La 7, Cuochi e Fiamme torna il 22 maggio: nuova giuria

La nuova stagione di Cuochi e Fiamme prova a riaccendere il pomeriggio de La 7.

cuochi-e-fiamme-la-7.jpg

C'è un perché sull'assenza di Simona Rugiati dal cast della nuova stagione di Selfie - Le cose cambiano. Lo chef-star toscano, infatti, è attualmente impegnato nelle registrazioni della nuova stagione di Cuochi e Fiamme. A partire da lunedì 22 maggio il cooking show, giunto alla nona stagione, proverà a riaccendere il pomeriggio de La 7, ora occupato dall'ennesime repliche de Il Commissario Cordier.

"Il format rimane lo stesso con qualche chicca in più e anche io cucinerò di più", ha annunciato Rugiati in un video. "Ci sarà modo di darvi delle splendide ricette con una giuria rinnovata per due terzi". Escono di scena Valentina Scarnecchia, Michele La Ginestra e Tiziana Stefanelli. Piuttosto torna l'attore Riccardo Rossi al fianco delle new entry Gherardo Gaetani Dell’Aquila D’Aragona detto Barù (è il cugino di Costantino della Gherardesca, già visto a Pechino Express e Detto Fatto) e la food writer Csaba Dalla Zorza.

In ogni puntata, come prevede il format, due aspiranti chef si metteranno alla prova in quattro manche: manualità, abilità, creatività e presentazione dei piatti. I concorrenti dovranno cucinare i piatti nei tempi prestabiliti e dimostrare di saper padroneggiare le basilari tecniche di cucina. La giuria, poi, decreterà il vincitore di ogni puntata.

L'appuntamento è dal lunedì al venerdì, alle ore 16.20.

  • shares
  • +1
  • Mail