.

Quest'anno i tre stanno rilanciando in chiave positiva l'immagine del maschio alfa. La loro complicità è fatta di battute simpatiche, altruismo, educazione e capacità di fare gruppo nel rispetto di tutti, soprattutto dei più grandi. Riescono a tener alto l'umore del gruppo e a trasmettere la goliardia da spogliatoio senza mai scadere in battute sessiste o omofobe.

Anzi, la loro sintonia con Cristiano Malgioglio, all'insegna dell'umorismo e dell'autoironia, potrebbe essere un esempio per molti adolescenti, della serie che scherzare con amici gay non significa essere meno uomini.

Poi ognuno ha la sua personalità che si integra con quella dell'altro: c'è l'ombroso e il riflessivo Bossari, che sa ascoltare e perde la pazienza solo quando la mettono a dura prova, Impastato che gioca a fare lo sfigato con le bellone conquistandole con la comicità e Moser, il ciclista che coniuga sex appeal e i valori dello sport.

La vera speranza è che questo trio arrivi sino alla fine e che vinca uno dei suoi componenti. Nell'edizione delle capricciose trash-icon e dei boriosi reduci da reality sono loro la vera speranza.

  • shares
  • Mail