Christina Applegate ha sconfitto il cancro al seno

Christina ApplegateCirca venti giorni fa vi avevamo dato notizia che l'attrice protagonista di "Samantha who?"Christina Applegate era affetta da un tumore al seno, così come accadde a sua madre. La tenacia con la quale, però, la Applegate ha deciso di lottare si è trasformata in una decisione drastica che l'ha portata alla totale guarigione.

Martedì scorso, in un'intervista al programma "Good morning America", è stata la stessa attrice a spiegare che ora è "pulita al 100%. I medici mi hanno tolto tutto, ed ora sono certa che non morirò di cancro". Per sconfiggere la malattia, è dovuta però andare incontro ad un delicato intervento chirurgico effettuato tre settimane fa:

"Dopo aver osservato tutti i trattamenti possibili per me, l'unico che mi sembrava più logico e che avrebbe potuto funzionare era una mastectomia profilattica bilaterale (che consiste nella rimozione di entrambe le mammelle e dei capezzoli, ricostruiti con protesi al silicone, ndr). Non volevo tornare dai dottori ogni quattro mesi per i test. Volevo solo liberarmene. Questa è stata la scelta che ho fatto, ed è stata dura".


Scoperto un anno fa, il cancro al seno non aveva turbato l'attrice, che in famiglia aveva già lottato contro la stessa malattia che aveva colpito la madre. Anche questo ha inciso sulla sua decisione di intervenire drasticamente:

"E' stata come un guerriero calmo alle mie spalle, è stata di grande supporto, e mi ha detto che ciò che avrei fatto sarebbe andato bene. E sapevo che sarebbe andato così, avevo visto lei".

Ora, non le resta che sottoporsi a qualche altro intervento ma il peggio sembra passato, tant'è che già scherza ed avverte: "Avrò le tette più belle dell'ospedale". Sul piano dell'ironia, è al livello della sit-com in cui lavora, la cui seconda stagione partirà sulla Abc il 6 ottobre, e che potrà solo aumentare il suo buon umore, oltre che il nostro.

[Via AbcNews]

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: