L'estate seriale di Raidue: debuttano 90210, Life on Mars, Primeval e Las Vegas. Tornano One Tree Hill, Ghost Whisperer e Brothers and sisters. Lost 5 dal 27 luglio, Desperate Housewives "aggiustate" per il mezzogiorno

RaidueL'ultima giornata del Telefilm Festival è stata l'occasione, per Raidue, di presentare i telefilm che terranno compagnia ai suoi telespettatori durante l'estate ormai imminente, e di fornirci qualche anticipazione sulla stagione autunnale.

Giorgio Buscaglia, responsabile fiction della rete, prima di far partire il consueto filmato riepilogativo della rete con i titoli delle serie, ha voluto sottolineare come i telefilm siano un'importante risorsa per Raidue. Peccato però, aggiungiamo noi, che alcuni di questi vengano “sacrificati” nella stagione estiva nonostante la loro qualità ed il successo ottenuto all'estero.

Tralasciando il caso “Lost” -la quinta stagione partirà il 27 luglio in prima serata per sei settimane-, ormai un fenomeno a parte, chissà cosa avrebbero potuto regalare alla rete in un periodo meno caldo serie come “Life on Mars” -la versione britannica, poi riadattata in America, che Raidue trasmetterà in seconda serata la domenica e il lunedì-, o i nuovi episodi di “One Tree Hill”, ancora una volta collocati nel pomeriggio, a partire dall'8 giugno.

E proprio il pomeriggio, a detta dello stesso Buscaglia, sarà una vera sfida per catturare il pubblico più giovane, restìo a passare le ore post-pranzo davanti alla tv. Ecco quindi arrivare, sempre dalla seconda settmana di giugno, il teen drama in stile “Baywatch” dal titolo “Beyond the break”, prodotto dalla The N, succursale di Mtv, per poi passare, alle 15:20, alla quinta e sesta stagione inedite di “Oth”, appunto.

Seguiranno due serie molto meno teen e più “mature”: le repliche di “Alias” ed il nuovo -ma già in onda sul satellite- “Las Vegas”, ambientata in un casinò e diventata in pochi anni un cult in America (grazie anche a un cast di star già note al piccolo schermo, tra cui, nell'ultima stagione, Tom Selleck). Nel preserale, in arrivo anche la seconda stagione di “7 vite”.

Facciamo un salto indietro, però, per parlare del tardo mattino, che sarà invece occupato da una novità e da un graditissimo ritorno: alle 11:15 andrà in onda “American dreams” -già su Mya-, family drama sullo sfondo degli anni '60 americani e della loro musica, mentre alle 12 potremo pranzare con le “Desperate Housewives” di Marc Cherry, di cui saranno trasmessi gli episodi fin dalla prima stagione.

Una bella occasione per rivedere Bree & co. agli esordi, con un'avvertenza: alcuni episodi subiranno dei tagli, per poterli trasmettere a quell'ora senza creare polemiche. Se state aspettando la quinta stagione sulla generalista, “stiamo cercando di metterla in autunno”, ha rassicurato Buscaglia.

Passiamo alla prima serata, carica di prime tv di vecchie e inedite conoscenze. Il lunedì alle 21 ci sarà la terza stagione di “Ghost Whisperer”, mentre alle 21:45 arriva la prima novità serale, ovvero il tanto chiacchierato “90210”, che cerca così di ottenere il traino della serie ormai collaudata con Jennifer Lowe-Hewitt, con cui però potrebbe stridere in termine di fasce d'età che seguiranno l'una o l'altra serie. E sarà ancora una volta il lunedì ad ospitare “Lost” -dal 27 luglio, come già detto-, giunto alla sua quinta stagione, la seconda trasmessa in estate.

Il mercoledì sera, come da tradizione, sarà la volta dei nuovi episodi di “Squadra speciale Cobra 11”, ormai collaudatissimo anche nel preserale, mentre “Brothers and sisters” non guadagna la promozione in autunno, e la seconda stagione andrà in onda da luglio ogni giovedì, ancora una volta affiancato da "Ghost Whisperer". Il venerdì torna "Terapia d'urgenza", con gli episodi inediti interrotti per bassi ascolti lo scorso anno. Fuori dall'universo telefilm, la domenica sera per sei settimane sarà all'insegna di un'originale rassegna di film western girati in anni recenti, con protagonisti alcune star delle serie tv (come Luke Perry, protagonista di "A Gunfighter's Pledge").

Attenzione anche alla seconda serata, anch'essa molto ricca di serie tv: oltre alla già citata “Life on Mars”, arrivano lo sci-fi “Primeval” (il lunedì) e “Supernatural 3” (martedì), oltre agli ultimi episodi di "The dead zone" (il sabato). Ultima novità estiva sarà “Crusoe”, l'action series della Nbc un po' “MacGyver” un po' “Cast Away”, di scarso successo in America.

E l'autunno? Non è presto per parlarne, tant'è che Buscaglia ha già anticipato alcune pedine telefilmiche della prossima stagione: il 6 settembre partirà “Ncis 6”, con un episodio a settimana, seguito dall'intrigante “Harper's island”, thriller della midseason passata della Cbs. Torneranno anche gli altri crime “Cold case”, “Senza traccia” e “Criminal Minds”. “Private practice 2”, ipotizziamo noi, dovrebbe tornare a dicembre.

Tornando a “Ncis”, Buscaglia ha infine confidando un suo sogno: quello di poter trasmettere in accoppiata a lui già dal prossimo febbraio o marzo il suo spin-off (“Legend”?), il cui backdoor pilot trasmesso poche settimane fa in America è stato seguito da 16 milioni di telespettatori, cosa che fa ben sperare per una domenica sera da record anche in casa Raidue.

  • shares
  • +1
  • Mail
74 commenti Aggiorna
Ordina: