Celebrity (spot) Makeover: Brigitte Nielsen su Sky Vivo

Brigitte nielsen celebrity makeover

Il fatto che Brigitte Nielsen si sia rifatta di fronte alle telecamere di un programma creato per l'occasione dal titolo "Celebrity Makeover" per acquisire visibilità, era chiaro a tutti fin dalle prime news arrivate da noi in Italia. Ma nulla di ciò che è stato finora detto è paragonabile all'immensa potenza distruttiva del prodotto televisivo finale, andato in onda per la sua prima puntata ieri 9 dicembre alle 22 su Sky Vivo.

Il fatto che un personaggio conosciuto in tutto il mondo (per quali meriti, signora?) mostri la propria liposuzione ai fianchi e all'addome, un lifting e una riduzione del seno è solo la punta dell'iceberg di un programma che cela messaggi (negativi) nascosti e interessanti. Per esempio il fatto che sia costruito il tutto come un palese manifesto commerciale, del tipo: eccomi, rimettetemi in piazza! Il modo? Viene spintonata in altro come icona immortale degli anni '80 e solo marginalmente la parola "insuccesso" e "droghe" fanno capolino nella sua video biografia.

Nel mostrarsi alle telecamere, nel presentare il suo quinto marito Mattia Dessì e i suoi due cani Joker e Tuzzi non appare (come dovrebbe essere) una Brigitte più umana, più umile. Tutto ha il sapore di un grande musical senza canzoni e con una sola attrice sull'orlo di una crisi di nervi. Lei dice, le fa, lei bacia i dottori come se li conoscesse da una vita, lei gioca con i medici mostrando le tette e utilizzando il suo chirurgo come complice delle sue esilaranti gag. E non chiamiamola verve questa, per favore.

Lei appare (e ammettere di essere) una donna complessata che ha riversato sul fisico le sue carenti prestazioni lavorative degli ultimi (dieci?) anni, mostrando un quadro senza mordente del suo percorso di ristrutturazione in questa clinica tedesca, dove parte del grasso aspirato te lo mettono in una boccetta di cristallo per rivenderlo in beneficenza, dove c'è un giardiniere dell'ospedale che accoglie i clienti con un vaso di fiori personalizzato e dove le operazioni chirurgiche sembrano tutte una passeggiata di salute. Mancavano le renne volanti.

Nessun programma legato alla chirurgia è finora riuscito ad essere così poco interessante, nonostante la protagonista sia nota e ciò che doveva fare sembrasse alla carta piuttosto intrigante. Chiamiamo le cose con il loro nome: Celebrity Makeover di Brigitte Nielsen è soltanto uno spot fatto male, di un prodotto peraltro già passato di moda. L'espediente attira l'attenzione, certo, ma il risultato ci conferma tutti i santi motivi del suo allontanamento dai riflettori. La aspettiamo alla prossima Isola Dei Famosi 7 o ci è bastata la lezione?

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: